Lavori pubblici

Procedura aperta - Appalto dei lavori di riqualificazione vie Magenta, Cairoli e XX Settembre - Anno 2015 Via Magenta - CIG 6809319BCA

Scadenza: Tue Jan 31 12:00:00 CET 2017

Sedute di gara: Seduta di gara per proposta di aggiudicazione 3/04/2017 h. 10,00 presso Servizio Gare, stanza 334, III° piano Palazzo Municipale

Presenza Criteri Ambientali minimi:

Icona documento 'Formato PDF' Determina a Contrarre (formato PDF - 125 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Bando (formato PDF - 348 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Disciplinare (formato PDF - 956 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Capitolato (formato PDF - 655 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Codice Etico (formato PDF - 47 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Offerta (formato PDF - 50 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Det. 1727/2016 (formato PDF - 325 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello Dich. (formato PDF - 84 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello DGUE formato pdf (formato PDF - 254 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello DGUE formato editabile (formato PDF - 49 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Modello RTI (formato PDF - 59 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Accordo Sicurezza Lavoro (formato PDF - 717 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Computo metrico estimativo (formato PDF - 157 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Elenco prezzi (formato PDF - 70 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Piano di manutenzione dell'opera (formato PDF - 53 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Relazione (formato PDF - 57 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Relazioni specialistiche (formato PDF - 36 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Schema di contratto (formato PDF - 118 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tav. 1 (formato PDF - 3776 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tav. 2 (formato PDF - 366 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tav. 3 (formato PDF - 313 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tav. 4 (formato PDF - 662 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tav. 5 (formato PDF - 3495 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Tav. 6 (formato PDF - 3225 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Relazione PSC (formato PDF - 956 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Gantt (formato PDF - 963 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Valutazione rischi (formato PDF - 3372 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Stima costi (formato PDF - 115 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Layout di cantiere (formato PDF - 612 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Fascicolo dell'opera (formato PDF - 288 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Layout di cantiere Zona 1 (formato PDF - 185 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Layout di cantiere Zona 2 (formato PDF - 209 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Sicurezza - Layout di cantiere Zona 3 (formato PDF - 142 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Esclusioni seduta di gara del 27/3/2017 (formato PDF - 28 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Elenco partecipanti (formato PDF - 38 KB)
Icona documento 'Formato PDF' Proposta di aggiudicazione (formato PDF - 55 KB)

CHIARIMENTI

1) Quesito: Si chiede se la presa visione può' essere fatta da un delegato (non scritto su cciaa) con procura notarile.
1) Risposta: Si confermano le prescrizioni stabilite dal Disciplinare di gara: "La presa visione dovrà essere effettuata esclusivamente dai Legali Rappresentanti, dai  Direttori Tecnici o da un dipendente del concorrente munito di delega in originale. Può ritenersi ammissibile alle attività di sopralluogo solo il procuratore che  sia munito dei necessari poteri di rappresentanza e sia titolare di cariche o qualifiche all'interno dell'impresa concorrente, risultanti dal certificato della C.C.I.A.A. In caso di R.T.I. non  formalmente costituito, il sopralluogo può essere effettuato dalla mandataria o dalla mandante. In caso di Consorzio il sopralluogo può essere effettuato dal Consorzio o dall’impresa consorziata designata dallo stesso esecutrice dell’appalto in argomento". Attesa la sopra richiamata clausola di gara, non può essere ammesso al sopralluogo alcun soggetto estraneo all'impresa (quali soggetti privati che svolgono tali prestazioni per conto terzi) pur se in possesso di procura.

2) Quesito: volendo partecipare alla procedura in oggetto con l’ausilio dell’istituto dell’avvalimento, art.89 del D.Lgs. 50/2016, ed essendo l’ausiliaria un consorzio stabile ed ancora volendosi avvalere la scrivente dell’attestazione SOA, nella categoria e classe richiesta dall’appalto, e specificatamente nelle risorse necessarie all’appalto dettagliatamente individuate in modo compiuto, esplicito ed esauriente nella messa a disposizione dell’ausiliata, da parte del sopraindicato consorzio stabile, di: 1) direzione tecnica, 2) attrezzature e mezzi d’opera (che saranno ulteriormente specificati nel contratto d’avvalimento), e considerato che nel caso specifico non vengono coinvolte consorziate in quanto: 1) la direzione tecnica è composta da soggetti interni al consorzio stabile è che quindi di conseguenza rendano le autocertificazioni di cui alle sopraindicate lettere B) C) e F) punto 2 del presente disciplinare, 2) attrezzature e mezzi d’opera, in base all’art. 47 del D.Lgs. 50/2016, sono computati in capo al consorzio stesso; (I requisiti di idoneità tecnica e finanziaria per l'ammissione alle procedure di affidamento dei soggetti di cui all'articolo 45, comma 2, lettere b) e c), devono essere posseduti e comprovati dagli stessi con le modalità previste dal presente codice, salvo che per quelli relativi alla disponibilità delle attrezzature e dei mezzi d'opera, nonché all'organico medio annuo, che sono computati cumulativamente in capo al consorzio ancorché posseduti dalle singole imprese consorziate.) La presente come richiesta di chiarimenti da parte della scrivente, non essendo nel caso specifico di cui sopra coinvolte consorziate, all’adempimento della richiesta della S.A. in parte alla sez. II ed in particolare: Nell’ipotesi in cui l’ausiliaria sia un consorzio, le autocertificazioni di cui alle sopraindicate lettere B) C) e F) punto 2 del presente disciplinare devono essere rese, a pena di esclusione, oltre che dal consorzio anche dalle consorziate coinvolte nell’avvalimento.
2) Risposta: si conferma la prescrizione del Disciplinare di gara in base alla quale “Nell'ipotesi in cui l'ausiliaria sia un Consorzio, le autocertificazioni di cui alle sopra indicate lettere B) C) e F) punto 2) del presente disciplinare devono essere rese, a pena di esclusione, oltre che dal Consorzio anche dalle consorziate coinvolte nell'avvalimento”. Si evidenzia, inoltre, la necessità in applicazione della prescrizione di gara  (“Il contratto deve riportare, a pena di esclusione, ai sensi dell’art. 88 del DPR n. 207/2010, in modo compiuto, esplicito ed esauriente le risorse (materiali ed immateriali) prestate dall'ausiliaria”)  di indicare nel contratto i singoli mezzi, il personale almeno per qualifiche, i materiali e le specifiche risorse messe a disposizione, diversamente è impossibile per la stazione appaltante conoscere ex ante, secondo le regole dell’evidenza pubblica, quali siano i requisiti e le risorse concretamente prestati all'ausiliata.

Data creazione: Wed Dec 21 09:39:49 CET 2016

Pagine collegate

Piano Neve

Ogni anno il Comune predispone un Piano per lo sgombero della neve dalle strade.

Attract - Valorizzazione del territorio

Un accordo in cui Comune e Regione Lombardia si impegnano a mettere in atto azioni concrete per favorire gli investimenti sul territorio.

Bando Sto@

Per incentivare e rilanciare le attività commerciali, del turismo e dell’artigianato di servizi.

Contrasto al Gioco d'azzardo

Bandi per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Matrimoni e Unioni Civili in Villa Reale

E' possibile celebrare le nozze e costituire unioni con rito civile nella splendida cornice della Villa Reale

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Aiutaci a migliorare