Giovannini d'oro

Assegnati dal sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, i Giovannini d’oro 2015, riconoscimento civico ai monzesi che nel corso della loro vita hanno contribuito al bene, al progresso e alla notorietà positiva della comunità in diversi ambiti, dal sociale al culturale, dall’economia alla ricerca, alle attività sportive.
Le benemerenze civiche sono state consegnate a Rosetta Aldeghi, volontaria della San Vincenzo, Gianandrea Caravatti, imprenditore e volontario per la cooperazione internazionale, Vito Ciriello, promotore di attività culturali e presidente Centro Culturale Ricerca (CCR) e alla memoria di Adele Guffanti, scomparsa l'anno scorso, che è stata primario oculista all’Ospedale Buzzi di Milano, pioniera dei trapianti di cornea e fondatrice di associazioni nazionali e locali. Il premio Corona ferrea è consegnato all’Associazione Brianza per il cuore.

Alla memoria di Adele Guffanti.
Ha ritirato il premio il fratello Giuseppe.
Motivazioni:
“Ha dato lustro alla citta’ con la sua attivita’ professionale ed e’ stata uno dei pionieri dei trapianti di cornea intuendo l’importanza delle donazioni di organi. fondatrice del soroptimist, delle sezioni locali del fai – italia nostra – aido, oltre ad essere sostenitrice del concorso pianistico rina sala gallo. e’ sempre stata generosa benefattrice di istituti di assistenza e ha prestato piu’ volte servizio di volontariato in missioni umanitarie, mettendo a disposizione dei piu’ bisognosi le sue competenze mediche”

Rosetta Aldeghi, storica volontaria della san Vincenzo de Paoli.
Motivazioni:
“Instancabile, umile e silenziosa, appena ventenne inizia a prestare la sua opera di volontaria presso la san Vincenzo de Paoli e ancora oggi, dopo ben 70 anni di attività,  dedica tutte le sue giornate ad aiutare e supportare i più poveri e bisognosi senza risparmiarsi

Gianandrea Caravatti, imprenditore e volontario nella cooperazione internazionale.
Motivazioni:
“Imprenditore e avventuroso viaggiatore, ha iniziato la sua silenziosa opera di volontariato in Africa occidentale nel 1977. Ha realizzato molti progetti in collaborazione con la congregazione delle suore di Maria Immacolata Regina della Pace, promuovendo la realizzazione un centro doposcuola in Burkina Faso, di un laboratorio di analisi mediche e biologiche in Costa d’Avorio e da ultimo, nel dicembre 2014, un Centro di Riabilitazione psicomotoria a Katì in Mali”

Vito Ciriello, promotore di attività culturali e presidente Centro Culturale Ricerca (CCR).
Motivazioni:
“Animato da sincero amore per la cultura e per la divulgazione in città, è stato fin dagli anni 80 fondatore del Centro Culturale Ricerca e si è dedicato con passione e onestà intellettuale all’organizzazione e promozione di eventi che hanno costituito importanti occasioni di crescita per la comunità cittadina”

Corona Ferrea
Il premio è stato conferito all’Associazione Brianza per il Cuore.
Motivazioni:
“Nata nel 1995 svolge un’importante attività di prevenzione delle malattie cardiovascolari. Promuove e coordina progetti che vedono coinvolte scuole, cittadini, professionisti nell’educazione alla salute. Numerosi i progetti attuati, il più significativo dei quali “Monza Città Cardioprotetta” ha permesso di dotare la città e il parco di defibrillatori che rendono Monza città all’avanguardia nella prevenzione delle malattie cardiovascolari”

 Al termine della cerimonia, anche quest’anno il brindisi è stato offerto in collaborazione con l’istituto Olivetti di Monza.

Ultimo aggiornamento: 03 July 2015

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Progetto Co-Working

Servizi a supporto ai cittadini

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Una città per te

Percorso partecipativo a supporto dei procedimenti correlati al PGT.

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare