Giovannini d'oro

Giovannini d'OroIl Giovannino d'Oro, la benemerenza civica istituita nel giorno dedicato alla festività del Santo patrono di Monza, 24 giugno - San Giovanni Battista, è assegnato ogni anno ai monzesi che nel corso della loro vita hanno contribuito al bene, al progresso e alla notorietà positiva della comunità in diversi ambiti, dal culturale, dall’economia alla ricerca, alle scienze, alle lettere, alle attività sportive e nel campo del sociale con azioni concrete di carattere assistenziale e filantropico.

La civica benemerenza del S. Giovanni d’Oro è conferita ogni anno a singoli cittadini in un numero massimo di tre.

La Commissione si riserva la facoltà di assegnare anche una quarta benemerenza “alla memoria” a persone particolarmente meritevoli che sono scomparse nei 12 mesi precedenti la data del 31 maggio (termine di presentazione delle candidature).

Nella stessa ricorrenza viene anche assegnato il premio Corona Ferrea in argento a un ente o istituto o azienda che si sia particolarmente distinto nei campi di scienza, lettere, arti, sport e mondo del sociale.

La Commissione giudicante, presieduta dal Sindaco, è composta da 5 cittadini oltre a 2 consiglieri comunali e decide le assegnazioni delle benemerenze a maggioranza semplice. Ogni decisione è insindacabile e in caso di parità prevale il voto del Sindaco.

Le benemerenze civiche sono consegnate dal sindaco di Monza a seguito della raccolta di segnalazioni positive, inoltrate da cittadini singoli o associazioni.
Tutte le candidature devono pervenire al protocollo dell’ente (o direttamente all’indirizzo sindaco@comune.monza.it) entro e non oltre il 31 maggio di ogni anno.

Decreto di Nomina n. 5 del 04/06/2020 e composizione Commissione (formato PDF - 98 KB)

Delibera Giunta Comunale n. 170 del 10/04/2014 (formato PDF - 1 MB)

Regolamento (formato PDF - 907 KB)

Storico onorificenze assegnate (formato PDF - 252 KB)

Ultimo aggiornamento: 23 June 2021
Data creazione: 24 June 2016

Pagine collegate

Aiutaci a migliorare