Servizi

Accordo quadro con un unico operatore per l'affidamento del servizio di custodia e accoglienza degli spazi museali, espositivi e delle sale civiche del Servizio Attività e Beni Culturali Codice CIG 63991498CD

Scadenza: Tue Mar 01 12:00:00 CET 2016

Sedute di gara: Seduta di gara 19/09/2016 ore 9,00 (Palazzo Municipale III° uff. dott.ssa Laura Brambilla) per comunicazioni in merito all'esito del procedimento di verifica dell'anomalia e per la dichiarazione di aggiudicazione provvisoria

Presenza Criteri Ambientali minimi:

Icona documento 'Formato PDF' Bando (formato PDF - 301 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Disciplinare (formato PDF - 1086 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Capitolato (formato PDF - 110 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Codice Etico (formato PDF - 48 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Offerta (formato PDF - 60 KB)
Icona documento 'Formato PDF' AVVISO DI PROROGA (formato PDF - 65 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Det. Dir. 1519/15 (formato PDF - 279 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Duvri (formato PDF - 195 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello Dich. (formato PDF - 145 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello NoEsclusione Dich. (formato PDF - 105 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello Art. 38 b)c)m-ter) (formato PDF - 100 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello ReqTecn (formato PDF - 76 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello ATI (formato PDF - 90 KB)
Icona documento 'Formato PDF' TABELLA ELENCO PERSONALE (formato PDF - 21 KB)
Icona documento 'Formato PDF' AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA (formato PDF - 54 KB)

CHIARIMENTI

Quesito 1): in merito al punto 8. – Sezione A (Capacità tecnica dell’impresa) del Disciplinare relativo alla gara in oggetto, può essere considerato requisito idoneo la gestione dei” servizi d’Informazione e relazione con i cittadini ed i servizi complementari ad essi, nonché di alcuni servizi di gestione sale e portineria”, comprendenti Front Office: Urp, Informagiovani, …. sportelli polifunzionali, gestione sale e portineria Palazzo Comunale?
Risposta 1): Rispetto al quesito di giudicare l'idoneità dell'esperienza pregressa da Voi posseduta, si sottolinea che non è possibile chiedere  indicazioni in merito, trattandosi di requisito di partecipazione la cui valutazione è rimessa alla Commissione giudicatrice, che verrà nominata successivamente alla data di scadenza per la presentazione delle offerte stabilita dal bando di gara. In ogni caso si precisa che i servizi di custodia e accoglienza, o di gestione, devono riguardare  spazi museali e/o espositivi e/o culturali.

Quesito 2): Riferimento Capitolato Speciale d'Appalto: Art. 10 – Assunzione e trattamento del personale dipendente  ….L'aggiudicatario è tenuto a garantire la continuità del personale impiegato, ….. Si chiede di poter conoscere: n. di risorse impiegate; livelli contrattuali per risorse; anzianità delle risorse.
Risposta 2): al fine di poter garantire la continuità del personale impiegato, nella valutazione della base di gara si è tenuto conto delle tabelle ministeriali del contratto Multiservizi - 3° livello.


Quesito 3): in merito al punto 8 – Sezione A (Capacità tecnica dell'impresa) del Disciplinare relativo alla gara in oggetto, si chiede se i TEATRI rientrino tra gli spazi museali e/o espositivi e/o culturali citati nella risposta al chiarimento n. 1 pubblicato sul sito di codesta Stazione Appaltante
Risposta 3): i teatri possono essere riconosciuti come spazi culturali, precisando che i servizi svolti con buon esito nell'ultimo triennio (2013-2014-2015) devono essere di  custodia e accoglienza, o di gestione, di spazi museali e/o espositivi e/o culturali e aventi un valore complessivo non inferiore a € 300.000,00 (eurotrecentomila/00)".

Quesito 4): 1) In occasione di mostre temporanee a pagamento nelle sedi espositive B1.B2.B3.B4.B5. e di norma presso il Museo civico presso la Casa degli Umiliati A1 è in dotazione un software per la gestione della cassa e dei relativi biglietti?
2) Le mostre temporanee a pagamento nelle sedi espositive B1.B2.B3.B4.B5. e l'ingresso al Museo civico presso la Casa degli Umiliati A1 sono compresi nel circuito Abbonamenti Musei Lombardia? Se si quale strumento per la verifica e l'emissione del biglietto è in dotazione?
3) Si richiedono, ai fini di una stima utile alla proposta tecnica, dati numerici e tipologici circa i visitatori dell'anno trascorso presso ciascuna delle sedi oggetto di gara.
4) In riferimento al Capitolato art. 5 e art. 14 punto 9.4 si chiede conferma che le figure richieste in numero di 3 addetti siano da destinarsi all'apertura ordinaria, e straordinaria ove richiesta, degli spazi museali presso la Casa degli Umiliati, e 7 addetti a richiesta in base alle esposizioni presenti su ciascuna delle 5 sedi espositive B1.B2.B3.B4.B5.
5) In riferimento al Disciplinare di gara descrizione Sezione III – Busta B – tabella con criteri di parametri valutativi e punteggi al punto 1 vi è la specifica della “Costituzione di un gruppo di lavoro”. Vista la richiesta di riassorbimento del personale attualmente in servizio e l'assenza di specifica di punteggio riguardo ai curriculum vitae è necessaria la presentazione di curricula idonei quando trovano spazio in qualità eventualmente di allegati?
6) Vengono richieste le date di apertura gara e di inizio del servizio da parte della società appaltata vincitrice.
Risposta 4): 1) Non è in dotazione software per la gestione della cassa e dei biglietti presso tutte le unità.
2) Solo l’ingresso al Museo è inserito nel circuito Abbonamento Musei Lombardia e presso la biglietteria è a disposizione un lettore per la card elettronica.
3) La tipologia del servizio richiesto è indipendente dal numero dei visitatori di ciascuna sede indicata dal capitolato.
4) In riferimento all’art. 5 del Capitolato si conferma che per l’apertura ordinaria del museo sono previste:
- n° 2 persone nei giorni feriali
- n° 3 persone nei giorni festivi
In caso di aperture straordinarie il numero dei custodi richiesti potrà essere variabile, in aumento o in diminuzione.
In riferimento all’art. 9 punto 9.4. del Capitolato il numero di 10 addetti indicati è da intendersi come il numero massimo di addetti che possono essere chiamati in contemporanea a prestare servizio su tutte le sedi indicate nel Capitolato secondo necessità.
5) Non è necessaria la presentazione di curricula per l’attribuzione del punteggio
6) Per le date di apertura di gara si rimanda a quanto indicato nel Bando di gara al punto IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte. Non è al momento possibile indicare la data di inizio del servizio da parte della società appaltata vincitrice.

Quesito 5): Si chiede se con riferimento al punto 8-a del disciplinare di gara si possono ritenere validi come culturali i servizi indicati in occasione di concerti e di eventi quali ...omissis
Risposta 5): I servizi di custodia e accoglienza, o di gestione, devono riguardare spazi museali e/o espositivi e/o culturali, indipendentemente dal tema trattato nei suddetti spazi.

Quesito 6): In relazione all'art. 7 del Capitolato d'Appalto ("Descrizione dei servizi"), vi chiedo di specificare:
- se sia presente una biglietteria elettronica o se si proceda con bigliettazione cartacea
- se tutto l'hardware e software eventualmente necessario per lo svolgimento dell'attività di accoglienza nelle sedi museali ed espositive sia a carico della stazione appaltante.
Risposta 6): Non è in dotazione hardware e software per la gestione della cassa e dei biglietti presso tutte le unità. Presso gli spazi museali è in dotazione bigliettazione cartacea.

Quesito 7): Si chiedono informazioni relative al personale attualmente impiegato (elenco dipendenti con livelli di inquadramento e anzianità, monte ore settimanale, tipologia di CCNL)
Risposta 7): Ad integrazione delle informazioni contenute negli atti di gara, viene pubblicata tra gli allegati “Tabella elenco personale” fornita dalla ditta che attualmente svolge il servizio, relativa alla forza lavoro impiegata nell’appalto.
Si ritiene che per la formulazione dell’offerta non è necessario disporre di ulteriori dati in quanto:
- il contratto  è nella forma dell’accordo quadro, pertanto non impegna in alcun modo il Comune ad affidare i servizi per l’intero importo previsto e conseguentemente non è garantito l’utilizzo di tutto il monte ore stimato;
- il servizio sarà richiesto secondo necessità, ovvero con riferimento alla programmazione delle mostre per gli spazi espositivi e alle richieste di utilizzo da parte degli utenti per l’uso delle sale civiche.  Solo per il servizio presso il Museo è prevista una presenza regolare del personale negli orari di apertura del Museo. Nel caso di aperture straordinarie il numero dei custodi sarà in numero variabile.

Quesito 8): Il totale dei lavoratori indicati nella Tabella elenco personale, sembra non essere compatibile né in termini di numero né in termini di ore a quanto previsto dal bando oggetto di gara. Per i servizi richiesti a bando sono infatti previsti 3 custodi per il servizio ordinario e altri 7 a richiesta in numero variabile secondo necessità, per un totale di 5674 ore annue presunte e non garantite. La lista dei lavoratori a contratto da Voi pubblicata comprende invece 1 coordinatore e 6 operatori a tempo pieno + 3 operatori part-time 35%, per un totale di 2080 ore annue di coordinamento e 14.664 ore annue di servizi di custodia.
Risposta 8): Il dato fornito dall'attuale appaltatore si riferisce, come dallo stesso indicato, al personale attualmente impiegato e alle percentuali di impiego rispetto alle tipologie contrattuali dallo stesso applicate, in base alle modalità organizzative dallo stesso scelte.
Si ritiene che i dati forniti nel capitolato di gara e nel chiarimento n.2 (in cui viene indicato il riferimento di inquadramento e CCNL preso per formulare la base di gara) siano sufficienti per poter formulare le offerte dei partecipanti.

Quesito 9): Si chiedono informazioni relative alla gestione specifica della cassa dei bookshop. E' previsto un impianto informatico prestabilito? Esiste un registratore di cassa? E, qualora ci fosse, è intestato alla Vs. Amministrazione?
Risposta 9):  Si precisa che presso il Museo – Casa degli Umiliati:
- non è presente un programma informatico dedicato alla cassa. La biglietteria è cartacea e per la rendicontazione giornaliera viene utilizzato un normale file excel:
- è in dotazione un registratore di cassa, non fiscale, intestato all'Amministrazione Comunale.

Data creazione: Thu Jan 07 09:36:33 CET 2016

Pagine collegate

Monza è

Un progetto per promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio motoristico italiano presente nei diversi territori

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare