Servizi

PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RIMOZIONE, TRASPORTO E DEPOSITO/CUSTODIA DEI VEICOLI, A NORMA DELL'ART. 159 DEL CODICE DELLA STRADA E DELLE ALTRE LEGGI CHE REGOLANO LA MATERIA PER IL COMUNE DI MONZA - PERIODO 24 MESI

Scadenza: 20 January 2020 - 17:00

Sedute di gara: Si comunica che il giorno 19/02/2020, alle ore 14.00, presso la Sala riunioni CUA – 1° piano del Palazzo Comunale di p.zza Trento e Trieste – Monza, si terrà la seduta pubblica per lettura punteggio tecnico e apertura della busta contenente l'offerta economica

Presenza Criteri Ambientali minimi:

Icona documento 'Formato PDF' Determina a Contrarre (formato PDF - 1501 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Bando (formato PDF - 152 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Disciplinare (formato PDF - 413 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Capitolato (formato PDF - 173 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Codice Etico (formato PDF - 88 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Offerta (formato PDF - 85 KB)
Icona documento 'Formato PDF' ALLEGATO A (formato PDF - 872 KB)
Icona documento 'Formato PDF' ALLEGATO B (formato PDF - 449 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello DGUE (formato PDF - 201 KB)
Icona documento 'Formato PDF' MODELLO DICH_DOMANDA_PARTECIPAZIONE (formato PDF - 488 KB)
Icona documento 'Formato PDF' MODELLO DICH_SEDE_DEPOSITERIA (formato PDF - 519 KB)
Icona documento 'Formato PDF' MODELLO DICH_SUBAPPAALTO (formato PDF - 55 KB)
Icona documento 'Formato PDF' MODELLO OFFERTA TECNICA (formato PDF - 62 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Determina nomina Commissione giudicatrice (formato PDF - 1666 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Curriculum Presidente (formato PDF - 12053 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Curriuculum componente (formato PDF - 2423 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Curriculum componente (formato PDF - 505 KB)

CHIARIMENTO N. 1

QUESITI

a)Nel caso di partecipazione di un RTI in cui solo la mandataria svolge l’attività di custodia, la mandante (che non svolge tale attività) può non possedere la licenza di rimessa prevista al punto 8.1 lettera f) del disciplinare di gara?

 b) In riferimento al requisito di cui al punto 8.3 lettera a) del disciplinare di gara qualora un’azienda abbia svolto, nel triennio richiesto, servizi analoghi a quelli oggetto della presente procedura, maturando il seguente fatturato:

ANNO 2017 : € 159.157,19

ANNO 2018 : € 113.684,96

 

In considerazione del fatto che:

  • Il fatturato dell’anno 2017 comprende servizi svolti nell’anno 2016 ma fatturati nell’anno 2017, in quanto l’Ente Appaltante ha permesso di fatturare le attività svolte nel 2016 solo ad inizio 2017
  • La media annua del fatturato specifico del triennio 2016 – 2017-2018 è pari ad € 113.726,61, 3 volte maggiore rispetto a quanto richiesto dal bando in oggetto

 

Si chiede se l’azienda avente la sopra citate caratteristiche possa soddisfare il requisito di capacità tecnica professionale di cui al punto 8.3 lettera a) del disciplinare di gara

 

 

RISPOSTE

 a) Il disciplinare di gara, al paragrafo 8.4, precisa che i requisiti di idoneità professionale di cui al punto 8.1 devono essere posseduti da:

  • ciascuna delle imprese raggruppate/raggruppande, consorziate/consorziande o GEIE;
  • ciascuna delle imprese aderenti al contratto di rete indicate come esecutrici e dalla rete medesima nel caso in cui questa abbia soggettività giuridica;

 b)  il disciplinare di gara al punto 8.3 lett. a) richiede di avere svolto con buon esito nel triennio 2016 – 2017 - 2018, prestazioni di servizi aventi ad oggetto quelli della presente procedura (rimozione veicoli, trasporto e custodia), a favore di Enti pubblici, per un importo annuo non inferiore a € 35.500,00.

 

CHIARIMENTO N. 2

 

QUESITI

 

Si richiede:

a) il numero di autoveicoli (distinti possibilmente in categoria di autoveicolo) oggetto di rimozione/trasporto/custodia per gli anni 2017, 2018 e 2019, come di seguito specificato:

  1. veicoli di ogni categoria come disciplinato nell’art. 159 ed art. 215 del D.Lgs 285/1992 – Codice della Strada e dagli artt. 354 e 397 del D.P.R. 495/1992 – Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della Strada;
  2. veicoli di ogni categoria in sosta regolare, eseguiti a richiesta della Polizia Locale, per motivi di sicurezza, ordine ed interesse pubblico, nei casi contingibili ed urgenti determinati da calamità, attività manutentive che comportino interventi indifferibili;
  3. veicoli incidentati;
  4. veicoli dell’Amministrazione Comunale;
  5. veicoli di ogni categoria in quanto provento di furto o appropriazione indebita o di altro reato per i quali sia necessario provvedere alla rimozione e custodia
  6. modalità di intervento diurno o notturno

 b) Durata media (in giorni) della custodia degli autoveicoli negli anni 2017, 2018 e 2019.

 

RISPOSTE

 a) Veicoli rimossi: anno 2017: n. 550; anno 2018: n. 583; anno: 2019: n.558.

1. Per quanto riguarda le varie tipologie di veicoli oggetto del servizio di concessione di rimozione forzata e custodia, è possibile dare indicativamente la seguente stima: per il triennio in argomento, la quasi totalità di veicoli oggetto del servizio hanno riguardato autovetture ed autocarri con mcpc inferiore a 35 q.li.

2. Per quanto riguarda i veicoli di ogni categoria in sosta regolare spostati per motivi di sicurezza, ordine e interesse pubblico, il numero si aggiorna annualmente sulle 4/5 unità per anno.

3.  Si precisa che in merito ai veicoli recuperati a causa di sinistri stradali risultano circa 50 veicoli annui.

4. Per quanto riguarda veicoli recuperati, di proprietà di questa Amministrazione Comunale, il numero annuale è compreso tra i 7/8 per anno.

5. I veicoli risultati compendio di furto sono stati nell’anno 2017: n. 24; nell’anno 2018: n. 30; nell’anno 2019: n. 17.

6.Per quanto riguarda l’orario di recupero, nella fascia oraria 22-06 risultano essere state attivate circa 90 procedure per anno di rimozione

 b) Per quanto concerne la durata media espressa in giorni relativa alla custodia degli autoveicoli in argomento essa è di media pari a 1,5 giorni nel triennio. Si evidenzia, inoltre, che negli anni in oggetto risultano n. 4 veicoli per anno in lunga giacenza inerenti veicoli con targa estera.

 

CHIARIMENTO N. 3

QUESITO

Nel caso partecipi alla gara una società in accomandata semplice con più soci accomandatari con pari poteri e firma disgiunta per gli atti di ordinaria amministrazione e congiunta per quelli di straordinaria amministrazione, si chiede se la domanda di partecipazione e tutta la documentazione da presentare possano essere firmati da un solo socio oppure occorra compilare tante domande quante sono i soci debitamente firmate da ciascuno di essi

 

RISPOSTA

La documentazione di gara, da presentare a cura dell’operatore economico, dovrà essere firmata digitalmente dal legale rappresentante o persona munita di idonei poteri di rappresentanza, secondo le prescrizioni previste dal disciplinare di gara (paragrafi 12 e 13).

 

CHIARIMENTO N. 4

QUESITO

In caso di partecipazione in forma aggregata, si chiede se la domanda di partecipazione, il DGUE ecc., con i relativi allegati, devono essere presentati solo da un’impresa e in che modo devono essere inseriti sulla piattaforma Sintel, in quanto ad esempio il sistema non accetta due DGUE diversi con i relativi allegati .

 

RISPOSTA

 

Per la presentazione e per la sottoscrizione della documentazione di gara, in caso di partecipazione in forma aggregata, si rimanda alle prescrizioni del disciplinare, in particolare i paragrafi 8.4, 12, 13, 15.

L’inserimento della documentazione sul portale Sintel, per la partecipazione in forma aggregata, può essere effettuata allegando una cartella compressa.

Ogni singolo documento inserito nella cartella compressa dovrà essere firmato digitalmente.

Data creazione: 09 December 2019

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare