Sicurezza e decoro urbano

Il decreto legge 20 febbraio 2017, n. 14 recante "Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città", ha potenziato la possibilità d'intervento da parte degli enti territoriali e delle forze di polizia nella lotta al degrado mettendo a disposizione dei Sindaci nuovi e più incisivi strumenti per prevenire situazioni e comportamenti di inciviltà che incidano sulla vivibilità delle aree urbane.

In particolare al Sindaco è riconosciuto il potere di adottare provvedimenti per:

  • limitare gli orari di vendita e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche in determinate aree urbane interessate da notevole afflusso di persone o allo svolgimento di specifici eventi, per un periodo comunque non superiore a 60 giorni;
  • contrastare le condotte illecite o incivili in prossimità di infrastrutture ferroviarie e di trasporto pubblico locale, istituti scolastici e universitari, parchi e giardini, monumenti e aree di interesse culturale o turistico e loro pertinenze.

Il 20 dicembre 2017 il Sindaco di Monza ha siglato due importanti ordinanze in tema di Sicurezza Urbana, che aggiornano la prima - firmata pochi giorni dopo l'insediamento della nuova amministrazione e scaduta all’inizio dicembre – con la quale si introduceva una prima versione dell’ordine di allontanamento, da cui consegue il provvedimento di DASPO da parte della Questura.

La prima ordinanza (n. 307) - contingibile ed urgente e vigente fino al 30 giugno 2018 per consentire l'adeguamento del Regolamento di Polizia Urbana - individua le altre aree cittadine dove la Polizia Locale e gli altri organi deputati ad accertare e contestare le violazioni opereranno con interventi volti a preservare il decoro e la vivibilità urbana, in applicazione dell’art. 9 del comma 3 del medesimo Decreto Minniti:

  • Area monumentale - centro storico,
  • Complessi monumentali nel centro urbano, entro 300 metri dagli ingressi e loro pertinenze e parcheggi,
  • Musei, entro 300 metri dagli ingressi e loro pertinenze e parcheggi,
  • Parco e Villa Reale compresi i giardini, le loro pertinenze e parcheggi, come delimitati dalla “cinta muraria”, compresa/estesa ai 100 metri dalla cinta ed entro 300 metri dagli ingressi, nel territorio del Comune di Monza,
  • Scuole, plessi scolastici, sedi universitarie (compresi tutti gli istituti e luoghi della cultura) - entro 300 metri dagli ingressi - e loro pertinenze e parcheggi,
  • Ospedale, centri ed istituti di cura e salute posti nel centro urbano - entro 300 metri dagli ingressi e loro pertinenze e parcheggi,
  • Parchi e giardini - entro 300 metri dagli ingressi e loro pertinenze e parcheggi.

La seconda ordinanza (n. 308) - con valenza temporale illimitata - specifica le aree cittadine per l’applicazione del D.L. 14/2017 art. 9 comma 1 relativo all’ “ordine di allontanamento del trasgressore dal luogo in cui è stato commesso il fatto”. I luoghi individuati sono:

  • la stazione ferroviaria e le pertinenze di via Arosio e Piazza Castello;
  • l’autostazione di via Falcone-Borsellino e Piazza Castello
  • i 10 capolinea degli autobus di linea.

In vigore fino al 30 giugno 2018 anche l'ordinanza (n. 21) per contrastare e prevenire quei comportamenti che creano situazioni di grave incuria, degrado del territorio, pregiudizio del decoro e della vivibilità urbana.

Ordinanza Misure a tutela del decoro (formato PDF - 2,12 MB)
 Ordinanza Misure a tutela del decoro - integrazione (formato PDF - 1 MB)
Ordinanza Individuazione Aree per DASPO (formato PDF - 1,7 MB)
Icona documento 'Formato PDF' Ordinanza n.21 (formato PDF - 3 MB)

Ultimo aggiornamento: 12 January 2018
Data creazione: 19 December 2017

Il Sindaco ha emesso un'ordinanza per vietare l'introduzione, la vendita, la somministrazione e il consumo di:

  • superalcolici 
  • bevande in recipienti di vetro o metallo o bottiglie di plastica con il tappo.

allo Stadio Brianteo e nelle aree di pertinenza durante le partite del Campionato di calcio Lega Pro anno 2017- 2018.

Il provvedimento è stato adottatato  per garantire l'ordine e la sicurezza pubblica.

Sono previste delle sanzioni pecuniarie da 25 a 500 euro.


Ordinanza (formato PDF - 1249 KB)

Ultimo aggiornamento: 20 September 2017
Data creazione: 05 October 2015

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare