Veicoli inquinanti

Il Comune di Monza aderisce al piano antismog della Regione Lombardia, in cui è disposto il blocco per alcuni veicoli considerati inquinanti.

In particolare, dal 15 ottobre 2015 al 15 aprile 2016, è in vigore, il divieto di circolazione da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 19.30 degli autoveicoli:

  • benzina Euro 0
  • diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2.

Blocco totale, da lunedì a domenica dalle 00.00 alle 24.00, dei motoveicoli e ciclomotori a due di classe Euro 0 in tutto il territorio regionale..

Sanzioni

In caso di violazione sono previste sanzioni pecuniarie da € 75,00 a € 450,00.

» Per maggiori informazioni

Blocco diesel Euro 3

Il Sindaco di Monza ha preso un ulteriore provvedimento antismog dovuto al superamento dei limiti dei livelli di PM10 (particolato fine).

L'ordinanza entra in vigore automaticamente se per 10 giorni consecutivi i valori sono sopra la soglia e prevede:

  • il divieto di circolazione per i veicoli per il trasporto di persone Euro 3 diesel non dotati di FAP (filtro antiparticolato) tutti i giorni feriali dalle 8.30 alle 18.00
  • il divieto di circolazione per i veicoli per trasporto di cose Euro 3 diesel non dotati di FAP (filtro antiparticolato) tutti i giorni feriali dalle 10.00 alle 18.00
  • il divieto per i negozi di tenere aperte le porte di ingresso
  • di ridurre la temperatura di un grado negli edifici.
  • la riduzione di 2 ore al giorno dell'accensione degli impianti di riscaldamento.

Il divieto di circolazione non si applica il sabato e nei giorni festivi.

Ulteriori deroghe a quanto previsto nel provvedimento possono essere autorizzate in caso di eccezionale e documentata evidenza dal Comandante della Polizia Locale, sentito il Sindaco.

Sospensione provvedimento

Se per 3 giorni consecutivi i livelli di PM10 rilevati dalle centraline di Monza sono sotto i valori limite, l'ordinanza del Sindaco è automaticamente sospesa.

» Qualità dell'aria a Monza


Sanzioni e controlli

In caso di mancato rispetto del divieto di circolazione vanno da 155 a 465 euro e da 25 a 500 euro sia per il mancato rispetto da parte dei negozi, sia per la mancata riduzione della temperatura negli edifici.

L’ordinanza sarà fatta rispettare dalla Polizia Locale e resterà in vigore fino a quando i dati ufficiali, che a Monza vengono rilevati da due centraline, rientreranno sotto le soglie previste dalla normativa.


 

Ordinanza (formato PDF - 2 MB)

Ultimo aggiornamento: 10 February 2016

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Progetto Co-Working

Servizi a supporto ai cittadini

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Una città per te

Percorso partecipativo a supporto dei procedimenti correlati al PGT.

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare