Abusi edilizi

Il personale dell’ufficio Polizia Edilizia, anche su segnalazioni dirette dei cittadini, effettua controlli sui cantieri edili vigilando sul rispetto dei regolamenti Edilizio e Urbano del Comune di Monza.
Periodicamente effettua controlli congiunti sui cantieri in collaborazione con altri enti come ATS, Ex Ispettorato del Lavoro e Forze dell’ordine per verifiche a 360 gradi in ambito edilizio.

Inoltre nell’ambito delle attività di Polizia Giudiziaria, la Polizia Edilizia, secondo le modalità previste dal comma 4 dell’art. 27 del DPR 380/01, segnala al Dirigente del Settore Tecnico di competenza e nei casi più rilevanti anche alla Procura della Repubblica di Monza, presunte anomalie emerse durante i controlli.

E' presente anche l’Ufficio Controlli Edilizi competente in materia dei controlli edilizi.

Le anomalie accertate durante una verifica possono essere di minore entità, come una modifica delle pareti interne, la realizzazione di una tettoia di tipo stabile e non facilmente rimovibile, la chiusura di un balcone con veranda, o più rilevanti come la realizzazione di strutture prefabbricate e non, su terreni agricoli o su altre aree senza avere presentato la dovuta pratica edilizia, cambi di destinazione d’uso di locali realizzati senza permanenza di persone e modificati per consentirne la permanenza senza rispettare l’iter e i parametri previsti dalla Legge Regionale 12 del 2005.


Normativa

»  DPR 380/01

Ultimo aggiornamento: 08 April 2019
Data creazione: 28 May 2015

Comunicazioni di reato

Nel 2022 le comunicazioni di reato per opere abusive da parte della Polizia locale e le relative ordinanze sono state n.  25.


Elenco delle ordinanze relative a immobili e opere realizzati abusivamente

In questa pagina è pubblicato l'elenco delle ordinanze emesse dal Comune di Monza per abusi edilizi (art. 23 D.lgs. n. 33/2013).

ico_pdf Elenco ordinanze da gennaio 2022 a giugno 2023 (formato PDF - 84 KB)

 

Ultimo aggiornamento: 29 November 2023
Data creazione: 19 January 2023

Pagine collegate

Aiutaci a migliorare