Eventi

Mostra "Federico Patellani. Da Monza verso il mondo"

Patellani
Periodicità Giornaliera
Dal: 25/05/2019 - al: 28/07/2019

Salva la data

Categoria

Mostra

Dal 25/5 al 28/7 - Arengario

Mostra "Federico Patellani. Da Monza verso il mondo"

Con oltre cento fotografie in bianco e nero, tra immagini notissime e inedite, il Comune di Monza in collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea, propone un’ampia retrospettiva dedicata a Federico Patellani (Monza 1911 - Milano 1977), uno dei più importanti fotogiornalisti italiani, nella sua città natale.

Patellani, al quale è dedicata la mostra curata Giovanna Calvenzi e Kitti Bolognesi, nasce a Monza nel 1911 e diventa presto uno dei più importanti fotografi italiani del XX secolo, il primo fotogiornalista italiano. Già nel 1943 infatti veniva indicato come il giornalista che, oltre a scrivere i testi, sapeva anche realizzare immagini «viventi, attuali e palpitanti».

In esposizione un centinaio di fotografie in bianco e nero che meglio rappresentano le tappe fondamentali della sua carriera, dalla fine della Seconda guerra mondiale alla metà degli anni Sessanta, quando il fotografo si dedica soprattutto alla fotografia di viaggio.
Il percorso espositivo è suddiviso in sezioni che rappresentano i temi più importanti della sua produzione: la distruzione delle città italiane, la fine della Seconda guerra mondiale, la ricostruzione e la ripresa economica, il sud Italia e la Sardegna, la nascita dei concorsi di bellezza e la ripresa del cinema italiano, i ritratti dei più importanti intellettuali del Novecento come Benedetto Croce, Thomas Mann, Eugenio Montale, Giuseppe Ungaretti, Elio Vittorini, Bruno Munari. Grazie all’amicizia con registi e produttori come Carlo Ponti, Mario Soldati, Dino De Laurentiis e Alberto Lattuada, realizza servizi fotografici sui set di importanti film italiani e internazionali e ritrae alcuni tra i volti più noti del cinema: da Totò ad Anna Magnani, da Gina Lollobrigida a Silvana Mangano, da Vittorio De Sica a Luchino Visconti e da Sophia Loren a Roberto Rossellini.

Una sezione è dedicata alle fotografie di Monza del dopoguerra. Alcune immagini inedite raccontano la città, le gite domenicali al Canale Villoresi, il Parco e l’Autodromo, eleganti servizi di moda in Villa Reale e l’amico e artista monzese Leonardo Spreafico ritratto nel suo studio.

Infine un omaggio al film di Roberto Rossellini «Stromboli. Terra di Dio», a quasi settant’anni dalla sua uscita: a fianco degli straordinari ritratti di Ingrid Bergman e del regista, una bacheca con le pagine del servizio pubblicato da Tempo nel 1949 - che documentano la realizzazione del film, i luoghi e i protagonisti - e i provini delle immagini che testimoniano il metodo di lavoro di Patellani.

L’archivio di Federico Patellani, conservato presso il Museo di Fotografia Contemporanea a Cinisello Balsamo-Milano, è costituito da quasi 700 mila immagini e comprende stampe originali, negativi, diapositive e provini a contatto. Gli eredi Patellani hanno depositato l'Archivio di Federico Patellani alla Regione Lombardia che a sua volta ne ha affidato la gestione e la valorizzazione al Museo di Fotografia Contemporanea.

 

 

 

 

 

 


Dove

  • Monza

Prezzi e Orari

Orari di apertura:

mar-merc-ven 16-19

giovedì 10-13, 16-19

sabato 10-13, 16-19, 21-23

domenica e festivi 10-13, 16-19

 

Ingresso libero

 

 


Destinatari

Altro

Informazioni

Per informazioni: Ufficio Cultura ed Eventi 039.366381 - mostre@comune.monza.it

Pagine collegate

Monza è

Un progetto per promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio motoristico italiano presente nei diversi territori

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare