Comunicati

Ponte via Colombo: il progetto per la demolizione e ricostruzione

Fri Mar 01 08:33:57 CET 2019

Si è svolto l’incontro tra l’Amministrazione Comunale, i commercianti e i residenti coinvolti dai disagi conseguenti alla chiusura del ponte di via Colombo.

La riunione - voluta dal Sindaco Dario Allevi che vi ha partecipato insieme al Vicesindaco Simone Villa, all’Assessore alla Viabilità Federico Arena e all’Assessore al Commercio Massimiliano Longo - è stata l’occasione per condividere l’iter progettuale che i tecnici del Comune hanno predisposto per l’abbattimento e la ricostruzione del ponte stesso.

Il manufatto - costituito da una campata composta da sei travi e cinque traversi in calcestruzzo - è chiuso al traffico dal 19 settembre scorso. a seguito dei controlli ispettivi che avevano evidenziato “situazioni di pericolo in relazione alla capacità portante”, cui è seguito l’inevitabile provvedimento di chiusura.

Le fasi
Con l’obiettivo di comprimere il più possibile i tempi, la giunta comunale già nel 2018 aveva individuato le risorse necessarie alla demolizione e alla ricostruzione dell’attraversamento sul Lambro, approvando un primo piano di fattibilità tecnico economica da 600.000 euro circa.

In questi giorni, a seguito della ricerca di mercato svolta, si sta provvedendo ad affidare l’attività di progettazione che – secondo i programmi serrati previsti dal Comune - potrebbe già concludersi nel mese di maggio. L’avvio del progetto esecutivo e l’aggiudicazione dei lavori dipenderanno invece dai tempi di AIPO e della Soprintendenza, che dovranno emettere l’autorizzazione di competenza.

La durata effettiva dei lavori è stimata in 90 giorni circa: potrebbero terminare quindi entro il 2019, avendo il Comune previsto un collaudo in corso d’opera per accorciare ulteriormente i tempi.

“Stiamo facendo il possibile - ha confermato il Sindaco Allevi – ma è evidente che un’opera pubblica di questo tipo richiede attenzione e rigore nell’esecuzione. Consapevoli dei disagi che sono costretti a sopportare i residenti e i commercianti intendiamo proseguire un confronto propositivo per individuare tutti gli accorgimenti utili a rendere meno impattante il periodo di chiusura”.

Una ZTL allargata
L’Amministrazione Comunale ha deciso di ampliare l’area rossa della ZTL includendo via Spalto Piodo, rispondendo così alla richiesta dei residenti e dei titolari degli esercizi commerciali di garantire una maggiore sicurezza ai pedoni, costretti a raggiungere a piedi la passerella in prossimità di via Santa Maddalena.
I veicoli potranno uscire da Piazza Cambiaghi transitando da via Cernuschi.

Data creazione: Fri Mar 01 08:33:57 CET 2019

Pagine collegate

Monza è

Un progetto per promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio motoristico italiano presente nei diversi territori

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare