Buoni Spesa

Domande fino alle ore 12.00 di venerdì 8 maggio 2020.

La seconda distribuzione
Dal pomeriggio dell' 8 maggio, quando scadrà il termine per la presentazione delle richieste, gli uffici provvederanno ad evadere tutte quelle accoglibili, che ad oggi sono già arrivate a 1726.

Al termine dell’operazione il Comune provvederà ad una nuova distribuzione agli stessi nuclei familiari individuati finora, che potranno beneficiare così, una seconda volta, degli aiuti previsti dal Fondo di Solidarietà Alimentare.


I buoni spesa sono una misura di solidarietà per l'emergenza covid 19 assegnati dal Governo per un totale di 651 mila euro per l’acquisto di:

  • generi alimentari
  • beni di prima necessità, esclusi alcolici e superalcolici. 

Possono essere spesi presso quegli esercizi commerciali della città che aderenti all'iniziativa attraverso un avviso pubblico e varranno per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità. 
» Per elenco negozi

Importo

Il valore una tantum dei buoni è di 100 euro fissi più 50 euro per ciascun componente il nucleo familiare oltre il primo, fino ad un massimo complessivo di 300 euro.
Saranno erogati fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

I requisiti

Sono destinatari della misura i nuclei familiari con i seguenti requisiti:

  • residenti nel Comune di Monza
  • aver presentato una dichiarazione dei redditi 2019 riferita all’intero nucleo familiare (somma delle dichiarazioni dei redditi di tutti i componenti il nucleo) non superiore a € 30.000.

Trovarsi nella situazione di necessità, bisogno e fragilità economica a causa dell’emergenza da virus COVID-19, per una o più delle seguenti motivazioni all’interno del nucleo familiare vi si stato:

  • il licenziamento per rapporti di lavoro a tempo indeterminato, comprovato da relativa lettera del datore di lavoro, o ricorso ad ammortizzatori sociali di uno o più percettori di reddito, nel periodo 30 settembre 2019 – 22 aprile 2020.
  • la cessazione di rapporti di lavoro a tempo determinato / lavoro flessibile, comprovato da relativa lettera del datore di lavoro, o ricorso ad ammortizzatori sociali di uno o più percettori di reddito, nel periodo 30 settembre 2019 – 22 aprile 2020
  • uno o più componenti percettori di reddito hanno contratto il virus o siano deceduti in seguito a COVID-19 e che abbiano per questo avuto ricadute di natura economica
  • altre motivazioni non ricomprese nelle precedenti e che dovranno essere opportunamente indicate.

Le richieste

Da lunedì 6 aprile fino alle ore 12 di venerdì 8 maggio era possibile richiedere il buono spesa.

La richiesta può essere presentata da un solo componente del nucleo familiare con una delle seguenti modalità:

  • compilata direttamente » online 

  •  scaricata e inviata via mail all'indirizzo buonospesa@comune.monza.it

    Con questa modailità è necessario scaricare il modulo, compilarlo, salvare il modulo compilato non cambiare il nome del file ed inviare via email il modulo compilato e salvato.
    Non bisogna assolutamente: stampare, scansionare e non inviare il modulo scansionato.
    I dati sono salvati in automatico.

  • su appuntamento telefonico tel. 0392832853 – 0392832856 – 0392832829 per essere assistito nella compilazione dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 17.

Potrà presentare domanda, secondo le nuove Linee Guida, anche chi, pur avendoli già richiesti con i precedenti criteri, non li avrà ricevuti entro venerdì 24 aprile.

Non potranno, invece, presentare domanda le famiglie che hanno già ottenuto i buoni spesa.

Sulla base delle domande e dei requisiti si provvederà poi all'assegnazione dei buoni spesa.

 Richiesta  dal 24 aprile (formato PDF - 113 KB)


 Linee Guida (formato PDF - 100 KB) Dal 24 aprile
Delibera  (formato PDF - 112 KB)

 Linee Guida (formato PDF - 390 KB) Fino al 23 aprile

Ultimo aggiornamento: 08 May 2020
Data creazione: 06 April 2020

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare