Artisti di strada

Il Comune di Monza valorizza l'arte anche nelle sue espressioni in strada, di cui ha disciplinato l'esercizio.

Le arti in strada sono attività a carattere musicale, teatrale, figurativo ed espressivo nel senso più ampio e libero, esercitate da singoli o da gruppi in spazi aperti al pubblico.
Si dividono in:

  1. espressioni artistiche in strada (acrobati, giocolieri, musicisti, unemanband etc.) con la possibilità di raccogliere offerte libere (offerta a cappello);
  2. mestieri artistici in strada (pittori, scultori, ritrattisti etc.) con produzione e vendita di opere esclusivamente del proprio ingegno.

Le attività sono esercitabili, dalle 09.00 alle 24.00, da lunedì a domenica, salvo limitazioni che l’Amministrazione ritiene di disporre per particolari esigenze.


Aree disponibili

L'esercizio delle espressioni artistiche in strada è possibile sul territorio cittadino.
Non è soggetto alla normativa in materia di occupazione di suolo pubblico se la superficie temporaneamente occupata non supera i 2 mq di occupazione.

All'interno del centro storico sono individuate le postazioni e i percorsi disponibili.
Le aree del centro storico si qualificano tutte come aree di libero esercizio senza alcuna prescrizione o limitazione relativa a specifiche tipologie artistiche ad eccezione di quelle che con atto di Giunta, sono eventualmente individuate come segue:

a) “aree di esercizio acustico”, indisponibili ad attività che prevedono l’uso di sistemi di amplificazione di qualsiasi genere”
b) “aree riservate alle espressioni artistiche in strada” nel quale sono ammesse esclusivamente le attività previste dal punto a) dell’art. 5 
c) “aree riservate ai mestieri artistici” nelle quali sono ammesse esclusivamente le attività di cui al punto b) dell’art. 5.

L'attività dell'arte in strada esercitata al di fuori del centro storico, con un'occupazione non superiore ai 2 mq, non deve comunque avere una durata superiore alle 3 ore, trascorse le quali un'eventuale nuova esibizione dovrà avvenire a non meno di 50 metri lineari di distanza o a non meno di 4 ore dalla fine della precedente esibizione.

L'artista dovrà posizionarsi in un luogo tale da non interferire con il pubblico e comunque a non meno di 30 metri da altri artisti.

Le postazioni saranno assegnate nel limite della effettiva disponibilità e al termine della procedura sarà inoltrato il nulla osta con l'indicazione dei dati dell'artista, dell'orario e della località dell'esibizione/occupazione, che dovrà essere esposto a disposizione della Polizia Locale per eventuali controlli.


Come fare la richiesta

Per poter svolgere un'attività di arte in strada occorre presentare, almeno una settimana prima dell'esibizione:

  1. la Dichiarazione di Attività Artistica, completa di copia del documento d'identità e, se possibile, con foto, link e/o titoli di studio relativi l'attività.
  2. la richiesta dello spazio che si diversifica per tipologie.

Spazi nel centro storico

La richiesta dello spazio deve essere inoltrata almeno una settimana prima e non oltre 60 giorni dalla data prevista per l'esecuzione artistica.

In caso di espressioni artistiche di strada deve riportare:

  • generalità e firma (autografa o digitale) dell’artista,
  • la postazione (che può essere occupata per massimo 4 giorni in un mese)
  • l'orario (massimo 3 ore consecutive)
  • sintetica descrizione dell’esibizione.

Se l'esibizione riguarda mestieri artistici in strada, la richiesta deve contenere:

  • generalità e firma (autografa o digitale) dell’artista,
  • la postazione (che può essere occupata per massimo 4 giorni in un mese)
  • l'orario (massimo 3 ore consecutive)
  • sintetica descrizione dell’esibizione.
  • marca da bollo da € 16.00.

Spazi esterni al centro storico

L'occupazione dovrà avvenire secondo quanto disposto dall'art. 9 punto 3 e 3 bis del Regolamento per la disciplina delle arti in strada.
La domanda deve riportare:

  • generalità e firma (autografa o digitale) dell’artista.

Costi

Le espressioni artistiche in strada sono esentate dal pagamento della TOSAP (Tassa Occupazione Suolo Pubblico), nel limite di un'occupazione di mq. 2.

I mestieri artistici in strada sono invece soggetti al pagamento di:

  • TOSAP (Tassa Occupazione Suolo Pubblico) di € 0.215 x mq x h.
  • diritti istruttori pari a € 10.00 da effettuare tramite bonifico intestato a Comune di Monza IBAN IT 80 P 05584 20400 000000029554. 

Esclusioni

Sono esclusi dalla presente disciplna:

  1. gli artisti in strada che operano in locali o aree private
  2. gli esercenti l’attività di spettacolo viaggiante
  3. alle attività di pubblico spettacolo di cui agli artt. 68 e 69 del T.U.L.P.S.
  4. le attività d’artigianato e a tutte le attività che abbiano carattere diverso da quello artistico-espressivo.

Divieti

È vietato l'impiego di animali nell'esercizio di espressioni artistiche in strada o mestieri artistici in strada.

Le arti in strada non possono essere esercitate da minori di anni 14.


Regolamento (formato PDF - 70 KB)  

 

Ultimo aggiornamento: Wed Jan 11 15:18:40 CET 2017

Dichiarazione Attività Artistica (formato PDF - 80 KB)
Domanda spazi Espressioni artistiche in strada - singolo (formato PDF - 71 KB)
Domanda spazi Espressioni artistiche in strada - gruppi (formato PDF - 76 KB)
Domanda spazi Mestieri artistici in strada (formato PDF - 69 KB)

E' possibile compilare online i moduli con la versione XI di Adobe Reader (scaricabile qui).

Elenco postazioni (formato ods - 6 KB)

 

Ultimo aggiornamento: Wed Jan 11 14:41:42 CET 2017

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare