Il mediterraneo ferito: viaggio nell'impero romano

mediterraneo ferito
02/03/2016 - 24/02/2016 - 10/02/2016 - 17/02/2016
Salva la data

Categoria

Arte, Tempo libero

Mercoledì 10, 17 e 24 febbraio e mercoledì 2 marzo

Serie di conferenze che illustrano la storia e l’archeologia di alcune province dell’Impero Romano che oggi corrispondono a Stati moderni minacciati o devastati da guerre e distruzioni. In questi incontri verranno illustrati i siti archeologici, le opere d’arte, i musei che oggi sono sotto attacco e che, purtroppo, hanno subito o rischiano di subire gravi danni. Conferenze di Maria Teresa Grassi, docente di archeologia dell'Università degli Studi di Milano.

Programma:

  • 10 febbraio: Tunisia
  • 17 febbraio: Libia
  • 24 febbraio: Siria
  • 2 marzo: Palmira

Gli incontri si terranno presso il Liceo Zucchi di Piazza Trento e Trieste 6.


Dove

  • Monza

Prezzi e Orari

Ingresso libero

Inizio incontri: ore 15.30


Organizzatore

Università Popolare di Monza


Destinatari

Altro

Informazioni

Università Popolare di Monza

039 321195       www.universitapopmonza.eu

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Progetto Co-opportunity

Servizi a supporto ai cittadini

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Una città per te

Percorso partecipativo a supporto dei procedimenti correlati al PGT.

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare