Caldaie e Impianti - Controllo caldaie centralizzate

Il Comune di Monza, nel pieno rispetto delle recenti modifiche ed integrazioni della normativa, ha avviato la campagna di dichiarazione obbligatoria degli impianti termici di potenza maggiore o uguale a 35 kW anche per la stagione 2017–2018.
Entro il 31/07/2018 e, successivamente, con cadenza biennale, il responsabile dell’impianto è tenuto alla trasmissione in via informatica, tramite Catasto Unico Regionale Impianti Termici, dell'apposita dichiarazione di avvenuta manutenzione, conforme al rapporto di controllo tecnico.
Nel caso di impianti asserviti ad edifici in cui non è presente la figura dell'amministratore di condominio o di terzo responsabile il manutentore è tenuto ad effettuare la dichiarazione di avvenuta manutenzione.
Per dichiarazione di avvenuta manutenzione si intende la trasmissione del rapporto di controllo tecnico corredata da un versamento il cui importo varia a seconda della potenza dell'impianto.
Per il calcolo dell'importo, stabilito da Regione Lombardia con dgr 3965/2015, si veda la tabella sottostante:

Calcolo importo
 Potenza impianto (kW)  Costo dichiarazione (€)
 35 - 50  14,00
 50,1 - 116,3  80,00
 116,4 - 350  140,00
 Oltre 350  190,00

Dal 1 agosto 2008 è previsto anche un contributo, variabile da € 1,50 a € 18,00 a seconda della potenza , da versare a Regione Lombardia.

Per inserire nel CURIT le dichiarazioni di avvenuta manutenzione gli operatori devono versare il contributo regionale e quello relativo al Comune di Monza, secondo gli importi riportati nella d.g.r. 3965/2015.
Dal 1 agosto 2014 il versamento di entrambi i contributi deve essere effettuato esclusivamente in via telematica tramite lo strumento del Portafoglio Digitale.
Pertanto per le manutenzioni effettuate a partire dal 1 agosto 2014 il versamento dei contributi viene effettuato mediante addebito automatico sul Portafoglio Digitale all’atto dell’inserimento nel CURIT delle dichiarazioni di avvenuta manutenzione.

Le modalità di attivazione e ricarica del Portafoglio Digitale sono consultabili e scaricabili dal sito www.curit.it/ nelle apposite sezioni.

Per stagione termica si intende il periodo di riferimento per la validità della dichiarazione di avvenuta manutenzione; per convenzione si stabilisce che l’inizio della stagione termica è il 1 agosto di ogni anno e la chiusura è fissata al 31 luglio dell’anno successivo.
Esempio: per dichiarazioni di avvenuta manutenzione consegnate dal 1 agosto 2014 al 31 luglio 2015 la dichiarazione avrà validità dal 1 agosto 2015 al 31 luglio 2017.

In caso di nuova installazione o di ristrutturazione dell’impianto termico è prescritta l’adozione del Libretto di centrale, all’interno del quale si trova la Scheda identificativa dell’impianto. La trasmissione al Catasto Unico Regionale della scheda, corredata dal rapporto di controllo tecnico relativo alla prima accensione, deve essere effettuata entro la fine del mese successivo alla data di attivazione dell’impianto. Solo in questo caso è possibile ottenere l’esenzione dall’invio della dichiarazione di avvenuta manutenzione e dall’ eventuale ispezione da parte del Comune per le due stagioni termiche successive alla data della prima accensione.

In caso di mancata consegna della dichiarazione di avvenuta manutenzione entro i termini previsti, l’impianto potrà essere sottoposto dal Comune a ispezione.
Le verifiche saranno svolte preavvisando i responsabili degli impianti con raccomandata A.R. e concordando data e ora della verifica.
I verificatori hanno l’obbligo di presentare la tessera di riconoscimento, così come il responsabile dell’impianto ha l’obbligo di consentire la verifica, quale "pubblico servizio".
 
 

Ultimo aggiornamento: Thu Feb 22 15:28:18 CET 2018
Data creazione: Mon Jun 01 14:14:58 CEST 2015

Pagine collegate

Monza è

Un progetto per promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio motoristico italiano presente nei diversi territori

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare