Mediazione familiare

La separazione tra genitori è per tutti, in particolar modo per i figli, un momento di grande difficoltà e molto dipende da come ci si separa.

Il servizio di Mediazione Familiare è a disposizione di quei genitori che, già separati oppure in via di separazione, intendono cercare insieme soluzioni costruttive per i figli e per se stessi.
L’intervento del mediatore familiare dovrebbe preferibilmente essere utilizzato prima dell’avvio di procedure legali, ma si rivela efficace anche per coloro che hanno già intrapreso il percorso legale della separazione.


Cos'è la mediazione familiare

La Mediazione Familiare è:

  • un percorso attraverso il quale si vuole restituire ai genitori la responsabilità delle decisioni riguardanti i loro figli
  • un’iniziativa autonoma e volontaria dei genitori che si rivolgono a un operatore qualificato per decidere insieme un progetto di vita durevole per i loro figli
  • un dialogo in un’atmosfera per quanto possibile pacifica, per affrontare i conflitti nel momento della separazione, ristabilendo una comunicazione efficace tra i genitori.

Come si svolge

Il lavoro consiste in una serie di incontri (circa 10-12) tra entrambi i genitori ed un mediatore familiare che favorisce la comunicazione e collabora con padre e madre per trovare soluzioni realistiche su tutte le principali questioni riguardanti i figli.
Per entrambi i genitori si apre in tal modo la possibilità di costruire un progetto di intesa reciproca e durevole perchè scelto da loro stessi e non imposto da altri.
Tale progetto ha dunque maggiori possibilità di essere rispettato.
Il Servizio è indipendente dal sistema giudiziario. I mediatori non riferiranno in alcun modo ai Magistrati i contenuti della mediazione in corso o già conclusa.
I colloqui saranno seguiti sempre dallo stesso operatore, che potrà così instaurare un rapporto continuativo con i genitori.


...e i figli?

Il Servizio di Mediazione Familiare è rivolto esclusivamente ai genitori. La mediazione, aiutando i genitori, contribuisce indirettamente, ma nel modo più naturale, a migliorare le condizioni di vita dei loro bambini.
Nel momento di crisi rappresentato dalla separazione nei bambini possono affacciarsi tristezza e dolore, paure e timori, sentimenti di perdita, fantasie di responsabilità e di riconciliazione, collera, sensazioni di solitudine, difficoltà nel rapporto con se stessi e con gli altri.
Si tratta di fenomeni natuirali, temporanei, collegati normalmente alla separazione e destinati a risolversi nel tempo se i genitori sono in grado di proteggere il bambino dagli aspetti conflittuali più intensi, garantendogli la possibilità di mantenere il rapporto con entrambi, evitando di utilizzarlo strumentalmente nel conflitto.
Ma il bambino non è il solo a soffrire il clima di separazione, anche i suoi genitori rischiano di rimanere intrappolati in una situazione drammatica perchè, pur essendo affettivamente legati al proprio figlio si trovano in difficoltà nel collaborare insieme per il suo benessere.
La Mediazione Familiare si propone di mantenere entrambi i genitori protagonisti e responsabili evitando la logica della ‘vittoria’ di una parte sull’altra, e della contrapposizione tra genitori ‘buoni’ e ‘cattivi’.


Cosa offriamo

Un luogo neutrale di incontro.
Un interlocutore esperto che collabora con i genitori perchè trovino una loro via d’accordo, la più soddisfacente possibile per i figli e per se stessi.
Tempo per lavorare ad un accordo.
Riservatezza ed autonomia delle procedure legali di separazione.


Cosa chiediamo

Di venire insieme al Servizio.
Sappiamo quanto questo sia difficile per i genitori in contrasto tra loro, ma gli operatori faranno del loro meglio per agevolare entrambi a stabilire una comunicazione efficace.



Ultimo aggiornamento: 03 July 2015

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Progetto Co-opportunity

Servizi a supporto ai cittadini

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Una città per te

Percorso partecipativo a supporto dei procedimenti correlati al PGT.

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare