MonzaNews

I giorni dell'alluminio a Monza

13 May 2019

Arrivano gli Alu Days, le giornate dedicate al riciclo dell’alluminio, dopo Genova.

Dal 14 al 18 maggio, inaugurazione giovedì 16 maggio alle ore 12, in piazza San Paolo sarà posizionata una struttura in alluminio di 40 mq, una sorta di «tubo», interattiva e coinvolgente che attraverso il gioco spiegherà, soprattutto ai più piccoli e agli studenti, le buone ragioni della raccolta differenziata dell’alluminio: non soltanto le lattine, l’imballaggio in alluminio più conosciuto e usato, ma anche scatolette e vaschette per il cibo, bombolette spray, tubetti per creme e conserve, tappi e chiusure, ed anche fogli.
Tutti imballaggi riciclabili all’infinito e al 100%.

Martedì 14 e mercoledì 15 maggio gli inviati di CIAL «invaderanno» le strade della città con le Riciclette®, city bike prodotte con 800 lattine per bevande in alluminio riciclate, per incontrare i cittadini e fornire informazioni sulla raccolta differenziata dell’alluminio.

CIAL organizzerà anche un concorso web per i residenti nella provincia di Monza e Brianza.
Per una intera settimana, dal 13 al 19 maggio, i cittadini potranno collegarsi al sito www.nonsololattine.it per rispondere ad un paio di domande sulla raccolta differenziata oppure risolvere alcuni facili giochi sul riciclo dell’alluminio e provare a vincere una delle tre Riciclette® messe in palio. Inoltre, per chi visiterà lo stand CIAL sarà possibile vincere delle padelle in alluminio professionali.

La differenziata parte dai banchi
Le scuole che, al momento, hanno aderito sono quattro: primaria Iqbal Masih, ICS Koiné, primaria Buonarroti, Collegio Villoresi San Giuseppe. Quasi duecento gli alunni coinvolti.

Una campagna nazionale
La raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio in Italia è attiva nell’88% dei Comuni. Ma, nonostante sia largamente diffusa, è necessario migliorare le performance. Da questo presupposto è nata la campagna di comunicazione #nonsololattine del CIAL che quest’anno toccherà quattro città in Italia: dopo Genova e Monza, Verona (dal 14 al 18 maggio) e Trieste (dal 28 maggio al 1 giugno).
L’intera iniziativa è realizzata con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e rientra fra le campagne della Fondazione Pubblicità Progresso.

I cittadini, artefici del successo della differenziata. Il Sindaco e l’Assessore all’Ambiente sottolineano come la campagna del «CiAl» sia un passaggio importante per le politiche ambientali del Comune di Monza perché restituisce ai cittadini un’informazione completa di quanto un’intelligente gestione dei rifiuti, in questo caso dell’alluminio, sia utile a tutti, in termini non solo ecologici, ma anche economici. Rendersi conto dei benefici e comunicarli in modo efficace – sottolineano Sindaco e Assessore - è fondamentale, poiché i primi artefici del successo della differenziata sono proprio i cittadini che ogni giorno con le «buone pratiche» separano in maniera sempre più precisa e responsabile gli scarti prodotti.

Data creazione: 13 May 2019

Pagine collegate

Monza è

Un progetto per promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio motoristico italiano presente nei diversi territori

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare