Servizi

Procedura aperta tramite Sintel per appalto dei Servizi assicurativi relativi ai seguenti rischi: Lotto 1) RCT/O; Lotto 2) RC Patrimoniale; Lotto 3) Cyber Risks; Lotto 4) All Risks property; Lotto 5) All Risks Beni culturali; Lotto 6) Infortuni; Lotto 7) Libro Matricola Auto; Lotto 8) Kasko dipendenti

Scadenza: 8 October 2019 - 12:00

Sedute di gara: La seduta di gara per comunicazione esito valutazione di congruità del RUP si terrà il giorno 12/12/2019 alle ore 16,00 presso la sala CUA, primo piano Palazzo Municipale – P.zza Trento e Trieste

Presenza Criteri Ambientali minimi:

Icona documento 'Formato PDF' Determina a Contrarre (formato PDF - 436 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Bando (formato PDF - 79 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Disciplinare (formato PDF - 353 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Codice Etico (formato PDF - 49 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello dichiarazioni (formato PDF - 89 KB)
Icona documento 'Formato PDF' DGUE (formato PDF - 53 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello REQFIN (formato PDF - 52 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello_REQTECN (formato PDF - 56 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Mod. Coassicurazione (formato PDF - 53 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello RTI (formato PDF - 81 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 1 - Capitolato RCTO (formato PDF - 834 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 2 - Capitolato RC Patrimoniale (formato PDF - 271 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 3 - Capitolato Cyber Risks (formato PDF - 250 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 4 - Capitolato AR Property (formato PDF - 681 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 5 - Capitolato AR Beni Culturali (formato PDF - 152 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 6 - Capitolato Infortuni (formato PDF - 193 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 7 - Capitolato Libro Matricola (formato PDF - 234 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 8 - Capitolato Kasko Dipendenti (formato PDF - 163 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 1 - Sx RCTO dal 31.12.2014 (formato PDF - 999 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 1 - Sx RCTO dal 31.12.2014_1 (formato PDF - 186 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 2 - Sx RC Patrimoniale dal 31.12.2014 (formato PDF - 184 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 3 - Sx Cyber risks (formato PDF - 83 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 4 - Sx All Risks Property dal 31.12.2014 (formato PDF - 201 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 5 - Sx All Risks Opere d'arte dal 31.12.2014 (formato PDF - 82 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 6 - Sx Infortuni dal 31.12.2014 (formato PDF - 199 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 7 - Sx Libro Matricola (formato PDF - 182 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 8 - Sx Kasko dal 31.12.2014 (formato PDF - 172 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Elenco mezzi (formato PDF - 46 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 4 - Lotto 1 RCTO - Scheda Offerta tecnica (formato PDF - 76 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 4 - Lotto 2 RC Patrimoniale - Scheda Offerta tecnica (formato PDF - 70 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 4 - Lotto 3 Cyber Risks - Scheda Offerta tecnica (formato PDF - 85 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 4 - Lotto 4 All Risks Property - Scheda Offerta tecnica
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 4 - Lotto 5 AR Beni Culturali - Scheda Offerta tecnica (formato PDF - 68 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 4 - Lotto 6 Infortuni - Scheda Offerta tecnica (formato PDF - 68 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 4 - Lotto 7 Libro Matricola Auto - Scheda Offerta tecnica (formato PDF - 67 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 4 - Lotto 8 Kasko Dipendenti - Scheda Offerta tecnica (formato PDF - 64 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 5 - Lotto 1 RCTO - Scheda Offerta economica (formato PDF - 52 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 5 - Lotto 2 RC Patrimoniale - Scheda Offerta economica (formato PDF - 50 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 5 - Lotto 3 Cyber Risks - Scheda Offerta economica (formato PDF - 50 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 5 - Lotto 4 All Risks Property - Scheda Offerta economica (formato PDF - 100 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 5 - Lotto 5 AR Beni Culturali - Scheda Offerta economica (formato PDF - 40 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 5 - Lotto 6 Infortuni - Scheda Offerta economica (formato PDF - 56 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 5 - Lotto 7 Libro Matricola Auto - Scheda Offerta economica (formato PDF - 51 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato 5 - Lotto 8 Kasko Dipendenti - Scheda Offerta economica (formato PDF - 50 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Informativa Comuni - gare d'appalto (formato PDF - 102 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modalità tecniche utilizzo Sintel (formato PDF - 292 KB)
Icona documento 'Formato PDF' LOTTO 4-beni demaniali_fabbricati (formato PDF - 187 KB)
Icona documento 'Formato PDF' LOTTO 4-fabbricati valore storico_artistico (formato PDF - 266 KB)
Icona documento 'Formato PDF' LOTTO 4-immobili di terzi (formato PDF - 188 KB)
Icona documento 'Formato PDF' LOTTO 4-impianti (formato PDF - 636 KB)
Icona documento 'Formato PDF' LOTTO 4-riepilogo fabbricati (formato PDF - 203 KB)
Icona documento 'Formato PDF' LOTTO 4_fabbricati (formato PDF - 308 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Elenco opere musei civici (formato PDF - 159 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Elenco opere raccolte storiche e archivio (formato PDF - 81 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 7 - aggiornamento anno 2015 (formato PDF - 103 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 7 - aggiornamento anno 2016 (formato PDF - 109 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 7 - aggiornamento anno 2017 (formato PDF - 106 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 7 - aggiornamento anno 2018 (formato PDF - 114 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Lotto 7 - aggiornamento anno 2019 (formato PDF - 93 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Elenco Mezzi (formato PDF - 24 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Statistica sinistri Lotto 1 (formato PDF - 68 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tabella approfondimento sinistri RCTO (formato PDF - 14 KB)
Icona documento 'Formato PDF' ELENCO PARTECIPANTI (formato PDF - 27 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Det. Dir. n. 2111_2019 Nomina Commissione (formato PDF - 3334 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Curriculum Siciliano Michele (formato PDF - 58 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Curriculum Maludrottu Giancosimo (formato PDF - 180 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Curriculum Arosio Viviana (formato PDF - 2277 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Verbali di gara (formato PDF - 5953 KB)
Icona documento 'Formato PDF' PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE (formato PDF - 35 KB)

CHIARIMENTI

Quesito 1) Al fine del lotto 4 chiedo elenco fabbricati da assicurare.

Risposta 1) Gli elenchi dei fabbricati sono stati pubblicati nella documentazione di gara.
Si precisa che i dati riportati in tali elenchi, che potranno essere utilizzati unicamente ai fini della determinazione della quotazione, come tali devono considerarsi meramente indicativi. Pertanto, eventuali difformità sia di valori che di individuazione ed elencazione degli immobili stessi che in futuro dovessero rilevarsi rispetto agli elenchi forniti ai fini della presente procedura, non potranno in alcun modo essere invocati nell’esecuzione del contratto assicurativo. Peraltro anche le destinazioni potrebbero subire sostanziali modificazioni. Si conferma quindi che tali elenchi non potranno in alcun modo considerarsi parte integrante del capitolato di polizza e del relativo contratto che verrà stipulato.

Quesito 2) Lotto All risks beni culturali. Con la presente siamo a richiedere elenco dei beni e facility report delle ubicazioni di maggior rischio
Risposta 2) la Stazione Appaltante provvede ad allegare nella documentazione di gara: - elenco delle opere esposte permanentemente nell’ubicazione Musei Civici ex Casa degli Umiliati; - elenco riassuntivo della consistenza delle opere delle raccolte storiche e dell’archivio storico con link ai siti dove reperire i cataloghi completi;
Quanto alla richiesta dei facility report delle ubicazioni di rischio si specifica che gli stessi verranno trasmessi direttamente alle imprese che ne faranno richiesta, a fronte di una dichiarazione di impegno a non diffondere tali informazioni, poiché riguardano le misure adottate a protezione del patrimonio artistico del Comune di Monza.
(vedasi negli allegati: - elenco opere musei civici; - elenco opere raccolte storiche e archivio)

Quesito 3) Avremmo bisogno delle seguenti informazioni aggiuntive relative ai seguenti lotti: LOTTO 4 ALL RISKS ?-Si chiede se il capitolato di gara sia identico alle condizioni di polizza in corso in particolare in merito a franchigie, scoperti e somme assicurate per categoria. In caso contrario si chiede quali siano le differenze in dettaglio. - si richiede l?elenco immobili con i valori di tutti gli immobili ed indicazione della MUR ? indicare la franchigia frontale in corso ? indicare l?assicuratore in corso ? indicare il premio in corso ? si richiedono le Somme assicurate in corso ? Statistica sinistri: 1. Statistica sinistri ultimi 3 anni con indicazione del periodo di osservazione dei sinistri (la data di inizio dal../../?. alla data di fine osservazione al ../../?) 2. si richiede una statistica sinistri con descrizione dettagliata dei sinistri LOTTO 5 ALL RISKS fine arts ? chiarire se le condizioni attualmente in corso sono identiche a quelle proposte o meno e in caso indicare le sostanziali differenze. ? indicare la franchigia frontale in corso ? indicare l?assicuratore in corso ? indicare il premio in corso ? si richiedono le Somme assicurate in corso ? Statistica sinistri: 1. Statistica sinistri ultimi 3 anni con indicazione del periodo di osservazione dei sinistri (la data di inizio dal../../?. alla data di fine osservazione al ../../?) 2. si richiede una statistica sinistri con descrizione dettagliata dei sinistri LOTTO 6 INFORTUNI -Si chiede se il capitolato di gara sia identico alle condizioni di polizza in corso in particolare in merito a franchigie, scoperti e somme assicurate per categoria. In caso contrario si chiede quali siano le differenze in dettaglio. ? indicare le franchigia in corso per Invalidità permanente e l?invalidità temporanea (per categoria) ? indicare l?assicuratore in corso ? indicare il premio in corso ? si richiede indicazione delle Indennità assicurate pro capite (in caso di morte/invalidità permanente/in caso di spese sanitarie da infortunio/diaria giornaliera da inabilita temporanea/diaria giornaliera da ricovero) Indicazione del broker e delle provvigioni broker ? Statistica sinistri: 1. Statistica sinistri ultimi 3 anni con indicazione del periodo di osservazione dei sinistri (la data di inizio dal../../?. alla data di fine osservazione al ../../?) 2. si richiede una statistica sinistri con descrizione dettagliata dei sinistri LOTTO 7 RCA LM ? Si chiede se il capitolato di gara sia identico alle condizioni di polizza in corso in particolare in merito a franchigie, scoperti e somme assicurate per categoria. In caso contrario si chiede quali siano le differenze in dettaglio. ? indicare l?assicuratore in corso ? indicare il premio in corso ? si richiedono le Somme assicurate in corso ? Statistica sinistri: 1. Statistica sinistri ultimi 3 anni con indicazione del periodo di osservazione dei sinistri (la data di inizio dal ../../? alla data di fine osservazione al ../../?)
Risposta 3) Lotto 4 - All Risks Property - Il capitolato è stato sostanzialmente rivisto, seppur sia stata mantenuta la medesima forma di copertura All Risks, riproponendo una differente organizzazione delle Partite assicurate ed una nuova articolazione del dettato normativo. Confermato come in corso il medesimo stop loss di € 100 milioni e la franchigia frontale di € 5.000, i limiti di indennizzo sono stati in parte rivisiti in aumento e sono stati eliminati i riferimenti ai limiti indicati in % sulla singola ubicazione/fabbricato, ove presente tale limitazione. Riguardo l’elenco degli Immobili e l’indicazione della M.U.R. si rimanda al precedente chiarimento pubblicato.
Assicuratore in corso: UnipolSai
Premio annuo lordo in corso: € 212.783,50
Somme assicurate in corso:
•    Beni immobili € 626.241.000
•    Beni Mobili € 20.945.000
•    Volumi storico artistici € 5.000.000
•    Ricorso Terzi € 5.000.000
•    Spese di demolizione e sgombero € 2.000.000
•    Servizio bike sharing € 127.500
•    n. 5 totem info-point + 1 vetrina interattiva € 33.200
Per la statistica sinistri si richiama il documento pubblicato, aggiornato al maggio 2019 e che rappresenta i sinistri con decorrenza 31.12.2014
Lotto 5 All Risks Opere d’arte - Il capitolato è stato sostanzialmente rivisto, sia nei contenuti che nell’identificazione delle ubicazioni assicurate. Attualmente la copertura si prestava mediante il contratto All Risks Property (con Partita dedicata a P.R.A. a 5 milioni), assicuratore UnipolSai e mediante il contratto All Risks fine Arts, (con somma assicurata pari alla valorizzazione complessiva delle Opere  a relative  all’ubicazione Musei civici di Monza – ex Casa degli Umiliati*) assicuratore AXA, quest’ultimo prestato senza franchigia frontale e valevole per l’ubicazione Musei civici di Monza – ex Casa degli Umiliati con un premio annuo lordo pari ad € 5.981,83.
Per la statistica sinistri si richiama il documento pubblicato, aggiornato al maggio 2019 e che rappresenta i sinistri con decorrenza 31.12.2014.
*Si rimanda al precedente quesito dove è stato pubblicato l'elenco delle opere relative all'ubicazione in questione
Lotto 6 Infortuni - Il capitolato è sostanzialmente in linea con quanto attualmente in corso, ad eccezione dell’inserimento della Categoria Polizia Locale in servizio sul territorio, unitamente all’aggiornamento dei dati a preventivo delle differenti Categorie. Le somme assicurate (Morte e Invalidità permanete), la diaria (ove presente), spese mediche e le franchigie sono confermate come in corso ed il premio annuo lordo attualmente è pari ad € 11.436. L’Assicuratore in corso è UnipolSai. Per la statistica sinistri si richiama il documento pubblicato, aggiornato al maggio 2019 e che rappresenta i sinistri con decorrenza 31.12.2014.
Lotto 7 libro Matricola - Il capitolato è sostanzialmente in linea con quanto attualmente in corso ed il massimale di polizza è stato di fatto confermato. Assicuratore in corso: UnipolSai - Premio annuo lordo in corso: € 52.732,00. - Si pubblica l’aggiornamento delle statistiche sinistri.
Broker - Si rimanda agli Articoli presenti nei singoli capitolati tecnici ed all’Art. 25 del Disciplinare di gara, Informazioni complementari.
(vedasi negli allegati: Lotto 7 aggiornamento 2015; Lotto 7 aggiornamento 2016; Lotto 7 aggiornamento 2017; Lotto 7 aggiornamento 2018; Lotto 7 aggiornamento 2019)

Quesito 4) Si chiedono i seguenti chiarimenti per il Lotto n.4 (All risks Property) : ? Elenco immobili comprensivo di mq e valori ? Assicuratore e premio in corso.
Risposta 4) - per quanto concerne l’elenco immobili e i premi in corso si invita a prendere visione dei chiarimenti n. 1 e n. 3.
- quanto ai metri quadrati degli Immobili si ritiene che l’elenco degli immobili predisposto sia assolutamente puntuale e che consente di analizzare approfonditamente il rischio (vi sono infatti sia le ubicazioni, che la destinazione ed il valore di ricostruzione a nuovo).

Quesito 5)  In relazione al lotto 7) Polizza Libro Matricola Auto siamo a richiedere i seguenti chiarimenti: Quesito 1 Capitolato sezione ard operanti se espressamente richiamate: nell'elenco mezzi vengono richiamate l'incendio, il furto e rapina. Dobbiamo ritenere che le altre garanzie citate nella sezione ard non indicate nell'elenco mezzo non siano richieste anche se nella scheda di offerta tecnica sono presenti come varianti? A titolo esemplificativo citiamo art. 43 Cristalli, 44 eventi socio politici, 45 eventi naturali. Quesito 2 I mezzi accedono alle aree aeroportuali? In caso affermativo specificare:  Accedono a piste di atterraggio, rullaggio e decollo Sono chiesti anche danni agli aeromobili Che tipo di attività viene svolta all'interno dell'aeroporto?  Quanti mezzi mediamente accedo all'aeroporto? Quesito 3 Necessitiamo acquisire elenco mezzi in Excel.  
Risposta 5) Quesito 1: Il Capitolato tecnico si articola in tre sezioni, la prima sempre operante, la seconda e la terza operanti solo se richiamate nell’elenco dei mezzi pubblicato. Conseguentemente anche le specifiche garanzie sono operanti in relazione alla Sezione a cui afferiscono (sempre operanti per la sezione I, solo se richiamate per le sezioni II e III). Pertanto, le varianti nella scheda di offerta tecnica che fanno specifico riferimento alle sole sezioni II e III si intenderanno prestate ai soli mezzi per cui attivate la rispettiva Sezione Incendio, Furto e Rapina e la Sezione Multirischi. Riguardo la specifica variante “Cristalli” (variante numero 4), il capitolato tecnico prevede sia applicata solo ai mezzi su cui è prevista la Sezione II. In caso di accettazione di tale variante la garanzia sarà automaticamente prestata per tutti i mezzi e conseguentemente verrà “spostata” nella Sezione I, condizioni sempre operanti. Quesito 2: I mezzi non accedono ad aree aeroportuali. Quesito 3: Si pubblica nella documentazione di gara l’elenco dei mezzi in formato excel.
(vedasi negli allegati: elenco mezzi)

Quesito 6)  Siamo a richiederVi i seguenti chiarimenti in relazione al lotto n.8 KASKO: 1) Dato consuntivo dei km percorsi per anno negli ultimi 5 anni; 2) Indicazione della data a cui sono aggiornati i dati della statistica sinistri pubblicata; 3) Si prega di fornire un aggiornamento recente della situazione sinistri; 4) Premio e Assicuratori in scadenza.
Risposta 6) Il dato relativo al primo punto è il seguente:
anno 2014 = KM 34.872
anno 2015 = KM 49.104
anno 2016 = KM 48.110
anno 2017 = KM 43.011
anno 2018 = KM 34.424
Per quanto riguarda il secondo punto, come già indicato nella statistica sinistri, i dati sono aggiornati al maggio 2019 e decorrono dal 31 dicembre 2014. Con riferimento al terzo e al quarto punto si ritiene che la statistica pubblicata sia già adeguatamente aggiornata e si comunica che l’attuale Assicuratore è la Spett.le UnipolSai ed il premio annuo lordo attualmente corrisposto è pari ad € 4.800,00

Questito 7) Lotto 4 all Risks.  In relazione al lotto in oggetto siamo a richiedere i seguenti chiarimenti: Verifica del relativo premio annuo, S.A. e capitolato in corso (ovvero differenze/comparazione delle coperture assicurative in corso (condizioni, presidi tecnici) rispetto al capitolato di gara). Si richiedono i valori assicurati per le diverse ubicazioni di rischio (cespiti assicurati), e necessaria e specifica identificazione dell'ubicazione con la massima concentrazione di valore (M.U.R. - massima unità di rischio).
Risposta 7) Si invita a prendere visione della risposta al quesito n. 3 dove si è dato riscontro di fatto ai medesimi elementi di approfondimento richiesti. Si ricorda che è stato pubblicato l’elenco degli immobili dal quale è possibile ricavare, oltre alle informazioni sulle somme assicurate, anche la Massima Unità di Rischio (M.U.R.), avendo a disposizione un documento puntuale e dettagliato.

Questito 8) Richiediamo i seguenti chiarimenti e documentazione aggiuntiva: 1. Si richiede l?invio degli elenchi riportanti descrizione e i valori di stima delle singolo opere. 2. Fermo che la copertura dovrà essere prestata nella forma a primo rischio assoluto, si chiede di conoscere il valore reale dei beni oggetto della copertura assicurativa. 3. Si chiede di conoscere la suddivisioni dei valori assicurati tra le varie ubicazioni di rischio o quanto meno il valore di massima esposizione. 4. Si richiede l?invio dei facility report delle ubicazioni di rischio. Qualora tale documento non fosse disponibile per tutte le ubicazioni, si richiede, di fornire descrizione dei sistemi di protezione presenti con particolare riferimento ai sistemi di allarme installati e loro eventuale collegamento con forze dell?ordine e/o vigilanza privata. 5. Vi sono opere ubicate all?aperto? Se sì dove e per quali valori. 6. Sezione A. Si chiede conferma che, anche in caso di aumento del valore di PRA, il premio debba essere comunque conteggiato sul valore di Euro 5.000.000,00 posto come opzione base. 7. il valore a PRA della polizza in corso 8. Assicuratore in corso
Risposta 8) - Punti 1. 2. 3. 4.: si invita a prendere visione della risposta fornita al quesito n. 2.
- Punti 5. 6.: si specifica quanto segue:
a. le Opere sono all’interno delle Ubicazioni elencate in polizza;
b. il premio da indicare nella scheda economica non prevede che venga esplicitato il tasso da applicare alla somma assicurata, così da poter garantire agli Operatori l’opportunità di valutare o meno la proposta di innalzamento della somma assicurata complessiva, come da variante n. 3 del modello di Offerta tecnica Lotto 5, senza dover quindi rendere modellabile la Scheda di Offerta economica. Pertanto il tasso che verrà applicato sarà in armonia con la somma assicurata offerta, somma assicurata e tasso che verranno espressi nel dettato di polizza all’emissione del contratto, dovendo in quel caso adeguare la somma assicurata alla rispettiva offerta (si rimanda a quanto previsto al paragrafo del “calcolo del premio” del Capitolato tecnico).
- Punti 7. 8.: si invita a prendere visione della risposta fornita al quesito n. 3.

Questito 9) Si richiede  l'elenco dei beni da assicurare (con i relativi valori) e possibilmente le perizie delle opere/oggetti/beni da assicurare per il lotto 5 All risks opere d'arte.
Risposta 9) Si  invita a prendere visione della risposta al quesito n. 2.

Quesito 10) In merito al lotto nr 1 RCT/O richiediamo l'elenco dei sinistri in formato excel. I pdf allegati alla presente gara sono di difficile consultazione.
Risposta 10) Si invita a prendere visione della statistica sinistri relativa al Lotto in oggetto, in formato excel, pubblicata nei documenti di gara.

Quesito 11) Richiesta chiarimenti lotto RCP. In merito al lotto in oggetto con la presente siamo a richiedere maggiori dettagli sulla statistica dei sinistri pubblicata in particolare: - breve descrizione dei fatti per tutti i sx - sui sinistri del 2015 se ci sono stati sviluppi e l'ammontare della richiesta si sia ridimensionata oppure se i sinistri si riferisco a dei ricorsi al TAR - indicazione degli importi a riserva.
Risposta 11) si fornisce l’approfondimento richiesto sui sinistri RC Patrimoniale, con la completa descrizione di tutti i sinistri (aperti e chiusi):
• Sx Rif. 2015/429
Richiesta danni asseritamente derivanti all'immobile di ctp a seguito dei lavori di realizzazione delle opere relative al tunnel interrato di Viale Lombardia. Ctp lamentava l'eliminazione degli spazi di manovra, dei parcheggi, la soppressione degli spazi di sosta, il generale deprezzamento dell'immobile e l'aumento dei costi di manutenzione dello stesso. Stato chiuso.
• Sx Rif. 2015/427
Con richiesta risarcitoria e successivo atto di citazione, notificato al Comune di Monza in data 01/08/2016, la controparte lamentava danni asseritamente derivanti dai lavori di realizzazione del tunnel interrato della SS36 e delle opere strutturali, urbanistiche ed accessorie. I danni richiesti, per un totale di euro 411.460,00, erano riconducibili a:
1) decremento di valore commerciale dell’immobile (impossibilità di parcheggio/sosta/fermata, impossibilità di ingresso/manovra, impossibilità di carico e scarico merce, problematiche inerenti alla manutenzione degli stabili ecc); 
2) impossibilità di godere dell’immobile, danno non patrimoniale e lamentele di clienti e fornitori.
La Compagnia eccepiva sin da subito l’operatività della garanzia assicurativa perché la controversia sarebbe stata conosciuta dal Comune prima della stipulazione della polizza (quindi, cd fatto noto, "fatti o circostanze pregresse già note all'Assicurato e/o al Contraente e/o denunciate prima dell'inizio della presente polizza"). Con sentenza del 21/11/2017, il Tribunale di Monza pronunciava il proprio difetto di giurisdizione (a favore di quella del giudice amministrativo) e condannava il Comune di Monza al pagamento delle spese legali degli assicuratori, chiamati in causa dall’Ente.
La causa non è stata riassunta e quindi, sul piano giudiziario, la vertenza è ormai chiusa; il sinistro resta aperto per il recupero delle spese legali da parte della Compagnia nei confronti del Comune. Stato: Aperto
• Sx Rif. 2015/1498
Con atto di citazione, notificato al Comune il 25 settembre 2015, la controparte citava in giudizio Brianzabiblioteche (in persona del Sindaco di Monza, comune capofila), lamentando i danni derivanti dall’illegittima concessione, da parte della convenuta, del software “Q-Series” al Sistema Bibliotecario Provinciale di Lecco, mediante illecita estensione della relativa licenza.
I danni richiesti a Brianzabiblioteche (e agli altri due convenuti, in solido tra loro) ammontavano ad euro 292.050,00.
Con sentenza del 19/05/2019 il Tribunale di Firenze condannava i convenuti “in solido fra loro, al risarcimento del danno subito da xxx mediante il pagamento a quest’ultima della somma di € 90.000,00” e al pagamento delle spese processuali (euro 13.430,00 + 2.455,00 + spese generali, IVA e CPA).
La Corte condannava altresì la Compagnia: “a tenere indenne e manlevare nella quota di un terzo il Comune di Monza quale capofila e rappresentante legale di Brianzabiblioteche di quanto condannato a pagare in via solidale con gli altri convenuti in favore di xxx, previa la deduzione della franchigia prevista”. Stato: Aperto.
• Sx Rif. 2016/98
Procedura di mediazione del 2016 sulla base di una richiesta risarcitoria di Euro 200.000,00 di Controparte che poi non ha avuto corso, in relazione a vicende correlate a permessi a costruire. Stato: Il sinistro, da recente aggiornamento, è stato chiuso senza seguito.
• Sx Rif. 2016/371
Ricorso per decreto ingiuntivo seguito asserito mancato pagamento dei lavori eseguiti a favore del Comune. Stato: chiuso senza seguito.
• Sx Rif. 2016/468
Atto di citazione Tribunale di Savona per asserito inadempimento contrattuale derivante dalla mancata esecuzione di lavori di eliminazione del rischio idraulico correlato all'edificio dell'ex colonia marina, di proprietà dell'Ente e ceduto alla controparte. Stato: chiuso senza seguito.
• Sx Rif. 2016/1143
Richiesta risarcimento danni (patrimoniali e non) asseritamente derivanti da illegittima proposizione della procedura di pignoramento presso terzi delle somme risultanti da tributi Tarsu. Stato: chiuso.
• Sx Rif. FI0040102
Istanza in autotutela volta all’ottenimento di un annullamento di un verbale relativo a fermo amministrativo.
La posizione è stata archiviata in quanto priva di una richiesta risarcitoria. Stato: chiuso.

Quesito 12) In merito al Lotto 4 All Risks siamo a richiedere : Verifica dell'intervallo temporale analizzato nella statistica dei sinistri pregressi (data d'inizio e data di fine osservazione).
Risposta 12) Si specifica che, come indicato nella statistica sinistri pubblicata, i dati sono aggiornati al maggio 2019 e decorrono dal 31/12/2014.

Quesito 13) Si richiede la pubblicazione/trasmissione (ove esistente) di un questionario relativo ai rischi oggetto di copertura del Lotto 3) - Polizza Cyber.
Risposta 13) La risposta avverrà in via riservata e sarà trasmessa a tutti gli operatori che ne faranno espressamente richiesta a fronte di una dichiarazione di impegno a non diffondere tali informazioni.

Quesito 14) In relazione al Lotto 3 Cyber Risks: - Numero di dipendenti - Il personale e' sottoposto a verifica e mantiene un buon livello di consapevolezza su rischi di sicurezza informatica? - Il personale è addestrato a riconoscere i più comuni attacchi cyber (infezioni da malware, phishing, ingegneria sociale, scamming ecc.) ed a reagire in maniera appropriata?  E' stato predisposto un processo per l'identificazione e la rimozione delle vulnerabilità di sicurezza nei sistemi ? - Dove vengono storati i dati dei cittadini? Server interni (come vengono protetti?), o da altri fornitori in cloud (che protezioni di sicurezza utilizzano)? - E' stata valutato lo stato di conformità al Regolamento UE 679 (GDPR) ? Se sì, che valutazione è stata data (Conforme, non conforme)? - Per quali attività vengono usati gli strumenti informatici oltre quelle ordinarie? - Di quali software di sicurezza sono dotate le postazioni dei dipendenti (Antivirus, Firewall, ATP, New generation AV)? - Vengono messe a disposizione delle API? Se si, come viene monitorato il loro utilizzo? - Che sistemi comprende il perimetro in oggetto (Client, Server, WebCam)? Le reti sono segregate per ciascuna tipologia di sistema? - Vengono utilizzati sistemi SCADA? Se si, quali attività sono svolte? Hanno una rete segregata? - Vengono utilizzati Wi-Fi aperti (Wi-Fi Guest)? Se si, queste sono segregate rispetto alla rete principale usata? - Le varie sedi sono collegate tra loro tramite reti Intranet, viene utilizzata una VPN?  
Risposta 14) Si precisa che la risposta avverrà in via riservata e sarà trasmessa a tutti gli operatori che ne faranno espressamente richiesta a fronte di una dichiarazione di impegno a non diffondere tali informazioni.

Quesito 15) Di seguito le richieste di chiarimento/informazioni : - premio in corso e premi anni cui si riferisce la statistica sinistri; - compagnia in corso; - confermare se il capitolato di gara (al netto delle migliorie tecniche richieste) replica le condizioni in corso specificando in caso contrario le modifiche apportate negli anni precedenti.
Risposta 15) Si invita a prendere visione della risposta al quesito n. 3, pubblicata nella documentazione di gara, relativamente al lotto in oggetto.

Quesito 16) Siamo a richiedere la statistica sinistri al lordo della franchigia degli ultimi 5 anni con l'indicazione di tutti gli importi liquidati e riservati relativi ai sinistri di RC PATRIMONIALE
Risposta 16) Si precisa che nella documentazione di gara sono state pubblicate le statistiche sinistri con decorrenza 31/12/2014 e che gli importi indicati sono al lordo della franchigia contrattuale.

Quesito 17) In riferimento al lotto 2 – RC Patrimoniale, siamo a richiederVi gli importi dei sinistri riservati e liquidati presenti nella statistica pubblicata
Risposta 17)  Si invita a prendere visione della risposta al quesito n. 11 e della statistica pubblicata nella documentazione di gara.

Quesito 18) In merito al lotto RC PATRIMONIALE, siamo a richiedere quanto segue: assicuratore in corso, premio annuo pagato e franchigia applicata
Risposta 18) Si precisa che per il lotto RC PATRIMONIALE le informazioni richieste sono le seguenti:
Assicuratore in corso: AIG -  Premio annuo corrisposto: € 14.670,00 -  Franchigia frontale per sinistro: € 10.000,00

Quesito 19) Siamo a richiedere un documento di presentazione del rischio/scheda informativa o questionario tecnico al fine di poter acquisire ulteriori informazioni utili allo studio del lotto.
Risposta 19) Si precisa che la risposta avverrà in via riservata e sarà trasmessa a tutti gli operatori che ne faranno espressamente richiesta a fronte di una dichiarazione di impegno a non diffondere tali informazioni.

Quesito 20) In merito al lotto 1 siamo cortesemente a richiedere i seguenti chiarimenti: - si chiede conferma del fatto che, nell'Art.3 Malattie Professionali, la deroga nell'ultimo paragrafo Le presenti esclusioni di cui al punto 2) cessano di avere effetto? si applichi solo ai punti 2.a) e 2.b) e che pertanto in alcun modo rientreranno in garanzia i danni derivanti dall'esposizione e/o contatto con l'asbesto e/o l'amianto.
Risposta 20) Si richiama quanto previsto all’Art. 6 Esclusioni, parte B, punto c del Capitolato tecnico RCTO e confermando che l’assicurazione della Responsabilità civile verso terzi (R.C.T.) e quella verso prestatori di lavoro (R.C.O.) non comprendono i Danni di qualunque natura derivanti da asbesto, amianto e/o da qualsiasi altra sostanza contenente in qualunque forma o misura l’asbesto o l’amianto. Conseguentemente, a ulteriore precisazione di quanto stabilito nel Capitolato d’appalto, si esplicita che il riferimento alla deroga al punto 2 dell’Art. 3 Malattie professionali delle Condizioni di Assicurazione è da riferirsi ai soli punti a) e b).

Quesito 21) In riferimento al Lotto 1 RCTO siamo cortesemente a richiedere i seguenti chiarimenti: - Indicazione di assicuratore, premio e franchigia in corso; - Indicazione di eventuali differenze tra il testo posto a gara e quello attualmente in corso; - Sintetica descrizione dei sinistri di ammontare superiore agli € 20.000; - Conferma del fatto che i sinistri indicati nel file denominato Lotto-1-Sx-RCTO-dal-31.12.2014_1 siano indicati al lordo della SIR di polizza; - Conferma del fatto che il Monza ENI Circuit non rientri tra i soggetti assicurati della presente polizza; - Indicazione delle case di riposo/case di cura gestite dall'Ente; - Indicazione del numero degli alunni rientranti in copertura; - Conferma dell'operatività dell'esclusione contemplata al punto B lett. d) dell'Art.6 ESCLUSIONI (danni conseguenti a responsabilità derivanti da campi elettromagnetici) anche alla disciplina contenuta nell'Art.3 MALATTIE PROFESSIONALI.
Risposta 21) Si forniscono i seguenti dati relativi ad ogni quesito presente nella richiesta di chiarimento:
• Assicuratore in corso: Lloyd’s
• Premio annuo lordo in corso: € 354.525
• S.I.R. in corso: € 25.000
• Il testo posto a gara è stato rivisto proponendo clausole aggiornate e precisazioni di garanzia espresse nel dedicato articolo. Il massimale è stato confermato, ferma la possibilità di aumentarlo in sede di offerta tecnica. Sono stati innalzati i sottolimiti di polizza ed è stata prevista un’estensione per il terrorismo (limitata ad € 1 milione). Sono state riviste invece le modalità di gestione del sinistro, consentendo agli Operatori di esprimere una quotazione in S.I.R. (Art. 20 del Capitolato tecnico) o in franchigia frontale (Art. 21 del Capitolato tecnico); a tal proposito si rimanda a quanto previsto nel disciplinare di gara in merito alle modalità di valutazione dell’Offerta economica (Art. 17. CONTENUTO DELLA BUSTA C – OFFERTA ECONOMICA – ultimo capitolo dedicato al Lotto RCTO).
 • Approfondimento sinistri (liquidati e riservati) sopra € 20.000:
si invita a prendere visione della “tabella approfondimento sinistri RCTO” (che si allega nella documentazione di gara);
• I sinistri pubblicati decorrono dal 31.12.2014;
• I sinistri indicati sono al lordo della S.I.R. di polizza;
• Si rimanda al capitolato tecnico e relative definizioni, tra cui quelle di Assicurato dove non risulta alcun riferimento a Monza Eni Circuit;
• Si precisa che non ci sono case di riposo/case di cura gestite direttamente o indirettamente o di proprietà del Comune. Il Comune gestisce direttamente solo i CDD (Centri Diurni Disabili);
• Di seguito si identifica il numero degli alunni/studenti frequentanti le scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado nell'anno scolastico 2018/2019:
Scuola Primaria: 4759 (statali); 1516 (paritarie)               
Scuola Secondaria di 1° grado: 3215 (statali); 895 (paritarie)     
Scuola Secondaria di 2° grado: 9720 (statali); 1696 (paritarie);
• Si conferma.
Si allega “tabella approfondimento sinistri RCTO” nella documentazione di gara

Quesito 22) Per il lotto numero 1 rct/o chiediamo di specificare rispetto al file sinistri se l'importo dei sinistri pagati e riservati comprendono la sir oppure no. Quanto ammonta l'importo in franchigia sir?
Risposta 22)  Si conferma che gli importi rappresentati in statistica sono comprensivi della S.I.R contrattuale.

Quesito 23)  Si richiede conferma che a comprova del requisito di capacità tecnica e professionale di cui a pag. 8 ? punto 7.3., l'Ente ritenga ammissibili a comprova, frontespizi firmati di polizze sottoscritte e perfezionate oltre a certificati di buon esito rilasciati dagli stessi.
Risposta 23) Si da risposta affermativa al quesito, purché la documentazione inviata soddisfi quanto richiesto dal disciplinare di gara (pag.8 - punto 7.3).

Quesito 24) Per quanto riguarda il lotto 3 Cyber Risks, si chiede conferma all'Ente, che a comprova del requisito di capacità tecnica e professionale, si ritenga ammissibili frontespizi firmati di polizze sottoscritte e perfezionate di clienti relativi al ramo ministeriale, ovvero al ramo INCENDIO.
Risposta 24) Si da risposta affermativa al quesito nel rispetto delle prescrizioni del Disciplinare di gara, precisando che sarà possibile giustificare il requisito della capacità tecnica e professionale presentando la documentazione indicata all’art. 7.3 del Disciplinare di gara così come previsto all’art. 86 e all’allegato XVII, parte II, del D.lgs 50/2016 e riferita a servizi relativi al Ramo RC Generale e altri danni ai beni. Oltre a polizza Incendio, potranno essere accettate polizze di responsabilità civile.

Quesito 25) In merito al lotto 5 si richiedono le seguenti informazioni: - assicuratore uscente; - ultimo premio annuo pagato; - somma assicurata in corso (sia il massimale a primo rischio assoluto e sia il limite per singola opera); - si richiede indicazione della preesistenza dei beni assicurati o meglio, copia dell'elenco dei beni; - elenco delle ubicazioni.
Risposta 25)  Si invita a prendere visione delle risposte ai quesiti n. 2, 3 (nella sezione dedicata al lotto in oggetto) e n. 8.

Quesito 26) quesiti per Lotto 3 Cyber Risks
Vengono posti i seguenti quesiti 1) La Direzione Aziendale emana e approva la Politica di Sicurezza? [La Policy aziendale rappresenta il documento di indirizzo emesso dall'alta direzione (CEO, AD, Board) con l'obiettivo di indirizzare tutte le principali azioni che possano garantire, all'organizzazione, un elevato livello di sicurezza.] 2) L'organizzazione prevede cicli specifici di formazione per garantire la consapevolezza, istruzione, e addestramento in relazione alle tematiche di information security (formazione proporzionale) al ruolo che il collaboratore ricoprirà in azienda? [Il punto di controllo richiede la verifica della presenza di un piano di formazione specifico sui temi di Information Security con cadenza almeno annuale. ] 3) E' prevista una procedura che durante le fasi di conclusione del rapporto di lavorativo si procede ad un immediato recupero degli elementi di sicurezza da restituire (chiavi, tessere ecc.,) e ad una contestuale disabilitazione delle utenze. [L'organizzazione deve dimostrare la corretta applicazione di una procedura per il ritiro delle credenziali e degli asset informativi in carico a dipendenti / collaboratori dimissionari] 4) L'organizzazione definisce una politica di controllo degli accessi basata sul principio del privilegio minimo? [L'organizzazione deve dimostrare l'esecuzione e l'efficacia del processo di revisione delle utenze amministrative ed operative] 5) L'organizzazione provvede a fornire un identificativo univoco e vieta l'utilizzo di identificativi o utenze condivise (anche a livello di amministratore di sistema). [Il punto di controllo richiede la verifica di un documento in cui vengano chiaramente allocate le responsabilità specifiche e relativo richiamo all'interno della procedura di Incident Management] 6) Tutti gli accessi al building / struttura / impianto prevedono una registrazione / tracciatura che prevede una chiara identificazione della persona e una verifica, attraverso esibizione del documento di identità? 7) L'organizzazione provvede a fornire un identificativo univoco e vieta l'utilizzo di identificativi o utenze condivise (anche a livello di amministratore di sistema). [L'organizzazione deve dimostrare, anche per le utenze di amministratore di sistema, l'adozione di utenze univoche] 8)[Backup] - Vengono eseguiti periodicamente test di ripristino? [L'organizzazione deve dimostrare l'esecuzione di adeguati test di ripristino relativi alle basi dati che sono oggetto della copertura assicurativa.] 9) L'organizzazione adotta un'architettura di rete per cui tutto il traffico entrante od uscente passi per un firewall dotato di funzionalità di packet inspection? [L'organizzazione deve dimostrare l'adozione a livello network di firewall dotati di funzionalità di packet ispection su tutto il perimetro della rete oggetto della polizza] 10) L'organizzazione si è dotata di un piano di ripristino o Business Continuity Plan (BCP)? [L'organizzazione deve dimostrare la presenza e l'aggiornamento di un Business Continuity plan] 11) L'organizzazione identifica e definisce chiaramente tutte le attività di ripristino tecnico (Disaster recovery Plan)? 12) L'organizzazione si è dotata di un processo / procedura di Incident Management? [L'organizzazione deve dimostrare l'implementazione di un processo di Incident Management conforme ai principali standard internazionali (Es. NIST - ISO 27035)] 13) Quali tipo di informazioni sono registrate nel database: - Informazioni su carte di credito o carte di debito - Informazioni sanitarie - Carta di identità - Informazioni sulla previdenza (es: INPS) - Informazioni sul conto corrente - Dati generali del cliente - Proprietà intellettuali del Cliente - Se Altro, cortesemente, dettagliare 14) La Società ha approvato e testato: - business continuity plan - disaster recovery plan - data breach response - incident response plan (es. piano di risposta alle intrusioni di rete e infezioni da virus) Si richiedono inoltre le seguenti informazioni: 1) Numero di dipendenti ? 2) Il personale e' sottoposto a verifica e mantiene un buon livello di consapevolezza su rischi di sicurezza informatica? 3) Il personale è addestrato a riconoscere i più comuni attacchi cyber (infezioni da malware, phishing, ingegneria sociale, scamming ecc.) ed a reagire in maniera appropriata? ? 4) E' stato predisposto un processo per l'identificazione e la rimozione delle vulnerabilità di sicurezza nei sistemi? 5) Dove vengono conservati i dati dei cittadini? Server interni (come vengono protetti?), o da altri fornitori in cloud (che protezioni di sicurezza utilizzano)? 6) E' stato valutato lo stato di conformità al Regolamento UE 679 (GDPR)? Se sì, che valutazione è stata data (Conforme, non conforme)? 7) Per quali attività vengono usati gli strumenti informatici oltre quelle ordinarie? 8) Di quali software di sicurezza sono dotate le postazioni dei dipendenti (Antivirus, Firewall, ATP, New generation AV)? 9) Vengono messe a disposizione delle API? Se si, come viene monitorato il loro utilizzo? 10) Che sistemi comprende il perimetro in oggetto (Client, Server, WebCam)? 11) Le reti sono segregate per ciascuna tipologia di sistema? 12) Vengono utilizzati sistemi SCADA? Se si, quali attività sono svolte? Hanno una rete segregata? 13) Vengono utilizzati Wi-Fi aperti (Wi-Fi Guest)? Se si, queste sono segregate rispetto alla rete principale usata? 14) Le varie sedi sono collegate tra loro tramite reti Intranet, viene utilizzata una VPN?
Risposta 26) Si precisa che la risposta avverrà in via riservata e sarà trasmessa, a tutti gli operatori che ne faranno espressamente richiesta, a fronte di una dichiarazione di impegno a non diffondere tali informazioni.

Quesito 27) Lotto 2 RC Patrimoniale – Si chiede: Il termine del periodo di osservazione della statistica sinistri ? ( dal // al // ) ? Chiediamo Risposta al quesito 19) ?Siamo a richiedere un documento di presentazione del rischio/scheda informativa o questionario tecnico al fine di poter acquisire ulteriori informazioni utili allo studio del lotto.?
Risposta 27) Si precisa quanto segue: la  statistica  sinistri  presentata  decorre  dal  31/12/2014  ed  è  aggiornata  a settembre  2019,  considerando  gli  aggiornamenti  e  le  descrizioni  pubblicate  in precedenza  con  riscontro  ai  quesiti  11,  16,  17,  18  relativi  al  Lotto  2)  RC Patrimoniale. Riguardo la richiesta di un documento di presentazione del rischio, si rimanda al capitolato tecnico ed alle informazioni sui sinistri pubblicate. In  relazione  al  quesito  19,  si  precisa  che  la  risposta  avverrà  in  via  riservata  e sarà  trasmessa  a  fronte  di  una  Vs. dichiarazione  di  impegno a  non  diffondere tali informazioni.

Quesito 28) Lotto 4 polizza ALL RISKS - Chiediamo i seguenti approfondimenti relativamente ai seguenti sinistri a riserva: - sin n 579039 del 13/06/2018: si chiede descrizione dei beni colpiti dall'Evento Atmosferico - sin n.405515 del 7/05/2018: si chiede descrizione dei beni colpiti (garanzia Inondazioni alluvioni allagamento) Chiediamo inoltre quanto segue: - se nella copertura in scadenza la garanzia Allagamento ha lo stesso limite (10.000.000 sinistro ed anno) - se nella copertura in scadenza la garanzia Allagamento ha la franchigia frontale e di quale importo
Risposta 28) Si precisa quanto segue:
- Sinistro n. 579039 del 13.06.2018 - danni da infiltrazioni di acqua piovana – condominio via Mazzucotelli 2/A Monza;
- Sinistro n. 405515 del 07.05.2018 - Perdita acqua da plafone - Allagamento Ufficio Tributi via Arosio 15 Monza;
- La polizza in corso garantisce la garanzia per danni da inondazioni, alluvioni ed allagamenti con uno scoperto del 10% con il minimo di € 10.000 per fabbricato e relativo contenuto e con un limite del 50% della somma assicurata per ciascun fabbricato e relativo contenuto con il limite di € 10 milioni  per sinistro/anno/complesso delle cose assicurate.

Quesito 29) siamo a chiedere chiarimento in merito al lotto 7 Libro matricola, variante 4. Specificare cosa significa prestare la garanzia in automatico per tutti i veicoli, indipendentemente dal settore? prestata a pagamento o gratuita?
Risposta 29) Si precisa quanto segue:
Il Capitolato tecnico si articola in tre sezioni, la prima sempre operante, la seconda e la terza operanti solo se richiamate nell’elenco dei mezzi pubblicato. Conseguentemente anche le specifiche garanzie sono operanti in relazione alla Sezione a cui afferiscono (sempre operanti per la sezione I, solo se richiamate per le sezioni II e III).
Pertanto, le varianti nella scheda di offerta tecnica che fanno specifico riferimento alle sole sezioni II e III si intenderanno prestate ai soli mezzi per cui attivate la rispettiva Sezione Incendio, Furto e Rapina e la Sezione Multirischi.
Riguardo la specifica variante “Cristalli” (variante numero 4), il capitolato tecnico prevede sia applicata solo ai mezzi su cui è prevista la Sezione II. In caso di accettazione di tale variante la garanzia sarà automaticamente prestata per tutti i mezzi e conseguentemente verrà “spostata” nella Sezione I, condizioni sempre operanti.
Pertanto in caso di accettazione della variante, la garanzia sarà prestata per tutti i veicoli assicurati ed il premio sarà quindi necessariamente parte del premio offerto in sede di gara.

Quesito 30) Richiesta di Chiarimenti lotto 5 All Risks Somma assicurata ? 5.000.000,00 PRA per sinistro e anno assicurativo - SEZIONE GIACENZA - GARANZIA ALL RISKS ART. 1 PARTITE/SOMME ASSICURATE a) Per la quotazione del rischio sono necessari gli elenchi / catalogazione dei beni con relativo valore suddivisi per ubicazione dei rischi b) Facility report delle ubicazione dei rischi o informazioni su sistemi di sicurezza, quali: guardiania, impianto antifurto e impianto antincendio con relativi collegamenti con autorità o istituto di Vigilanza) c) Gli arredi dei musei sono arredi in uso o solo in esposizione e di carattere storico? d) Altri beni: indicare dettagliatamente perché la copertura fine art è dedicata esclusivamente alle OPERE D'ARTE e BENI ARTISTICI. e) Conferma che le opere d'arte sono esposte esclusivamente all'interno dei locali e non all'aperto. ART. 4 LIMITI SPAZIALI E TEMPORALI f) Gli eventuali spostamenti /trasporti tra le ubicazioni assicurate sono effettuate dal personale museale e/o da vettori specializzati in fine art con imballi idonei e particolari attenzioni durante le movimentazioni delle opere?
Risposta 30) Si riscontra precisando quanto segue: - con riferimento ai punti a) e b) della richiesta, si invita a prendere visione del chiarimento n. 2 e ad attenersi a quanto in esso precisato;
- con riferimento ai punti c) e d) si conferma che la polizza intende garantire unicamente i Beni soggetti alla disciplina di cui al Decreto Legislativo 22.01.2004 n. 42, pertanto il riferimento agli arredi e ad altri beni si intende applicabile solo per i beni ai quali possa essere riconosciuto un valore di interesse storico – artistico; i restanti beni – identificabili genericamente come contenuto non con caratteristiche proprie dell’ambito fine arts – si intenderanno infatti assicurati per eventuali danni agli stessi dalla copertura AR property.
- con riferimento al punto e) risulta che non vi sono opere all’aperto ad esclusione dell'opera "Chimera", scultura in marmo di Andrea Cascella, di evidenza monumentale, che si trova al centro dello spazio verde di Largo 4 novembre (lato Est del palazzo municipale);
- con riferimento al punto f) si riscontra che eventuali spostamenti tra le ubicazioni assicurate e i depositi avvengono tramite personale museale o operatori specializzati nel trasporto delle opere d’arte.

Quesito 31)  Richiesta chiarimenti lotto 6 Infortuni 
Si richiedono due specifiche: 1. se sono state aggiunte/tolte delle categorie rispetto alla polizza in corso. 2. se nella polizza in corso è operante una franchigia sulla I.P. e se si di quale percentuale e in quale categoria è presente.
Risposta 31) Si precisa che rispetto a quanto in corso, il capitolato vede l’inserimento della Categoria Polizia Locale in servizio sul territorio e sono stati inoltre aggiornati i dati a preventivo delle differenti Categorie.
Quanto al secondo punto le franchigie sono confermate come in corso e non vi è una franchigia sulla garanzia I.P..

Quesito 32) Richiesta di rettifica risposta al chiarimento n.31 relativo al lotto 6 infortuni.
Nella polizza corrente si evince che per la categoria 8  Partecipanti ai servizi /iniziative “L’isola che c’è”, Pianeta azzurro, categoria ripresa al n. 7 del nuovo capitolato di gara, è operante una franchigia del 3% sulla garanzia IP. Si segnala urgentemente che quanto dichiarato nel chiarimento 31 non corrisponde al vero e di rettificare la comunicazione.
Risposta 32) Ad integrazione del chiarimento n. 31, si conferma che effettivamente c’è una franchigia del 3% sulla garanzia IP della Categoria 8 “Bambini ed adulti partecipanti ai servizi/iniziative L’isola che c’è, Quicigioco, Pianeta azzurro”. Su tutte le altre Categorie, come espresso nel predetto chiarimento, non vi è franchigia alcuna. La precisazione non pare sostanziale in termini assuntivi, tuttavia viene evidenziata l’opportunità di fornire il presente riscontro a integrazione del chiarimento fornito.

 

 

Data creazione: 28 August 2019

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare