Comunicati

Il car sharing elettrico per la Croce Rossa

18 November 2020

Sono due Renault Zoe full electric. L’Amministrazione Comunale, AEVV Impianti - Gruppo ACSM-AGAM e E-Vai, le hanno messe a disposizione della sede monzese della Croce Rossa che le potrà utilizzare per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria.
«Abbiamo messo in campo uno sforzo comune tra pubblico e privato per dare una mano a chi è in prima linea nella lotta al Covid».
Queste le parole del Sindaco Dario Allevi.

Diamo una mano a chi lavora per la nostra salute
Le due auto elettriche fanno parte della flotta che sarà destinata al nuovo sevizio di car sharing che partirà in città nelle prossime settimane, «ma che, in un momento di emergenza, abbiamo deciso di “riconvertire” dando una mano a chi lavora giorno e notte per la nostra salute», spiega l’Assessore alla Mobilità Federico Arena.

Auto per la consegna a domicilio della spesa o delle medicine
«Ringrazio l’Amministrazione Comunale, AEVV Impianti e E-Vai per questo prezioso aiuto – commenta Dario Funaro, Presidente del Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana. In questa fase di emergenza sanitaria è importante avere mezzi a disposizione per le attività sociali che ci vengono costantemente richieste, come per esempio la consegna a domicilio della spesa o delle medicine. Un servizio che acquista adesso anche un valore ecologico: l’aiuto arriva a bordo di mezzi elettrici che rispettano l’ambiente. Un valore oggi più che mai fondamentale per salvaguardare il nostro mondo, ma anche la nostra salute».

Attenzione nei confronti della comunità 
«Una scelta di attenzione nei confronti delle comunità locali duramente colpite in questa seconda ondata della pandemia – hanno sottolineato Paolo Busnelli e Paolo Soldani, Presidente e Amministratore Delegato di Acsm Agam – in linea con la responsabilità sociale di impresa con cui vogliamo dare valore al radicamento territoriale».

Car sharing, il primo passo
«Si tratta del primo passo che porterà ad attivare in città il servizio di car sharing. Oggi, però, Monza deve affrontare la difficoltà dell’emergenza sanitaria e quindi ringraziamo Comune e AEVV Impianti che hanno reso possibile consegnare le prime auto del nostro car sharing a chi oggi è in prima linea per aiutare i cittadini durante questo difficile periodo», ha aggiunto Luca Pascucci, Direttore generale di E-Vai.

Erano presenti alla consegna anche:

  • Giuliano Ghezzi presidente AeVV Impianti
  • Giovanni Chighine BU leader AeVV Impianti
  • Sebastiano Di Carlo direttore commerciale E-Vai
  • Stefano Buzzi key account manager E-Vai.
Data creazione: 18 November 2020

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare