Controllo caldaie e impianti termici

Ogni anno il Comune deve effettuare i controlli per accertare lo stato di manutenzione degli impianti termici installati sul suo territorio.

Nel corso della stagione termica 2022/2023 sono state effettuate circa 1500 ispezioni dirette degli impianti termici.

Per la stagione termica 2023/2024 sono in corso le attività di ispezione.

I responsabili dell'impianto saranno avvisati con apposita comunicazione scritta recapitata a mezzo posta o in forma digitale (per i possessori di pec-posta elettronica certificata).

L'ispezione sarà eseguita da tecnici incaricati dal Comune di Monza e muniti di apposito tesserino di riconoscimento, il cui nominativo sarà indicato nella lettera di avviso.

L'ispezione consiste nel controllo strumentale dell'impianto termico, della documentazione dell'impianto (installazione e manutenzione) e dell'idoneità del locale di installazione.

Al responsabile dell’impianto non sarà chiesto nessun contributo economico.

L’ispettore, al termine della verifica, rilascerà un verbale con l’indicazione di eventuali adeguamenti da effettuare.


Quando fare le manutenzioni?

A meno di istruzioni tecniche da parte dell’impresa installatrice o del costruttore dell’impianto, nel rispetto delle normative UNI e CEI le operazioni di manutenzione secondo le Linee Guida della Regione Lombardia devono essere eseguite almeno secondo le scadenze riportate in tabella:

Tipo impianto
Alimentazione Manutenzione

P<35 kW

con generatori di calore a fiamma

gas, metano, GPL  ogni 2 anni

P≤10kW

solido  ogni 4 anni

10<P≤15kW

solido ogni 2 anni

P>15kW

solido  1 volta all'anno

P<35 kW

con generatori di calore a fiamma

liquido 1 volta all'anno

35<P<350 kW

con generatori di calore a fiamma

gas, metano, GPL, liquido, solido 1 volta all'anno

P>350 kW

con generatori di calore a fiamma

gas, metano, GPL, liquido, solido 1 volta all'anno

12<P<100 kW

macchine frigorifere/pompe di calore

macchine frigorifere/pompe di calore a compressione di vapore ad azionamento elettrico o ad assorbimento a fiamma diretta ogni 4 anni

P≥100 kW

macchine frigorifere/pompe di calore

macchine frigorifere/pompe di calore a compressione di vapore ad azionamento elettrico o ad assorbimento a fiamma diretta  ogni 2 anni

P≥12 kW

macchine frigorifere/pompe di calore

pompe di calore a compressione di vapore azionate da motore endotermico ogni 4 anni

P≥12 kW

macchine frigorifere/pompe di calore

pompe di calore ad assorbimento alimentate con energiia termica  ogni 2 anni
teleriscaldamento sottostazione di scambio termicoda rete ad utenza  ogni 4 anni

 

Ultimo aggiornamento: 13 October 2023
Data creazione: 28 May 2015

Pagine collegate

Aiutaci a migliorare