Attenti al Gap - Release 2

Le azioni progettuali dovranno essere concluse e rendicontate entro luglio 2018.

Azione A3 - informazione/comunicazione.
L'azione prosegue l'attività del progetto 2015/2016, concluso il 30 luglio 2016, con la realizzazione di un’indagine sugli stili di vita degli adolescenti attraverso la somministrazione di un questionario anonimo agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, rielaborato con il dipartimento di statistica dell’università Bicocca di Milano.
La ricerca, come la precedente, tocca diversi aspetti dello stile di vita degli alunni, con particolare riferimento ad alcuni comportamenti a rischio, tra i quali il gioco d’azzardo, con indagini sul significato e sulla conoscenza diretta o indiretta di tale fenomeno, con attenzione anche agli aspetti sociali, i comportamenti a rischio (coinvolgimento nei principali comportamenti assuntori/disfunzionali, credenze a riguardo, rappresentazione di sé e rapporto con l’altro).
Il questionario è composto da n. 45 item, riconducibili alle macro aree di vita.
I risultati della ricerca saranno restituiti attraverso un (o più) convegno pubblico e serviranno a supportare, con strumenti concreti ed attuali, le eventuali scelte di politiche giovanili e/o di prevenzione che le amministrazioni intenderanno mettere in campo.

Azione D1 - Mappatura sale gioco. Grazie al precedente progetto è stato possibile mappare gli apparecchi leciti dediti al gioco d'azzardo sul territorio e il rispetto delle distanze dai luoghi sensibili.
Con questa nuova fase si intende ampliare il numero delle rilevazioni estendendo gli esercizi coinvolti.
Le rilevazioni verranno effettuate ponendo attenzione alla geolocalizzazione degli esercizi e previa verifica di regolarità da parte della Polizia locale.
Gli esiti delle rilevazioni verranno poi trasmesse agli Uffici comunali, saranno oggetto di elaborazione e presentazione pubblica.

Risultati attesi
Ottenere una fotografia sempre più realistica della propensione delle fasce giovanili verso il gioco d'azzardo lecito (in modo da poter meglio individuare azioni mirate di prevenzione) e delle caratteristiche dei giocatori anche con riferimento alla loro distribuzione nelle diverse aree territoriali dei Comuni partner.
I risultati, oltre ad essere presentati alla cittadinanza ed agli operatori del settore a mezzo di convegno pubblico, saranno trasmessi anche ai servizi comunali che si occupano delle politiche sociali e giovanili.

Scheda descrittiva Linea 1 (formato PDF - 97 KB)  


 

Ultimo aggiornamento: Thu Oct 18 14:02:15 CEST 2018
Data creazione: Thu Oct 18 13:49:11 CEST 2018

Pagine collegate

Monza è

Un progetto per promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio motoristico italiano presente nei diversi territori

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare