Casa delle Culture

“L’accoglienza, l’ascolto e il confronto sono modalità di relazione su cui predisporre nuovi elementi di coesione e inclusione sociale. La Casa delle Culture di Monza può rappresentare  un esempio di scambio e condivisione fra le varie realtà cittadine per valorizzare la diversità e non temerla.”

(dal Programma di mandato del Sindaco Roberto Scanagatti).


Cos'è la Casa delle Culture?

Non è un luogo, nè uno spazio fisico, ma uno progetto volto a superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti, promuovere la coesione sociale e l'integrazione, valorizzare, attraverso il confronto  e lo scambio, le identità e le culture di origine, nella convinzione che le differenze possano essere un valore aggiunto, momento di crescita e consapevolezza di nuove forme di vita comunitaria.

A Monza, secondo gli ultimi dati dell'ufficio statistica, il 12,36% della popolazione è di origine straniera; nel 2014 il 24,7% dei bimbi nati in città è figlio di genitori di origine straniera.
E' quindi necessario sviluppare una diversa idea di appartenenza ad una umanità che elabora culture, valori, tradizioni che si evolvono e cambiano nel tempo e negli spazi, facendo di noi tutti dei "cittadini del mondo".
Attraverso la promozione di iniziative, il progetto vuole sviluppare un'idea di casa, non legata alle dimensioni dell'abitare, ma luogo delle relazioni e dell'affettività, dell'accoglienza, valori che accomunano tutti noi.

La Casa delle Culture di Monza ha iniziato la sua attività nel 2014.
Il progetto, cui concorrono gli Assessorati alle Politiche Culturali, alle Politiche Sociali e Migratorie e all' Istruzione, è stato affidato alla Consigliera Comunale Laura Morasso che ha ricevuto la delega del Sindaco nel Dicembre 2014.


Concorso fotografico “Culture a Monza: persone, cibi, mestieri…”

Le persone, le professioni, gli spettacoli, la musica, i cibi, il contesto urbano ci mostrano ogni giorno a Monza esempi di interazione tra la cultura italiana e le altre, presenti da meno tempo, ma spesso ormai integrate con la nostra. Il concorso fotografico “Culture a Monza” ha voluto dare l'opportunità ai cittadini, italiani e stranieri, di raccontare per immagini la presenza positiva a Monza e nel territorio brianzolo di culture di altri paesi.

Al concorso hanno partecipato 90 cittadini monzesi, italiani e stranieri, con oltre 160 foto; le 60 opere ritenute più significative sono state esposte nello Spazio Espositivo dell'Urban Center Binario 7 durante l'iniziativa "Parole Suoni immagini colori del 29 e 30 aprile 2016.

Le immagini premiate sono pubblicate in apertura di questa pagina.


Iniziative e eventi 2016

Pane, arte e culture

dal 30 ottobre al 6 novembre - Urban Center Binario 7

Pane, arte e culture è una mostra di installazioni di pane dell'artista Beppe Carrino, promossa e realizzata dalla Casa delle Culture del Comune di Monza, nell’ambito delle iniziative finalizzate a promuovere il confronto interculturale e la coesione sociale.

Si tratta di un progetto d’arte collettiva, un’esperienza di incontro multiculturale fondata sul dialogo e la condivisione attraverso la realizzazione in forma corale di opere artistiche.
In mostra anche la “Colonna di pane”, risultato del lavoro svolto dall’artista insieme ad un gruppo di persone diverse per
genere, per età e per cultura d'origine in un  laboratorio che si è tenuto domenica 18 settembre, presso i Mulini Asciutti del Parco di Monza. L'iniziativa è stata organizzata dalla Casa delle Culture, con la collaborazione di CREDA onlus, del Centro di Formazione Professionale E.C.Fo.P. e delle Comunità straniere del nostro territorio.

Culture in gioco

24 settembre - Scuola Media Teresa Confalonieri

Il Go giapponese, la Dama cinese, il Pachisi indiano, il Wari dell’Africa sub-Sahariana. E ancora: i nostri Scacchi, Monopoli, Scarabeo, Risiko…i giochi da tavolo sono strettamente correlati a regole e valori sociali e rappresentano un significativo veicolo di trasmissione culturale nello spazio e nel tempo.

Conoscere i giochi da tavolo delle culture diverse dalla propria (e imparare a giocarli) può quindi essere uno strumento potente di comprensione reciproca e integrazione.

L'incontro è stato aperto da una conversazione con Dario Croci (Università degli Studi di Milano) sulle caratteristiche e il significato dei giochi da tavolo del mondo; a seguire, giochi da tavolo di tutto il mondo con i cittadini delle comunità straniere di Monza e con FederDama.

L'iniziativa è stata realizzata, in occasione della Giornata Mondiale del Dialogo Interculturale, in collaborazione con l'Associazione Intercultura.

Parole, suoni, immagini, colori

29 e 30 aprile - Urban Center Binario 7

L’iniziativa ha dato seguito all’esperienza di “Gente che viene gente che va”, ciclo d’incontri organizzato nel dicembre 2015 da Novaluna, RTI Bonvena e Casa delle Culture del Comune di Monza.

Questo secondo ciclo ha posto l’accento sullo “stare” dei cittadini di origine non italiana (anche in termini di presenza culturale) e sulle buone prassi messe in campo dalle istituzioni e dal privato sociale per l’integrazione sociale e culturale, puntando l’attenzione su quanti si sono in questi anni inseriti nella nostra comunità, portando anche il contributo delle loro esperienze e della loro diversità.

Parole, suoni, immagini, colori è stata aperta dallo spettacolo musicale "Nei cieli del Mondo" di Arsene Duevi, Roberto Zanisi e i Supercori.
Sabato 30 aprile, i due importanti incontri "Tra immigrazione e nuovi cittadini. Quali politiche?" e "Politiche ed esperienze per l'intercultura e l'integrazione scolastica" sono stati affiancati da attività per i bambini e le famiglie, da un buffet multietnico e dalla mostra fotografica "Culture a Monza. Persone, cibi, mestieri..."Durante la giornata sono stati inoltre proposti stand tematici su attività, servizi, e progetti per l’integrazione, riuniti sotto il titolo "Monza per i nuovi cittadini".


Iniziative e eventi 2015

Culture in musica

29 novembre - Teatro Manzoni
L'Orchestra di Via Padova  e l’Orchestra Giovanile di Monza hanno suonato insieme per  testimoniare le diverse sensibilità e culture musicali che i popoli esprimono ed evidenziare la ricchezza e la suggestione di un percorso di comune contaminazione.
Prendendo spunto dall'Orchestra di Via Padova del Maestro Massimo Latronico, la Casa delle Culture ha coinvolto nel concerto l’Orchestra Giovanile di Monza perché i giovani musicisti, italiani e stranieri, potessero esprimere il proprio talento e concorrere tutti insieme a testimoniare, attraverso la loro musica, il valore di una società multietnica.

Culture in cucina: la tradizione si confronta con la salute.

28 marzo / 11 aprile / 9 maggio -Sala Maddalena

Tre incontri per proporre un approccio all’alimentazione che tiene conto sia dei legami forti tra cibo e identità culturale dei  popoli, sia dell’importanza della “contaminazione” tra i vari modi di alimentarsi.
In questa cornice interculturale la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Milano (LILT) ha aiutato a scegliere ricette e ingredienti per prevenire alcune malattie diffuse nel mondo moderno.
Gli appuntamenti:
Dal Sud America all'Europa: il pomodoro, la patata e il cioccolato
Cous cous senza frontiere: l'unione a tavola tra Italia e Maghreb
La dieta mediterranea al centro delle culture: la salute è servita

HACCP : conservare e somministrare gli alimenti in sicurezza

7 Novembre - Musei Civici

Corso sulle procedure di sicurezza vigenti nel nostro paese (sistema HACCP), riservato a cittadini italiani e stranieri che operano nell'ambito del volontariato e dell'associazionismo, organizzato in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato di Monza e Brianza.

Il Logo in mostra

8 febbraio -Urban Center Binario 7

Al “Concorso per l’ideazione e realizzazione di un logo identificativo del progetto Casa delle Culture di Monza”, riservato alle scuole superiori di Monza, hanno partecipato un centinaio circa di studenti. Gli oltre cinquanta progetti presentati sono stati esposti in una suggestiva mostra, testimonianza di un significativo percorso educativo, di riflessione sui temi del confronto culturale, della conoscenza reciproca e della pace.


 

Iniziative e eventi 2014

Human Rights

6 e 12 dicembre - Urban Center Binario 7

Mostra, convegno e documentari in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani, in collaborazione con: Amnesty International, UPF Monza, Procultura, Associazione per l'Amicizia Italia Birmania, Comitato Maria Letizia Verga.

Incontro con Associazioni e Comunità del territorio

27 settembre 2014 - Urban Center Binario 7

Aperimondo

25 settembre 2014 - Portici dell'Arengario
In occasione della giornata europea del dialogo interculturale, la Casa delle Culture ha promosso un punto informativo a cura dell’associazione Intercultura, sui progetti di scambio interculturale, con le testimonianze dei giovani italiani e stranieri che hanno partecipato ai progetti.

Conversazioni di terre e di approdi

24 giugno - Centro Civico via D'Annunzio

In collaborazione con l'Associazione Magna Grecia, una conversazione con lo scrittore Vincenzo Mazzeo che, sulla traccia di sue opere autobiografiche, ha messo a confronto l'esperienza della emigrazione italiana degli anni sessanta con quella degli stranieri nell'Italia di  oggi.

Clandestino Chi?

25 gennaio 2014 - Urban Center Binario 7

Confronto pubblico con:
Savino Pezzotta, ex segretario generale Cisl, oggi presidente del Comitato italiano rifugiati;
Franca Parizzi, assessore a Politiche sociali, Salute, accoglienza del Comune di Lampedusa e Linosa, originaria di Monza;
Gabriele Del Grande, fondatore dell’Osservatorio sulle morti nel Mediterraneo Fortress Europe;
Modera Daniele Biella, giornalista, Vita Magazine.
L'incontro è stato preceduto dalla proiezione del cortometraggio 'La vita che non Cie' di Alexandra D'Onofrio, e da un buffet.
Durante la serata, incursioni di un gruppo multietnico creato per l'occasione dalla compagnia teatrale Fandema.

Ultimo aggiornamento: Wed Nov 16 12:21:53 CET 2016

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Progetto Co-opportunity

Servizi a supporto ai cittadini

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Una città per te

Percorso partecipativo a supporto dei procedimenti correlati al PGT.

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare