Comunicati

Strategia Clima:  Monza capofila del progetto finanziato da Fondazione Cariplo

8 January 2024

Si chiama “Monza & CO – Green and blu transition” l’idea progettuale che Fondazione Cariplo ha ammesso alla fase II del bando dedicato al cambiamento climatico, tutela dell’ambiente e biodiversità.

Monza è la città capofila del progetto allargato, che coinvolge alcuni partner come il Comune di Bellusco, il Consorzio Reggia di Monza, il Parco Regionale Valle del Lambro, ERSAF, Legambiente.

La situazione di partenza
Il progetto muove da un’analisi approfondita delle criticità del territorio coinvolto, sempre più interessato dall’alternanza di periodi di siccità e di eventi estremi di pioggia, con conseguenze comuni sull’area tra cui esondazioni o allagamenti; consumo di suolo; rischio idrogeologico e idraulico; ondate di calore; aumento dei consumi energetici per il raffrescamento; distruzione del patrimonio arboreo e stress vegetativo.

Le azioni previste
Tra le azioni previste, condivise da tutti i partner il supporto e la revisione degli strumenti urbanistici in vigore, azioni integrate di mitigazione (es. comunità energetiche, mobilità sostenibile, efficientamento energetico degli edifici, teleriscaldamento) e adattamento ai cambiamenti climatici (es. forestazione, gestione della risorsa idrica, etc); adozione di sistemi e reti per il monitoraggio climatico; la richiesta di finanziamenti; lo sviluppo di capacity building e attività di comunicazione e partecipazione dei cittadini.

8 obiettivi per la città capofila
Per la sola città di Monza sono ben otte le macro-azioni da mettere in campo, di cui alcune già avviate: si tratta in particolare dell’avvio del procedimento di variante del PGT; di passare dal vecchio PAES alla redazione del nuovo PAESC del Comune di Monza (“Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima”; di implementare l’efficientamento energetico degli edifici pubblici; di promuovere un protocollo d’intesa per l’escavazione e derivazione delle acque  sotterranee; di individuare soluzioni innovative per l’irrigazione del verde urbano; di costituire la prima comunità energetica rinnovabile; di inserire gli obiettivi della STC nel Documento Unico di Programmazione del Comune e di richiedere finanziamenti per realizzare le azioni contenute nella Strategia di Transizione Climatica.

“Le città sono indubbiamente la principale sede dove si gioca la sfida del contrasto al cambiamento climatico in quanto più innovative e sensibili agli aspetti ambientali. Con il supporto di Fondazione Cariplo, la città di Monza intende quindi coinvolgere i cittadini nella progettazione ed attuazione delle politiche climatiche, operando per la promozione di nuovi comportamenti ed azioni sempre più sostenibili”, spiega l’Assessore all’Ambiente Giada Turato.

Tempi e risorse
Il progetto prenderà avvio nel maggio 2024 per concludersi nel 2028.
I costi complessivi ammontano a 2.859.84 euro, di cui 1.712.215 euro richiesti a Fondazione Cariplo, 807.624 euro assicurati dal cofinanziamento del partenariato e 340.000 euro da acquisire.

Il percorso partirà nel mese di gennaio 2024 con il primo incontro di kick off con il Comitato Tecnico Scientifico ed i Consulenti che accompagneranno il Comune di Monza nella redazione della Strategia Transizione Climatica, che sarà approvata entro il 31 maggio 2024 per la successiva delibera ed erogazione di contributi da parte di Fondazione Cariplo a partire da luglio 2024.

Data creazione: 08 January 2024

Pagine collegate

Aiutaci a migliorare