Avvisi

BANDO DI ACCREDITAMENTO PER L'EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (SAD) A FAVORE DI SOGGETTI FRAGILI RESIDENTI NEL COMUNE DI MONZA PERIODO 01/01/2019 - 31/12/2021

Scadenza: 26 November 2018 - 00:00

Sedute di gara:

Presenza Criteri Ambientali minimi:

Icona documento 'Formato PDF' Determina a Contrarre (formato PDF - 528 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Bando (formato PDF - 92 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Disciplinare (formato PDF - 119 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modulo istanza - Allegato 1 (formato PDF - 49 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello patto di accreditamento Comune di Monza - Allegato 2 (formato PDF - 85 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Dichiarazione inesistenza cause di esclusione - Modulo Z1 (formato PDF - 110 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Dichiarazione obblighi ente fornitore - Modulo Z2 (formato PDF - 67 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Esito bando: elenco soggetti accreditati (formato PDF - 43 KB)

CHIARIMENTI

QUESITO N.1
In merito al Bando di Accreditamento SAD per i residenti nel Comune di Monza, sono a chiedere se  nella specifica fatturato ed esperienza possono essere ritenuti validi anche i requisiti erogati in ADI, per conto di ATS e Regione Lombardia.
RISPOSTA N. 1
Trattasi di servizi di assistenza domiciliare analoghi a quelli oggetto del presente bando.

QUESITO N. 2
Come da Comunicato del Presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac) del 26/10/2016, si chiede conferma che le dichiarazioni sostitutive (Allegato Z1), da rendere da parte di tutti i soggetti di cui all’art. 80, possano essere contenute in un’unica dichiarazione cumulativa rilasciata ai sensi del D.P.R. 445/2000 dal legale rappresentante del concorrente.
RISPOSTA N. 2
Si

QUESITO N. 3
Nel Punto 7. del Bando di accreditamento si chiede di compilare la DOMANDA DI ACCREDITAMENTO  (Allegato 2), mentre nel Punto 11. REQUISITI PER L’ACCREDITAMENTO  del Disciplinare di gara è richiesto di attestare mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi di legge “ DOMANDA DI ACCREDITAMENTO “ (Allegato 3) .
A quale modello ( 2 o 3)  corrisponde la domanda di accreditamento ?
RISPOSTA N. 3
Per mero errore materiale veniva indicato nel punto 7 del bando l’allegato 2 anziché l’allegato 1 “Domanda di accreditamento”. L’allegato 2 corrisponde al modello di patto di accreditamento.
Al punto 11 dei requisiti per l’accreditamento si denominava impropriamente “domanda di accreditamento” l’allegato 3, denominato invece “dichiarazione inesistenza cause di esclusione” (modulo Z1).

QUESITO N. 4
Con riferimento al Punto 11.1 – Requisiti specifici  per l’ammissione alla selezione del Disciplinare di gara, il possesso delle capacità indicate da a)   ad   r) sono da dichiarare  attraverso autocertificazione del legale rappresentante ?
RISPOSTA N. 4
Con riferimento al punto 11.1 del disciplinare “Requisiti specifici per l’accreditamento”, la dichiarazione del possesso delle capacità indicate ai punti a), b), f), g, h), i) è già prevista nell’allegato 3 “dichiarazione inesistenza cause di esclusione” (modulo Z1).
Per quanto riguarda i punti c), d), e), j) del punto 11.1 nonché i requisiti specifici di cui al punto 11.2 devono essere autocertificati a cura del legale rappresentante così come previsto dal punto 7 del bando di accreditamento.
Si sottolinea che è necessaria la presentazione della carta dei servizi così come indicato dal punto 7 del bando di accreditamento.

QUESITO N. 5
A quali Allegati corrispondono i Moduli Z1 e Z2 ?
RISPOSTA N. 5
Il modulo Z1 “dichiarazione inesistenza cause di esclusione” corrisponde all’allegato 3.
Il modulo Z2 “dichiarazione obblighi ente fornitore” corrisponde all’allegato 4.

QUESITO N. 6
Si chiede conferma che in caso di consorzio di cooperative sociali di cui all’art. 45 c.2 lett. b) del D.Lgs. 50/16 che affida il servizio ad una consorziata affidataria, la Cooperativa affidataria debba compilare esclusivamente il Modulo Z1_Dichiarazione inesistenza cause di esclusione.
RISPOSTA N. 6
La domande deve essere presentata dal Consorzio. Qualora intendesse partecipare indicando consorziate esecutrici, il Modulo Z1 “Dichiarazione inesistenza cause di esclusione” deve essere presentato sia dal Consorzio sia dalle consorziate esecutrici. Rispetto agli altri documenti richiesti dal Bando devono essere presentati solo dal Consorzio.

QUESITO N. 7
Si chiede se ad essere firmata digitalmente debba essere esclusivamente la carta di identità del Legale rappresentante del Soggetto fornitore, (ovvero nel nostro caso il legale rapp.te del Consorzio) e non già anche il documento di identità del legale rappresentante della Coop consorziata, ovvero ulteriori moduli allegati.
RISPOSTA N. 7
Tutte le dichiarazioni rese ai sensi del DPR n. 445/2000, accompagnate da documento di identità, devono essere firmate digitalmente e separatamente.

Data creazione: 29 October 2018

Pagine collegate

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Sportello Energia

Consulta il sito dedicato al Risparmio e all'Efficienza Energetica per aiutarti a ridurre i consumi di energia e a migliorare l'efficienza nella tua casa

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Cittadini, stakeholders e utenti dei servizi pubblici locali, possono inviare proposte e osservazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare