Canone agevolato

L’affitto è diventato più conveniente per inquilini e proprietari. L’opportunità è offerta dalla legge sul canone moderato (legge 431/1998) applicabile solo nei comuni ad alta tensione abitativa (in Brianza sono una dozzina).

Il 3 novembre 2005 le Associazioni sindacali degli inquilini e quelle della proprietà edilizia maggiormente rappresentative, hanno sottoscritto il rinnovo dell'accordo locale alla presenza del Sindaco, del Vice Sindaco, dell'Assessore alle Opere Pubbliche e del rappresentante con delega alla Provincia di Monza e Brianza della FIMAA - Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari - Milano (Mauro Danielli).

L’incentivo è importante in presenza di un mercato delle locazioni privo di regole e, proprio per questo, più a rischio in tempo di crisi economica. L’Amministrazione comunale, tra le misure per contrastare l’emergenza casa, ha deciso di rendere ancora più appetibile l’accordo, applicando a chi lo adotta tutti i vantaggi della prima casa.


I vantaggi per gli inquilini

L’accordo è applicabile alla locazione degli immobili ad uso abitativo situati nel territorio comunale. Il canone varia da un minimo ad un massimo in base ad alcuni parametri contenuti nell’accordo: in particolare, si considerano la localizzazione dell’immobile rispetto a cinque zone urbane e le caratteristiche dell’alloggio (per esempio, stato di manutenzione, numero di locali, presenza di autorimessa ecc…).


I vantaggi per i proprietari

Il contratto di locazione stipulato in base alla legge sul canone moderato ha una durata di tre anni ed è rinnovabile solo per altri due (cinque anni in tutto, invece degli otto previsti per i contratti a canone libero). I proprietari godono di vantaggi fiscali, con riduzione su IRPEF, spese di registrazione del contratto ed imposta annuale di registro.

Le organizzazioni di settore firmatarie sono a disposizione per informazioni più dettagliate e per il calcolo del canone:

Associazioni della proprietà
ASPPI, via Spalto Piodo 12 Monza (tel 039-321223 fax 039-386495)
APE, via Mosè Bianchi 18/a Monza (tel. 039 382231)
UNIONCASA, via Boltraffio 16/b Milano (tel. 02 69311712)
UPPI, via Val Cismon 7 Monza (tel. 039 2722287 - fax 039 2724294)

Associazioni degli inquilini
SUNIA-CGIL, via Boito 84 Monza (tel. 039 328321)
SICET-CISL, via Dante 17/a Monza
UNIAT-UIL, via Massimo D’Azeglio, 12/a Monza

Icona documento 'Formato PDF' Accordo locale (formato PDF - 317 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Zone urbane omogenee (allegato 1) (formato PDF - 317 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Contratto di locazione abitativa agevolata (allegato 2) (formato PDF - 317 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Contratto di locazione abitativa di natura transitoria (allegato 3) (formato PDF - 317 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Contratto di locazione abitativa per studenti universitari (allegato 4) (formato PDF - 317 KB)

 

Ultimo aggiornamento: 03 July 2015

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Progetto Co-Working

Servizi a supporto ai cittadini

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Una città per te

Percorso partecipativo a supporto dei procedimenti correlati al PGT.

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare