MonzaNews

Ex Macello: proseguono in lavori di rimozione dell'amianto

Mon Apr 10 09:25:00 CEST 2017

Proseguono i lavori di rimozione dell’amianto sulla copertura dell’ex mercato ortofrutticolo nell’area dell’ex Macello, come confermato da Antonio Marrazzo, assessore alle opere pubbliche.
"Le lastre della falda a sud - afferma l'assessore - dopo essere state inertizzate sono state smontate e poste su bancali, incelofanate e pronte per essere conferite nei siti autorizzati. Da oggi si proseguirà sulla parte più alta della copertura e dopo la totale rimozione si procederà con la collocazione di pannelli coibentati". 

I lavori, il cui costo è di 300mila euro per una superficie di copertura di 3.600 mq, prosegue l'assessore, come da previsioni si concluderanno entro il mese di giugno: "L'impegno che l'amministrazione ha assunto da tempo sulla rimozione degli elementi inquinanti si sta attuando come previsto. La stessa ASL durante due sopralluoghi di routine ha avuto modo di apprezzare la qualità delle attività svolte”.

 

Data creazione: Mon Apr 10 10:32:55 CEST 2017

Pagine collegate

Piano Neve

Ogni anno il Comune predispone un Piano per lo sgombero della neve dalle strade.

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare