Comunicati

I militari dell’operazione Strade Sicure a presidio della città

15 November 2018

Sono già operativi in questi giorni i primi militari che il Ministro dell’Interno ha destinato alla Prefettura di Monza, nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”, mentre il completamento del contingente è previsto nei prossimi giorni.

Nel corso del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si è svolto lunedì 12 novembre, al quale hanno preso parte anche il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena, è stato stabilito l’impiego dei militari nel capoluogo. Per la città di Monza, a partire da lunedì 19 novembre, è previsto un presidio costante alla stazione, sette giorni su sette, dalle sette del mattino all’una di notte.

Nel corso dei tre turni previsti i militari svolgeranno controlli anche in piazza Castello, in Corso Milano e in via Artigianelli.

Ulteriori tre militari saranno in servizio nel centro della città la domenica pomeriggio.

“Avevamo chiesto più volte un presidio costante di sicurezza per la nostra città e l’arrivo dei militari costituisce un significativo passo in avanti – spiegano Allevi e Arena – Un risultato, questo, che si affianca al lavoro già avviato dagli Agenti della Polizia Locale, che abbiamo impiegato per tamponare un’emergenza che oggettivamente richiedeva l’impiego di ben altre risorse, oltre all’impegno assiduo delle Forze dell’Ordine”.

Il Comune, per ora conferma in ogni caso il presidio anche della Polizia Locale in via Arosio, con due agenti al mattino e due nel pomeriggio.

Gli agenti non più impiegati in stazione, saranno operativi nelle attività di controllo ai Boschetti Reali, in via Boccaccio e in prossimità delle scuole durante l’uscita pomeridiana.

Data creazione: 15 November 2018

Pagine collegate

Aiutaci a migliorare