MonzaNews

Tratto via Manzoni: asfalto e marciapiedi nuovi

31 May 2019

E’ un intervento atteso da decenni, in una delle vie più trafficate della città. Dopo aver riasfaltato il primo tratto - da largo Mazzini all’incrocio di via Cavallotti nell’estate del 2018 - ora è la volta di arrivare fino all’incrocio con via Zucchi.

I lavori, per un investimento complessivo di 350.000 euro, partiranno lunedì 17 giugno, per concludersi l’ultima settimana di agosto: durante queste settimane il tratto stradale sarà completamente riasfaltato, con il rifacimento del sottofondo e la stesura del tappetino. Previsto il rifacimento anche di entrambi i marciapiedi in porfido.

Per completare i lavori entro il mese di agosto si rende necessario chiudere interamente il tratto stradale. “Stiamo riqualificando una delle porte d’ingresso della città – spiegano il Sindaco Dario Allevi e il Vicesindaco Simone Villa - Le ripercussioni sul traffico cittadino saranno significative, pertanto è fondamentale la collaborazione di ciascuno nella scelta dei percorsi alternativi”.

I tecnici del Comune installeranno l’apposita segnaletica già dalla prossima settimana, mentre mappe e percorsi alternativi saranno consultabili »online

Le novità più significative riguarderanno l’istituzione del senso unico di via San Gottardo da via Villoresi/Torneamento a via Cavallotti, in direzione di quest'ultima e l’inversione del senso unico lungo via Parravicini, da via Cavallotti a via Prina.

Mentre la circolazione in via Manzoni tra via Cavallotti e via Missori sarà interdetta, resterà possibile percorrere l’ultimo tratto tra via Missori e via Zucchi, che resterà chiuso solo le notti necessarie per la posa del tappetino d'usura in carreggiata. Sarà consentito l’accesso ai passi carrai per i residenti.

La deviazione delle linee bus. Nella notte tra il 16 e il 17 giugno saranno deviate anche le linee bus lungo via Manzoni, dove transitano abitualmente più di 800 pullmann al giorno. I bus in direzione nord percorreranno prevalentemente via degli Zavattari, Piazza Carducci e via dei Mille. I bus in direzione sud transiteranno invece per via San Gottardo, che – come detto - sarà a senso unico da via Torneamento.

» Per maggiori info
 

Gli altri cantieri estivi in città. Le importanti risorse messe a disposizione consentiranno di completare entro l’estate anche il rifacimento degli asfalti per un totale di 16.475 metri quadrati e precisamente riguarderanno: via Arno, via Annoni (da via Aliprandi a via Filzi); via Molise (da via Lazio a via Lipari) e via A. Canova (da via Cremona a via Libertà). In via Annoni e in via Canova saranno rifatti anche i marciapiedi, come in via Puglia. Previsto anche il rifacimento degli asfalti di via Rosmini.

Sono già stati conclusi, infine, i ripristini in via Zucchi, via Missori, via Torneamento, via San Gottardo, via Oslavia, piazza Citterio, via D’Azeglio, via Petrella e via Cellini.

Data creazione: 31 May 2019

Pagine collegate

Monza è

Un progetto per promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio motoristico italiano presente nei diversi territori

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare