Elenco professionisti

Scadenza: 15/03/2013

Avviso pubblico per l'integrazione degli elenchi dei professionisti in essere presso il Comune di Monza per l'affidamento di servizi per opere pubbliche per importi sino ad euro 100.000,00.

Icona documento 'Formato PDF' Avviso_marzo2010 (formato PDF - 84,8 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Domanda iscrizione_2010 (formato PDF - 37,1 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Dichiarazione Requisiti_2010 (formato PDF - 40,7 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Schema curriculum_2010 (formato PDF - 37,2 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Aggiornamento iscrizione_2010 (formato PDF - 41,5 KB)

 

Domanda: E' possibile presentare domanda di iscrizione con documentazione integrativa in formato A3?                               Risposta: Si conferma quanto specificato nell'avviso del marzo 2010, ovvero che la documentazione integrativa, sia descrittiva che grafica è richiesta in formato A4.

Domanda: E' possibile presentare domanda di aggiornamento di iscrizione come R.T.P. laddove si era precedentemente iscritto come libero professionista in studio associato?                                                                                                                                      Risposta: Si, in tal caso all'istanza di aggiornamento di iscrizione come R.T.P. dovrà essere allegata una dichiarazione del professionista iscritto che manifesti la volontà di costituirsi come R.T.P..

Domanda: Gli incarichi di cui all'elenco 06 (attività di D.L., misura e contabilità) verrano svolti dallo stesso professionista che ha svolto l'incarico di cui all'elenco 01 (attività di progettazione architettonica)?
Risposta: Gli incarichi sopramenzionati non sono strettamente connessi, quindi è anche possibile affidare l'attività di direzione lavori ad un professionista che non sia il progettista della stessa opera .

Domanda: Il numero massimo di lavori da indicare nel curriculum professionale deve rimanere sempre 10?
Risposta: Si.

Domanda: E' ammessa la sostituzione di un componente di un costituendo RTP che risulta già iscritto? Cosa occorre presentare?
Risposta: Si, fino a che non sia formalizzato da parte dell'Amministrazione Comunale un affidamento di incarico, è possibile sostituire un componente del costituendo RTP già iscritto negli elenchi. Occorrera produrre in questo caso:

1) dichiarazione a firma del capogruppo del costituendo RTP, con espressa individuazione del componente che risulta iscritto e che ora si intende cancellare ed indicazione di colui che si intende eventualmente inserire;

2) dichiarazione di accettazione a firma dei soggetti interessati ;

3) domanda di "aggiornamento di iscrizione" del nuovo costituendo RTP, con segnalazione delle categorie (massimo di sette), sottoscritta da tutti i componenti dichiarati;

4) "dichiarazione dei requisiti" sottoscritta da tutti i componenti;

5) "schema curriculum" da cui si possa evincere chiaramente la situazione professionale aggiornata.

 

Domanda: Come comportarsi per le iscrizioni in caso di studio associato?
Risposta: Nel caso in oggetto sono ammesse queste possibilità:

1a) Una sola "domanda di iscrizione" per un massimo di sette categorie, presentata e firmata dal "libero professionista in studio associato - art. 90 c.1 lett.d D.lgs.163/06"; quindi indicazione della denominazione dello studio.

1b) Una sola "domanda di iscrizione" per un massimo di sette categorie, presentata come studio associato; in tal caso la domanda deve essere firmata e sottoscritta da tutti i componenti dello studio associato.

2) Un solo modello della "dichiarazione dei requisiti" sottoscritta dal professionista singolo oppure più modelli sottoscritti da ognuno dei componenti dello studio nel caso di domanda presentata come studio associato.

3) Un solo "schema di curriculum" che può essere specificatamente riferito ai singoli lavori svolti complessivamente dallo studio dovrà essere sottoscritto da tutti i componenti. In questa ultima ipotesi dovranno essere chiaramente evidenziati nel curriculum le attività professionali svolte dai componenti dello studio associato.

 

Domanda: In riferimento alla "dichiarazione dei requisiti" si chiedono maggiori spiegazioni in merito al punto 7: (..) indicare la persona incaricata dell'integrazione tra le varie prestazioni specialistiche come segue________(..).?
Risposta: Nel caso di richiesta di iscrizioni per conto di un R.T.P. da costituire o già costituito, o di una società di ingegneria, o consorzi, o studio associato occore, ai sensi dell'art. 90 c.7 del Codice dei Contratti (..) indicare la persona fisica incaricata dell'integrazione tra le varie prestazionispecialistiche (..). Quindi si tratta di specificare persone e qualifica di chi coordinerà tali prestazioni professionali nel caso di affidamento.

Domanda: Partecipando come società di ingegneria, lo "schema curriculum" deve essere redatto e sottoscritto unicamente dal legale rappresentante o viceversa da tutti i professionisti della società?
Risposta: Nel caso indicato - richiesta di iscrizione come società di ingegneria - nello "schema curriculum" le società dovranno prioritariamente indicare l'elenco dei propri soci con le rispettive qualifiche professionali; pertanto risulteranno chiaramente i requisiti posseduti da ciascuno dei componenti della società; lo schema curriculum quindi dovrà essere sottoscritto, oltre che dal legale rappresentante, anche da ogni componente indicato nell'organigramma della società.

Domanda: In caso di società di ingegneria nello "schema curriculum" alla voce situazione professionale come si deve evidenziare il livello parlato/scritto delle lingue straniere?
Risposta: Nello "schema curriculum" il  livello di conoscenza delle lingue straniere, così come il possesso degli altri requisiti professionali, deve essere specificatamente riferito ad ogni singolo componente. Pertanto il richiedente dell'iscrizione negli elenchi come società di ingegneria, adatterà lo schema di curriculum predisposto dall'amministrazione, oppure ne presenterà uno per ogni singolo componente, in ogni caso ogni curriculum sarà sottoscritto sia dal legale rappresentante, sia dal socio interessato al quale si riferiscono appunto i requisiti dichiarati.

Domanda: Nel caso di società di ingegneria, da chi deve essere sottoscritta la "dichiarazione dei requisiti"?
Risposta: La "dichiarazione dei requisiti" deve essere resa dal legale rappresentante della società, il quale la sottoscrive appunto in nome e per conto della società di ingegneria stessa e comunque si riferisce a tutti i componenti come risultato dall'elenco soci dichiarato.

Domanda: Sono aperte le iscrizioni negli elenchi professionali?
Risposta: Con la pubblicazione dell'avviso nel marzo 2010 sono possibili: - nuove iscrizioni nelle 17 categorie degli elenchi, per un massimo di sette categorie; - aggiornamento delle iscrizioni precedenti, sempre per un massimo di sette categorie; - l'avviso non ha scadenza ma ha validità massima triennale e vine aggiornato ogni 3 mesi.

Domanda: Chi sono i soggetti tenuti all'indicazione della persona incaricata dell'integrazione tra le varie prestazioni specialistiche?
Risposta: Evidentemente questo adempimento prescritto nelle dichiarazioni dei requisiti deve essere assolto per le società di ingegneria, i concorsi e gli RTP già costituiti o da costituirsi.

 



Data creazione: 31 January 2017

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare