Case popolari

Gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica situati sul territorio monzese, di proprietà dell’ALER (Agenzia Lombarda per l’Edilizia Residenziale) o del Comune di Monza, sono assegnati in affitto alle fasce più deboli della popolazione monzese sulla base di un’apposita graduatoria formata tenendo conto delle domande pervenute all'apertura del bando.


Il bando 2017 

Le domande per il bando 2017 dovevano essere presentate dal 27 febbraio al 30 marzo 2017.

La presentazione delle domande deve avvenire previo appuntamento da prendere telefonicamente entro il 20 marzo, il martedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle 14.00.

Alla chiusura del bando il Comune forma la graduatoria sulla base dei punteggi calcolati con i criteri stabiliti dalla Regione Lombardia e determinati dalle condizioni di disagio economico, familiare, abitativo e dal periodo di residenza nella Regione Lombardia, come definiti dal R.R. 1/2004 e s.m.i.

Nel periodo di validità della graduatoria si prevede una disponibilità di circa 75 alloggi a canone sopportabile (che hanno come soggetto gestore il Comune o l’Aler).


Chi può fare domanda

Per la presentazione della domanda è necessario:

  • avere una situazione economica non superiore come ISEE-erp ai 16.000,00 euro o come ISE-erp ai 17.000,00 euro, per gli alloggi a canone moderato ISEE-erp compreso tra 14.000 e 40.000 euro
     
  • risiedere o lavorare nel Comune di Monza, resiedere o svolgere l’attività lavorativa nella Regione Lombardia ininterrottamente da almeno 5 anni per il periodo immediatamente precedente alla data di presentazione della domanda (L.R. 8/02/2005,  n.7)

I cittadini extracomunitari non in possesso di Carta di Soggiorno a tempo indeterminato, ma solo del Permesso di Soggiorno devono presentare regolare contratto di lavoro in corso al momento della presentazione della domanda o, in caso di lavoro autonomo, l’iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio (’art. 27 della Legge n. 189/2002).

Tutti i cittadini stranieri dovranno esibire dichiarazione o certificazione, tradotta in italiano, rilasciata dall'ufficio Catasto (o equivalente) del proprio Paese d'origine che attesti il possesso o meno di proprietà immobiliari.

Non possono presentare domanda i cittadini che sono stati sfrattati da alloggi Erp per morosità o che siano stati occupanti senza titoli di alloggi Erp negli ultimi 5 anni.


Modulistica

Icona documento 'Formato PDF' Bando 2017 (formato PDF - 249 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Domanda (formato PDF -   KB)
E' possibile compilare online la domanda con la versione XI di Adobe Reader (scaricabile qui).

La domanda e la modulistica possono anche essere ritirate:

  • Ufficio Edilizia Residenziale Pubblica
  • Sportello al Cittadino
Ultimo aggiornamento: Thu Jun 15 13:05:11 CEST 2017
Data creazione: Mon Jun 01 11:03:10 CEST 2015

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare