Servizi

ACCORDO QUADRO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CUSTODIA E PULIZIA PALESTRE SCOLASTICHE ANNESSE ALLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DI MONZA IN ORARIO EXTRA SCOLASTICO. PER UN PERIODO DI 24 MESI. CIG 6785621796

Scadenza: Mon Jun 12 17:00:00 CEST 2017

Sedute di gara: il giorno 04 Agosto 2017 alle ore 10.00 presso il Palazzo Comunale – p.zza Trento e Trieste – Monza – 3° piano – ufficio della Responsabile del Servizio Valorizzazione e Asset arch. Di Basilio, seduta pubblica di gara, per proposta di aggiudicazione. Le operazioni si svolgeranno tramite collegamento alla piattaforma telematica di Sintel – Regione Lombardia. Gli interessati che riterranno di intervenire, dovranno essere muniti di apposita di delega e di idoneo documento d’identità.

Presenza Criteri Ambientali minimi: Criteri Ambientali Minimi previsti dal Ministero dell'Ambiente per servizi di pulizia e per la fornitura di prodotti per l'igiene

Icona documento 'Formato PDF' Determina a Contrarre (formato PDF - 7985 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Bando (formato PDF - 64 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Disciplinare (formato PDF - 236 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Capitolato (formato PDF - 177 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Codice Etico (formato PDF - 83 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Offerta (formato PDF - 40 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato A (formato PDF - 49 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Allegato B (formato PDF - 48 KB)
Icona documento 'Formato PDF' CAM - Criteri ambientali minimi (formato PDF - 790 KB)
Icona documento 'Formato PDF' DGUE CORRETTO (formato PDF - 202 KB)
Icona documento 'Formato PDF' DGUE Editabile CORRETTO (formato PDF - 51 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello IST_PART (formato PDF - 100 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello RTI (formato PDF - 35 KB)
Icona documento 'Formato PDF' DUVRI (formato PDF - 201 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Ordinanza rifiuti (formato PDF - 62 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tabella costo medio orario (formato PDF - 56 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tabella personale (formato PDF - 32 KB)
Icona documento 'Formato PDF' RETTIFICA AL DISCIPLINARE (formato PDF - 33 KB)
Icona documento 'Formato PDF' RETTIFICA AL DGUE (formato PDF - 37 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Elenco soggetti ammessi (formato PDF - 169 KB)
Icona documento 'Formato PDF' determinazione nomina commisisone (formato PDF - 84 KB)
Icona documento 'Formato PDF' curriculum presidente (formato PDF - 57 KB)
Icona documento 'Formato PDF' curriculum membro (formato PDF - 81 KB)
Icona documento 'Formato PDF' curriculum membro (formato PDF - 132 KB)
Icona documento 'Formato PDF' elenco ammessi seduta pubblica 25/07/2017 (formato PDF - 170 KB)
Icona documento 'Formato PDF' proposta di aggiudicazione (formato PDF - 63 KB)

CHIARIMENTO N. 1

Quesito: in relazione al requisito di capacità tecnica professionale, si chiede se tale requisito possa considerarsi assolto mediante la presentazione di attestazioni di esecuzione di servizi di sola pulizia presso Università o asili nido. Si chiede inoltre se è necessario presentare più servizi o se è sufficiente un unico servizio a comprova del requisito.

Risposta: Rispetto alla parte di quesito "se ammissibile l'attestazione di esecuzione solo presso Università o asili", la risposta è SI.

Rispetto alla parte di quesito "se ammissibile l'attestazione di esecuzione di servizi di sola pulizia", la risposta è NO.

Rispetto alla parte di quesito "se sufficiente un unico servizio", la risposta è SI: il disciplinare prevede soltanto che almeno uno (e, in tal caso, l'unico) non sia di valore inferiore a €. 70.000,00.

 

 

 

CHIARIMENTO N. 2

Quesito: Alla pagina 4 punto C del disciplinare si chiede il fatturato minimo annuo non inferiore a € 100.000,00 per gli anni 2014-2015-2016. Poiché il 2016 non è attualmente certificabile da bilanci ufficiali, che verranno pubblicati non prima del mese di Luglio, è possibile fornire questa informazione per gli anni 2013-2014-2015?

Risposta: Occorre dichiarare comunque il fatturato 2016, con riserva di certificarlo dopo la sua pubblicazione.

 

CHIARIMENTO N. 3

Quesito: Per quanto riguarda i campi Sintel relativi a: eventuali Allegati , Modello RTi eventuale, eventuale documentazione di avvalimento, si chiede che cosa debba essere inserito, se il sistema non permettesse di effettuare il successivo passaggio senza la compilazione di tali campi.

 

Risposta: La piattaforma Sintel prevede che i campi, la cui risposta eventuale non è obbligatoria per tutti gli operatori economici, possano essere ignorati in fase di invio di offerta da parte di questi.

 

 

 

CHIARIMENTO N. 4

Quesito: L’organico indicato dalla Stazione Appaltante per l’esecuzione del servizio sviluppa un monte ore settimanale pari a 131 (6812 ore anno senza peraltro considerare le ore sviluppate da tirocinante ). La documentazione di gara prevede che il corrispettivo massimo dei servizi affidabili è stato stimato in base al fabbisogno, per un numero di 5.184 ore annue. Si richiedono delucidazioni in merito a questa evidente e sensibile differenza di ore.

Risposta: Si precisa che il fabbisogno annuo di 5184 ore indicato a gara è riferito alla stagione sportiva con inizio dal 15 settembre e termine al 15 giugno, per un totale di n.36 settimane (al netto delle sospensioni del servizio previste a gara nell'ambito della stagione sportiva): conseguentemente, nei mesi estivi dal 15 giugno al 15 settembre il servizio di custodia, vigilanza e pulizia non viene erogato (cfr. punto 12 del bando al punto 12 , art.1 disciplinare e art.5 capitolato).
Si rammenta peraltro che, trattandosi di accordo quadro la stazione appaltante può prevedere aumenti o diminuzioni del monte ore con le modalità previste dall’ art. 4  del capitolato.

 

 

CHIARIMENTO N. 5

Quesito: Un operatore economico ha cercato di inserire il codice CIG per generare il PASSOE, ma il sistema evidenzia il messaggio che il CIG è inesistente. Chiede pertanto informazioni al riguardo.

Risposta: Si tratta di un problema tecnico, che è stato risolto tramite una richiesta inoltrata ad ANAC.

 

 

 

 

CHIARIMENTO N. 6

Quesito: Si chiede di conoscere come sono assunte le persone, ovvero se hanno un part time misto e/ o trasversale. Infatti nella gara sono menzionate solo le settimane di lavoro effettive ma le risorse vengono pagate per 12 mesi.

Risposta: Le persone che svolgono attualmente il servizio di custodia e pulizia palestre scolastiche per il Comune di Monza sono assunte dall' affidatario attuale con un part/time orizzontale tranne una che e' assunta con contratto part time verticale con sospensione da metà giugno a metà settembre.

 

 

CHIARIMENTO N. 7

Quesito: a pagina 24 del DGUE presenta un refuso; si chiede se si possa compilare comunque questo DGUE barrando il refuso o se verrà pubblicato un nuovo documento.

Risposta: il modello DGUE verrà sostituito con quello corretto e contestualmente verrà pubblicata la relativa rettifica.

 

 

CHIARIMENTO N. 8

Quesito: facendo riferimento al chiarimento n.6 si chiedono ulteriori delucidazioni: le attività delle altre risorse sono oggetto di sospensione da giugno a settembre ovvero in altri periodi dell’anno? Oltre al part time verticale, anche quello orizzontale ha la sospensione?

Risposta: Si conferma quanto precisato con il chiarimento n 4:
Tutte le attività relative al servizio sono sospese da giugno a settembre .
Il fabbisogno annuo di 5184 ore indicato a gara è riferito alla stagione sportiva con inizio dal 15 settembre e termine al 15 giugno, per un totale di n.36 settimane (al netto delle sospensioni del servizio previste a gara nell'ambito della stagione sportiva): conseguentemente, nei mesi estivi dal 15 giugno al 15 settembre il servizio di custodia, vigilanza e pulizia non viene erogato (cfr. punto 12 del bando al punto 12 , art.1 disciplinare e art.5 capitolato).
Si rammenta peraltro che, trattandosi di accordo quadro la stazione appaltante può prevedere aumenti o diminuzioni del monte ore con le modalità previste dall’ art. 4  del capitolato.

 

CHIARIMENTO N. 9

Quesito: Si chiedono i seguenti chiarimenti:

1) la scrivente è una Società consortile a responsabilità limitata, ai sensi all'art. 45 comma 2 lettera e) "i consorzi ordinari di concorrenti di cui all'articolo 2602 del codice civile, costituiti tra i soggetti di cui alle lettere a), b) e c) del presente comma, anche in forma di società ai sensi dell'articolo 2615-ter del codice civile"; pertanto si chiede conferma che i soggetti con la forma giuridica suddetta sono ammessi a partecipare alla procedura.

2) dichiarazione bancaria (art. 6.1) :la referenza firmata digitalmente dalla banca è richiesta solo alla capogruppo della Società consortile o anche alla Socia Affidataria a cui verrà affidato il Servizio?

3) per i soggetti concorrenti che possiedono la certificazione ISO 9001/14001 è prevista la riduzione del 70% dell'importo della fideiussione, ovvero pari ad un importo di euro 1.245,71.

4) Qual è l’importo dell’imposta di bollo da applicare alla domanda di partecipazione di gara?

5) Oltre alla copia dello statuto (6.1.a), va bene fornire la CIAA dove è evidenziato l’elenco delle imprese consorziate?

 

Risposta: 1) I soggetti indicati sono ammessi, laddove ai punti 5 del disciplinare e 17 del bando viene fatto richiamo a tutti i soggetti previsti dall'art.45 del D. Lgs. 50/2016.

2) Visto il parere ANAC n.158/2009, la referenza dovrà essere prodotta in conformità alle disposizioni previste per i raggruppamenti temporanei di impresa.

3) Si confermano le riduzioni di cui ai punto 18.2 lett. b) e c) del capitolato e 15 del bando.

4) l' imposta di bollo richiesta e' una marca da bollo da € 16,00  sul modello IST_PARTe  una da € 16,00    sul modello Offerta
5)  come indicato al punto 6.1.a si chiede copia dello Statuto del Consorzio  corredata da dichiarazione di autenticità come previsto nel disciplinare e elenco delle imprese consorziate  .

 

 

Data creazione: Thu May 04 11:26:46 CEST 2017

Pagine collegate

Piano Neve

Ogni anno il Comune predispone un Piano per lo sgombero della neve dalle strade.

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare