Nuova stazione Monza est Parco

Il progetto di una nuova stazione ferroviaria nel quartiere Libertà, prende corpo.

La Giunta Comunale ha approvato, in data 17 marzo 2015, il testo dell'accordo concordato con Regione Lombardia e Rete Ferroviaria Italiana (RFI) per realizzare la nuova fermata ferroviaria Monza Est Parco, fra le vie Einstein e Confalonieri/De Marchi.

L'intervento che sarà realizzato da RFI ma interamente finanziato dal Comune di Monza include:

  • un sottopasso ciclopedonale fra le vie interessate
  • un marciapiedi per consentire l'accesso ai treni della linea Monza-Molteno-Lecco S7 (“Besanino”).

La fermata sarà di tipo urbano e non di interscambio.

L'accordo contempla la stesura di una convenzione che stabilirà nei dettagli tempi e modi di intervento.

I treni potranno fermare a Monza Est Parco a partire dal momento in cui RFI realizzerà gli importanti lavori sui binari nella stazione centrale di Monza che ridurranno i tempi di percorrenza dei treni da e per Lecco via Molteno, guadagnando i due minuti necessari affinché il treno fermi a Monza Est Parco.


Nel corso del 2016 si sono avviate le attività di progettazione del sottopasso, con sopralluoghi congiunti dei tecnici dei tre Enti.
Il Comune di Monza in particolare ha proposto un modello di accessibilità al sottopasso che tiene conto del contesto nel quale si inserisce: il modello di riferimento resta quello di una fermata ferroviaria a servizio degli abitanti di una parte di città che accederà alla ferrovia a piedi o in bicicletta, senza quindi parcheggi di interscambio.
RFI sta invece verificando le modalità che dovranno essere impiegate per garantire l'esercizio ferroviario durante la realizzazione del sottopasso, che sarà finanziato e appaltato dal Comune di Monza, come già definito nel programma di opere pubbliche.
Questi elementi sono determinanti per stabilire il quadro economico dell'opera e quindi finalizzare la convenzione che gli Enti si sono impegnati a siglare entro gennaio 2017 per poi procedere con le procedure di appalto delle opere relative alla costruzione del sottopasso.

Il 24 ottobre 2016 si è tenuto in Regione Lombardia un incontro per la definizione della convenzione finalizzata alla realizzazione del sottopasso che avrà la doppia funzione di attraversamento ciclo-pedonale sotto la ferrovia fra le vie Einstein e Confalonieri e di accessibilità ai binari della nuova fermata.
All'incontro hanno partecipato i tre enti sottoscrittori dell'accordo siglato il 21 luglio 2015 – Rfi, Regione e Comune - che hanno ribadito la piena validità dell'accordo stesso e la ferma volontà di realizzare la fermata.

“Prosegue l’impegno della nostra amministrazione – commenta l’assessore alla Mobilità Paolo Confalonieri – per realizzare un intervento che in breve tempo darà una risposta positiva alla richiesta di migliaia di vecchi e nuovi pendolari monzesi e che consentirà di dare un significativo contributo al miglioramento della viabilità cittadina”.


Il 28 aprile 2017 RFI ha dato il via libera al progetto di sottopasso ciclopedonale tra le vie De Marchi e Einstein.
Prende così avvio la fase di realizzazione della nuova fermata ferroviaria Monza Est Parco.

“Si tratta di un via libera importante a un’opera – commenta l’assessore alla Mobilità Paolo Confalonieri - che il Comune ha progettato attraverso risorse interne e che ha richiesto il rispetto di tutte le rigide specifiche imposte da RFI, dato che in superficie transita un’importante linea ferroviaria che dovrà rimanere in esercizio per tutta la durata dei lavori”.

Ultimo aggiornamento: Fri Apr 28 15:20:51 CEST 2017

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare