Inquinamento acustico

Le competenze del Comune in materia di inquinamento acustico sono:

  • Classificazione acustica del territorio comunale e successiva adozione di Piani di risanamento.
  • Controllo del rispetto della normativa in materia di inquinamento acustico all’atto del rilascio di permessi di costruire od altro provvedimento autorizzativo, relativi a nuovi impianti ed infrastrutture adibiti ad attività produttive, sportive e ricreative e postazioni di servizi commerciali polifunzionali, dei provvedimenti comunali che ne abilitano l’utilizzo, nonché dei provvedimenti autorizzativi all’esercizio di attività produttive, commerciali.
  • Controllo del rispetto della normativa in materia di inquinamento acustico in caso di rumore prodotto da impianti e attrezzature asserviti ad attività produttive, commerciali o professionali.
  • Autorizzazione, anche in deroga ai valori limite, per lo svolgimento di attività temporanee e di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico e per spettacoli a carattere temporaneo o mobile.

Lavori tratto ferroviario via San Gottardo

Si pubblica la relazione redatta dall'Agenzia Regionale per l'Ambiente per il controllo dell'autorizzazione in deroga ai limiti di rumore concessa fino al 31 agosto 2016 per i lavori di abbassamento dei binari della linea ferroviaria Milano-Chiasso all'uscita della galleria ferroviaria di Monza in direzione Seregno.

Relazione ARPA  (formato PDF- 2575 KB)


Come segnalare rumori molesti

Il Comune non può intervenire in tutti i casi in cui l’inquinamento acustico è causato da impianti ad uso di privati cittadini, per esempio un impianto di condizionamento sito in un appartamento che provoca rumore presso un’altra abitazione.
Il procedimento, infatti, può essere attivato solo nel caso in cui il rumore sia prodotto da impianti e attrezzature asserviti ad attività produttive, commerciali o professionali.

I cittadini possono segnalare rumori molesti inviando un esposto in carta libera che deve contenere nome, cognome, residenza, numero di telefono del firmatario e una descrizione circostanziata che permetta di identificare la sorgente di rumore e la sua ubicazione.
L’esposto deve essere inviato via fax o a mezzo posta o via mail all'Ufficio Ambiente.

Nel caso sia accertato il superamento dei limiti di immissione di rumore, verrà comminata al titolare dell’attività o dell’ufficio una sanzione amministrativa pecuniaria, e verrà avviato un procedimento amministrativo che gli imporrà di effettuare gli interventi per l'eliminazione dell’inquinamento acustico.

Il compito di controllare il rispetto dei limiti di legge relativi all’inquinamento acustico avviene avvalendosi del supporto tecnico di ARPA (Agenzia Regionale per le Protezione dell’Ambiente) - Dipartimento di Monza e Brianza.


Normativa:

Icona documento 'Formato PDF'Legge 447/1995 (formato PDF - 36 KB)
Icona documento 'Formato PDF'Legge Regionale 13/2001 (formato PDF - 60 KB)

Ultimo aggiornamento: 17 August 2016

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Progetto Co-opportunity

Servizi a supporto ai cittadini

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Una città per te

Percorso partecipativo a supporto dei procedimenti correlati al PGT.

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare