MonzaNews

CoronaVirus: Parco, aree verdi e mercati off limits

10 March 2020

Il Sindaco Dario Allevi ha firmato due ordinanze, una che prevede dall'11 marzo fino al 3 aprile:

  • la chiusura del Parco di Monza e Giardini Reali, Parco della Boscherona, aree giochi e di tutte le aree verdi comunali 
  • l’apertura al traffico veicolare di viale Cavriga dalle 7.30 alle 9 e dalle 17.30 alle 19. Sospesa dal 17 marzo.
  • dal 17 marzo ingresso contingentato per le aree cani cittadine. » Per info

e l'altra la sospensione di tutti mercati cittadini.

 Ordinanza Parco (formato pdf - 994 KB)
 Ordinanza Mercati (formato pdf - 972 KB)
 Allegato A (formato pdf - 38 KB)

L’impegno di tutti oggi per ripartire tra qualche settimana 
«La situazione è molto seria, commenta il Sindaco. Il Coronavirus corre e noi dobbiamo iniziare a correre più veloce di lui.
Medici, infermieri, operatori sanitari stanno lavorando da giorni ininterrottamente, ma non è sufficiente. Il numero delle persone ammalate e che hanno bisogno di ricovero e di terapia intensiva cresce ogni giorno in maniera esponenziale. L’intero sistema sanitario rischia il collasso. Davanti a noi abbiamo una sola strada: dobbiamo stare a casa il più possibile, uscire solo per esigenze urgenti e limitare al massimo i contatti con altre persone. Impegniamoci oggi tutti per ripartire insieme tra qualche settimana più forti di prima».

I Sindaci lombardi scrivono al Governo
Il provvedimento va nel senso delle richieste di ulteriori misure restrittive per la Lombardia fatte dai Sindaci dei capoluoghi lombardi al Presidente Fontana nel corso di una conference call stamattina. I Primi Cittadini delle città capoluogo hanno sottoscritto un documento congiunto, insieme a Regione Lombardia, che chiede al Governo l'adozione di azioni più rigorose. «Occorre fermarci tutti per due settimane senza più distinzioni, riducendo di fatto i contatti sociali che sono il primo fattore di rischio per la diffusione del virus. Tutto questo garantendo naturalmente i servizi essenziali come la possibilità di acquistare generi alimentari e farmaci», spiega Dario Allevi.

Il documento sottoscritto dai Sindaci prevede anche forti e adeguate misure di risarcimento e sostegno per lavoratori e imprese e iniziative che impediscano il default dei bilanci comunali. «Solo una volta fermato il contagio, agendo nel modo più fermo e rigoroso, sarà possibile riaprire il capitolo del rilancio e della ripresa del nostro sistema economico e sociale», si legge nel testo. I Sindaci chiedono al Governo e a Regione «di assumere un urgente provvedimento che, unitamente alla sospensione degli obblighi fiscali, contributivi e di altro genere per cittadini e operatori economici, intervenga anche per sospendere termini e scadenze degli adempimenti amministrativi dei comuni».

Data creazione: 10 March 2020

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare