In caso di neve

neve_2005gQuando nevica è importante garantire la circolazione dei veicoli, per consentire ai cittadini di svolgere le loro normali attività.
Per questo, ogni anno il Comune predispone un Piano per lo sgombero della neve dalle strade.

Poche e semplici indicazioni per conoscere cosa viene fatto e cosa ognuno deve fare in caso di neve:
il Comune ha infatti il compito di mantenere sgombere le strade dalle neve, mentre marciapiedi, passi carrai e spazi davanti a case/negozi/uffici devono essere tenuti puliti dai privati.

Tutte le segnalazioni che riguardano neve e ghiaccio vanno inviate all'ufficio Viabilità  » via mail


neve_2005f_piccolaOperazione strade pulite

Nevicate e gelate sono eventi atmosferici sporadici ed eccezionali che provocano sempre e comunque problemi e disagi alla circolazione. Il servizio meteorologico può prevedere tali episodi, ma non la loro intensità o l'effettivo verificarsi.
Il servizio di sgombero della neve è coordinato da una speciale unità operativa del Comune, costantemente in preallerta nel periodo invernale, ed è svolto da tre imprese specializzate con mezzi spartineve (20) e spargisale (11), operativi lungo percorsi prestabiliti nelle zone loro assegnate.
Lo sgombero delle strade è programmato a seconda dell'importanza della via:

  1. prima le strade dove circolano i mezzi pubblici, le strade di penetrazione, le circonvallazioni e le strade di accesso a ospedali, cavalcavia, sottopassi e grandi svincoli;
  2. poi quelle che interessano la viabilità residenziale, le vie di collegamento dei quartieri, le vie centrali di viabilità minore.

> Punti di 1° intervento


Marciapiedi puliti? E' obbligo dei privati

I proprietari e affittuari di case o di negozi e uffici hanno l'obbligo di sgomberare la neve da marciapiedi, passi carrai e dagli spazi privati o antistanti edifici privati (art. 29 del regolamento di Polizia Urbana).

In particolare devono essere eseguite le seguenti disposizioni:

  • dalle ore 7.00 alle ore 20.00, i proprietari di immobili dovranno tenere sgombero il marciapiede dalla neve o, se non esiste, uno spazio di m. 1,50 antistante le loro proprietà
  • In caso di gelo i proprietari dovranno spargere sale, sabbia o altro materiale idoneo sui marciapiedi e tenere libere le bocchette di scarico situate davanti alle loro proprietà
  • pulire passi carrai, tetti, balconi e davanzali per evitare i pericoli derivanti dalla caduta della neve
  • la neve rimossa non deve invadere la strada o intralciare il traffico od ostruire gli scarichi ed i pozzetti stradali.

Il Comune ha già provveduto ad inviare alle scuole, all'ospedale, all'azienda dei trasporti pubblici e a tutti gli amministratori di condominio una comunicazione sulle operazioni a cui sono chiamati ad adempiere in caso di neve.


Divieti

Fino al 31 marzo 2015 in occasione delle giornate con abbondanti precipitazioni nevose è previsto il divieto di sosta con rimozione forzata a tutti i veicoli, nell’area di parcheggio dello Stadio Brianteo in viale Sicilia.


Piccoli consigli

Possono sembrare delle ovvietà, ma purtroppo così non è:

  • non parcheggiare sulle strade principali (per non intralciare le operazioni di sgombero della neve)
  • minimizzare l'uso dell'auto
  • prestare attenzione nei sottopassi, incroci e rotonde
  • usare scarpe con suole antiscivolo.


 

Ultimo aggiornamento: 15 October 2015

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Progetto Co-Working

Servizi a supporto ai cittadini

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Una città per te

Percorso partecipativo a supporto dei procedimenti correlati al PGT.

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare