Viabilità e Lavori in corso

Via Praga: vietati transito e sosta

In via Praga è vietato il transito:

  • nel tratto compreso tra il civico 24 e via Niccodemi da lunedì 15 gennaio fino a venerdì 19 gennaio e lunedì 22 e martedì 23 gennaio  2018 dalle 8.00 alle 17.00.
    I residenti e i mezzi di pronto intervento e soccorso potranno accedere, dall’intersezione Niccodemi/Praga.
    Essendo la strada a fondo chiuso, viene disciplinato il doppio senso di circolazione a partire dalle intersezioni indicate sino al limite dell’area di cantiere.
     
  • sabato 20 e domenica 21 gennaio 2018 per l’intera giornata nel senso indicato da via Niccodemi fino al civico 24 di via  Praga.

Dal 15 al 23 gennaio 2018 è vietata permanentemente la sosta con rimozione forzata su ambo i lati dnel tratto compreso tra il civico 24 e via Niccodemi.

I divieti sono per  lavori di teleriscaldamento.
»Ordinanza


Categorie

Divieto sosta, Divieto transito

Tipologia

Furgoni, Auto, Moto

Pagine collegate

Piano Neve

Ogni anno il Comune predispone un Piano per lo sgombero della neve dalle strade.

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare