Servizi

Bando di coprogettazione spazi giovanili di nuova generazione, II° edizione.

Scadenza: Fri Apr 22 00:00:00 CEST 2016

Sedute di gara: Apertura bando dal 21.03.16 al 22.04.16 - Istruttoria: selezione aprile-maggio 2016 - Istruttoria: coprogettazione maggio-giugno 2016 - Pubblicazione graduatoria e avvio dei progetti giugno-settembre 2016

Presenza Criteri Ambientali minimi: NO

Icona documento 'Formato PDF' Bando (formato PDF - 122 KB)
Icona documento 'Formato PDF' ALL1domanda di contributo (formato PDF - 145 KB)
Icona documento 'Formato PDF' All.3 giardino sito in Via Luca della Robbia (formato PDF - 287 KB)
Icona documento 'Formato PDF' All.1A autocertificazione (formato PDF - 65 KB)
Icona documento 'Formato PDF' ALL 1B (formato PDF - 202 KB)
Icona documento 'Formato PDF' All.2 planimetria sala nei (formato PDF - 381 KB)
Icona documento 'Formato PDF' disposizione dirigenziale (formato PDF - 70 KB)

Domanda 1.
Distinzione tra partner e aderente: se ho ben capito, al partner viene assegnato un budget, pertanto gli spetta un cofinanziamento, all’aderente no.
Risposta 1
Si conferma che il partner riceve un contributo e deve portare un cofinanziamento. L'aderente alla rete partecipa alle progettualità ma non è titolare di budget.

Domanda 2
In riferimento a 4.1, requisito 3.b, punto 3 di “Protagonismo giovanile”: “Numero di associazioni giovanili in qualità di partner” Come si definisce in maniera esatta un’associazione giovanile? I 2/3 del consiglio direttivo o CdA devono essere composti da under35?
Risposta 2
Per associazione giovanile si intendono le associazioni il cui CdA è costituito per la totalità o la maggioranza, da giovani tra i 18 e i 35 anni.

Domanda 3
E’ considerato soggetto ammissibile una start up del settore dell’economia circolare avente quale natura giuridica la forma della S.r.l.?
Risposta 3
Sì, purchè la start up sia di carattere innovativo a vocazione sociale.

Domanda 4
Le associazioni che hanno le caratteristiche richieste dall'articolo 3 SOGGETTI PROPONENTI, ma non sono iscritte ad alcun registro, pur avendo partecipato in qualità di partner alla precedente edizione del bando e operanti sul territorio con altre progettualità dal 2013 possono partecipare in qualità di partner?
Risposta 4
No, le associazioni che hanno le caratteristiche richieste dall'articolo 3 SOGGETTI PROPONENTI, ma non sono iscritte ad alcun registro, pur avendo partecipato in qualità di partner alla precedente edizione del bando, non possono partecipare in qualità di partner

Domanda 5
Nell'allegato 1 pag. 5 si dice: “inoltre, le persone alle quali sono affidate più funzioni non possono cumularne più di due contemporaneamente per il medesimo operatore”
Questo significa che un medesimo soggetto può essere operatore per più di due funzioni contemporaneamente nel caso venga richiesta la sua collaborazione da più soggetti afferenti alla rete? Solo per fare un esempio, due posizioni per il soggetto capofila, una per un soggetto partner e una come fornitore?
Risposta 5
No, le persone alle quali sono affidate più funzioni non possono cumularne più di due contemporaneamente.

Domanda 6
Non ci sono vincoli alle percentuali di distribuzione dei costi del piano economico sulle 3 voci previste (personale, servizi, beni)?
Risposta 6
No, non vi sono vincoli percentuali di distribuzione delle spese tra le tre voci di costo. La distribuzione delle spese tra le diversi voci deve essere coerente con le attività progettuali.

Domanda 7
La voce di entrata prevista dalle azioni di fundraising, essendo imponderabile l'esito delle campagne, sarà solamente ipotetica: va quantificata come obiettivi dal punto di vista quantitativo?
La destinazione di spesa delle azioni di fundraising va esplicitata sul piano economico nei costi, nelle valorizzazioni, nel cofinanziamento, o da nessuna parte? Solo ad esempio: se attivo una campagna finalizzata all'acquisto di un materiale che migliori (ma non indispensabile) l'andamento del progetto, questo andrà esplicitato nel piano economico tra i costi per l'acquisto di beni oppure no?
Nel caso non raggiungessi l'obiettivo l'acquisto dello stesso sarebbe vincolante?
Risposta 7
La possibile voce di entrata delle azioni di fundraising non è da quantificare nel piano economico. Occorre, invece, quantificare nel piano economico le risorse umane dedicate all’attività di fundraising. Si specifica che le risorse derivate dalle azioni di fundraising e simili dovranno essere rinvestite nel progetto nell’arco temporale di attività dello stesso.

Domanda 8
In riferimento a 4.1, b) Valutazione progettuale, punto 4 di “Protagonismo giovanile”: “Associazione giovanile capofila di progetto”
Per “associazione” si intende severamente un’associazione, culturale, promozione sociale etc., oppure rientrerebbe nella definizione anche una Cooperativa ONLUS? Vale anche per le altre volte in cui è riportato il termine "associazione"?
Risposta 8
Come da disposizione dirigenziale, del 1 Aprile 2016 prot. N. 0056030, l’item viene così modificato “Associazione e/o cooperative giovanile/i capofila di progetto”.

Domanda 9
Le associazioni che hanno le caratteristiche richieste dall'articolo 3 SOGGETTI PROPONENTI, ma sono iscritte solo al registro comunale delle associazioni possono candidare progetti?
Risposta 9
Sì, ma solo in qualità di partner. Vedi disposizione dirigenziale del 1 Aprile 2016 prot. N. 0056030.

Domanda 10
In riferimento a 4.1, requisito 1. “Avere ricevuto nell’ultimo triennio un contributo/prestazione di servizio da parte di un Ente Pubblico”.
Una cooperativa, creatasi in seguito all’operato e all’evoluzione di un’associazione, intende partecipare al bando. Nel passaggio da Associazione a cooperativa Il Consiglio di Amministrazione e le finalità statutarie sono rimaste le medesime. L’esperienza maturata dall’associazione può essere considerata valida anche per la cooperativa?
Risposta 10
Sì, è possibile considerare valida l’esperienza pregressa, avendo la cooperativa mantenuto lo stesso Consiglio di Amministrazione e le stesse finalità statutarie.

Data creazione: Wed Mar 16 17:52:02 CET 2016

Pagine collegate

Piano Neve

Ogni anno il Comune predispone un Piano per lo sgombero della neve dalle strade.

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare