Monza Music Week 2018

In occasione della XXV edizione del Concorso Pianistico Internazionale “Rina Sala Gallo”, che si terrà dal 6 al 13 ottobre al Teatro Manzoni (via Manzoni 23) e che prevede la partecipazione di numerosi giovani pianisti provenienti da diverse parti del mondo, la città di Monza organizza un ricco calendario di iniziative musicali, con l’esibizione di artisti professionisti e non e il coinvolgimento del pubblico: Monza Music Week.

Così l’Amministrazione Comunale, che è uno dei soggetti promotori del Comitato Rina Sala Gallo, intende diffondere le note musicali in città, accogliendo i partecipanti al concorso e i grandi protagonisti della musica e dedicando un’intera settimana, dal 7 al 14 ottobre, al “Monza Music Week”.

“Mille chitarre in piazza” sbarca a Monza. La rassegna si aprirà domenica 7 ottobre in piazza Trento e Trieste con “Mille chitarre in piazza”, un format nazionale di grande successo che prevede un maxi raduno di chitarristi che suoneranno e canteranno insieme brani famosi della tradizione cantautorale italiana. Chiunque potrà partecipare gratuitamente, professionisti e dilettanti, senza limiti di età. Al termine del concerto lo spettacolo musicale continua con “Radio Number One Rock Show anni 70/80/90”.

Gli appuntamenti con la musica. Si proseguirà mercoledì 10 ottobre con una conferenza del critico musicale e giornalista monzese Carla Maria Casanova sul mondo della musica lirica. Attraverso il racconto appassionato dei suoi viaggi, incontri e aneddoti sarà possibile approfondire il genere della lirica attraverso un’originale prospettiva.

Un'altra giornata clou della rassegna sarà sabato 13 ottobre, giorno della finale e della premiazione del Concorso, quando l’intero centro storico sarà animato da una serie di iniziative musicali: una “Maratona pianistica” nel chiostro dei Musei Civici dalle 10 alle 18; gli “Street Pianos”, quattro pianoforti in punti strategici della città a disposizione di chiunque desideri regalare uno o più brani musicali al pubblico di passaggio, dalle ore 10 alle 18 (i luoghi prescelti sono: Piazza San Pietro Martire, via Italia/Santa Maria in strada, Largo Mazzini e Piazza Duomo).

E poi sotto i portici dell’Arengario il Grande Piano, una maxi tastiera di sei metri da suonare con i piedi.

Mercoledì 10 e venerdì 12 ottobre saranno dedicati in particolare ai bambini, con letture sulla musica presso la Biblioteca dei Ragazzi “Al segno della Luna”.

Il gran finale. “Monza Music Week” si concluderà domenica 14 ottobre per le vie del centro storico con i Music Corners, iniziativa sul modello della “Fête de la musique” di Parigi e di “Make Music Milan!”: quattro postazioni a disposizione di musicisti e band - professionisti e non - che potranno esibirsi e suonare qualsiasi genere musicale in Piazza Roma, Piazza San Pietro Martire, Via Italia, Largo Mazzini. Prevista anche l’esibizione della Triuggio Marching Band a partire dalle ore 15.30 per le vie del centro storico.

“Abbiamo voluto regalare alla città di Monza un’intera settimana di musica – commentano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo – anche per contaminarla dell’entusiasmo e dell’atmosfera che da sempre si respirano dentro il Teatro Manzoni durante il Concorso, rendendo ancora più consapevole la cittadinanza di un evento internazionale e facendo diventare tutta la città un palcoscenico del concorso stesso. L’impegno è che la rassegna “Monza Music Week” diventi un appuntamento fisso nel palinsesto della programmazione culturale della nostra città.”
 
» Guarda il Programma


Video della conferenza stampa


CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE RINA SALA GALLO

S’inaugura il 7 ottobre la 25^ edizione del Concorso Pianistico internazionale Rina Sala Gallo, che celebra i cinquant’anni.

Nato nel 1947, il Concorso Sala Gallo è dal 2009 membro della Federazione Mondiale dei Concorsi Internazionali di Musica (FMCIM), istituzione internazionale con sede a Ginevra. Un traguardo che attesta l’importanza della manifestazione sulla scena mondiale per l’altissimo livello dei concorrenti e per il prestigio delle giurie che si rinnovano ad ogni edizione. E' uno dei maggiori pianisti viventi, Vladimir Ashkenazy, a presiedere la commissione 2018, di cui fanno parte altri musicisti di riconosciuta fama.

La commissione è chiamata a valutare le esibizioni dei 27 pianisti selezionati, al Teatro Manzoni di Monza dal 6 al 14 ottobre 2018, nelle quattro prove eliminatorie previste dal regolamento.

Ancora una volta, Monza si trasforma in un grande palcoscenico internazionale, per una settimana di musica con giovani talenti provenienti da tutto il mondo: tredici le nazionalità in gara tra cui si distinguono sei concorrenti provenienti dalla Corea del Sud e sei dal Giappone.

» Per approfondimenti

Ultimo aggiornamento: Mon Sep 17 14:42:32 CEST 2018
Data creazione: Fri Sep 14 09:27:03 CEST 2018

Pagine collegate

Monza è

Un progetto per promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio motoristico italiano presente nei diversi territori

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare