Contributi

AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO PER IL RECUPERO ED IL RIUSO DI BENI E LA PROMOZIONE DI UNO STILE DI VITA CHE FAVORISCA UN MINORE IMPATTO AMBIENTALE – CUP B59D15000460004.

Scadenza: 15 April 2015 - 10:52

Sedute di gara:

Presenza Criteri Ambientali minimi: Icona documento 'Formato PDF' Bando (formato PDF - 112 KB)
Icona documento 'Formato PDF' All.A_ecoscambio (formato PDF - 53 KB)
Icona documento 'Formato PDF' All.B_ecoscambio (formato PDF - 56 KB)
Icona documento 'Formato PDF' All.C_ecoscambio (formato PDF - 36 KB)
Icona documento 'Formato PDF' All1_piattaforma ecologica (formato PDF - 1,41 KB)
Icona documento 'Formato PDF' All.2_Fossati Lamperti (formato PDF - 367 KB)
Icona documento 'Formato PDF' progetto eco-scambio per il recupero ed il riuso di beni e la promozione di uno stile di vita che favorisca un minore impatto ambientale - cup B59D15000460004-conclusione istruttoria (formato PDF - 98 KB)

Domanda 1:

Nel punto 1. Oggetto dell’affidamento è elencata l’azione n.2: riparazione prodotti, ma poi a seguire nel punto 2. Caratteristiche di gestione troviamo all’indicazione 5: “siano svolte esclusivamente le attività citate di consegna, custodia, mantenimento in buono stato e prelievo e non attività qualificabili come “preparazione per il riutilizzo” ex art. 183, comma 1, lettera q) del D.lgs. 152/2006”.Ci chiediamo dunque se nel progetto questa parte va inserita o meno.+

Risposta: il progetto può prevedere, dove necessario, anche la riparazione dei prodotti.
Domanda 2:
Nel punto 1. Oggetto dell’affidamento è elencata l’azione n.3: vendita prodotti/baratto. Quindi prevediamo che i “locali” destinati al Punto Vendita abbiamo una destinazione commerciale, o che sia prevista una deroga commerciale, se la scelta progettuale dell’ente proponente sia vendita di prodotti?
Risposta: non si prevede deroga commercial in quanto l’attività richiesta si configura come artigianale, la quale è compatibile con la destinazione d’uso originaria dell’aria – nella fattispecie produttiva.In merito al punto vendita il soggetto gestore dovrà avanzare richiesta di SCIA e adempiere agli opportuno obblighi di legge.
Domanda 3:
Le persone a cui sono affidate più funzioni non possono cumularne più di due contemporaneamente per il medesimo operatore. (pag. 6 secondo elemento di ammissibilità)Cosa consideriamo come funzioni?
Risposta: a titolo esemplificativo per funzioni si intendono coordinamento – vendita etc.
Domanda 4:
Oltre alla garanzia fideiussoria e all’assicurazione a favore degli utenti del progetto c’è scritto: È necessario inoltre stipulare una polizza assicurativa integrativa per eventuali danni dei beni del servizio ( pc,multimediali,periodici .......). (pag. 10)
Potremmo avere maggiori spiegazioni sui beni da assicurare?
Risposta: la polizza relativa ad eventuali danni a beni è riferita ai beni funzionali alla realizzazione del progetto presenti all’interno delle due aree (piattaforma ecologica e area ex Fossati Lamperti) ad esempio: pc, tavoli da lavoro, eventuali macchinari etc.
Domanda 5
E’ necessario presentare una fidejussione a garanzia di cauzione provvisoria? Se si quale importo x la cauzione provvisoria?
Risposta
Coerentemente a quanto indicato all’art.8 dell’avviso è richiesta la sola cauzione definitiva ai sensi dell’art. 113 del Dlgs 163/2006.
 
Data creazione: 30 March 2015

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare